Bitdefender 2020 aggiorna ed espande le soluzioni di protezione per PC e device mobile

Bitdefender 2020 aggiorna ed espande le soluzioni di protezione per PC e device mobile

Bitdefender presenta la versione 2020 del proprio pacchetto antivirus, con il quale migliora la protezione dagli attacchi informatici tenendo in massima attenzione le necessità dei minori

di pubblicata il , alle 12:21 nel canale Sicurezza
Bitdefender
 

E' disponibile da questa settimana la versione 2020 di Bitdefender, soluzione antivirus che a quest'oggi è utilizzata per la protezione di oltre 500 milioni di sistemi a livello globale. I prodotti della famiglia Bitdefener 2020 sono progettati per superare gli attacchi più avanzati, tenendo in considerazione gli ultimi trend in tema di difesa informatica legati a malware sempre più sofisticati, in grado di rubare o crittografare dati e identità, e al comportamento di aziende e siti web particolarmente invasivi.

La prima novità della release 2020 è il browser anti-tracking disponibile sia per Windows che per Mac OSx. La funzione elenca tutti i tracker dietro a qualsiasi sito web visitato e consente all'utente di disattivarli per controllare le informazioni che le aziende e le terze parti possono raccogliere su di loro. Inoltre, la nuova funzione Microphone Monitor rafforza la protezione Bitdefender già esistente per le webcam, bloccando l'accesso non autorizzato al microfono dell'utente da parte di applicazioni o programmi.

Bitdefender prosegue inoltre la campagna contro i criminali online con avanzate tecnologie di rilevamento malware, sempre aggiornate, per fermare anche le più recenti varianti di queste minacce. Con Bitdefender 2020 l'azienda propone la prima protezione in tempo reale per iOS che consentirà di bloccare le truffe di phishing. Indipendentemente dal browser web utilizzato, la nuova funzione blocca qualsiasi pagina fraudolenta che cerchi di recuperare informazioni personali come i dati della carta di credito o i numeri di previdenza sociale.

bitdefender_2020_600_2.jpg

Bitdefender 2020 introduce anche l'opzione di aggiornamento al nuovo Parental Control Premium, rafforzando l'attuale soluzione Parental Control che consente ai genitori di gestire il funzionamento dei dispositivi dati in utilizzo ai figli. E' possibile bloccare l'accesso ad alcune categorie di siti web, gestire il tempo che un bambino trascorre su Internet e limitare l'accesso a determinati programmi, applicazioni o giochi.

bitdefender_2020_600_3.jpg

La nuova funzione "Detection of Cyberbullying and Online Predators", disponibile al momento solo nei paesi di lingua inglese, utilizza algoritmi di Intelligenza Artificiale per analizzare le conversazioni online alla ricerca di potenziali indizi di bullismo, richieste o scambi di foto inappropriate, inviti ad appuntamenti da parte di sconosciuti e divulgazione di informazioni personali come l'indirizzo di casa o i dati della carta di credito. I messaggi o le foto scambiate dal bambino non vengono condivise con i genitori, che ricevono però un avviso che li informa di un potenziale problema, e li invita a parlarne con i propri figli.

Bitdefender 2020 è disponibile per il download nelle seguenti versioni

  • Antivirus Plus per 12 Mesi (3 device) a 39,99 Euro*
  • Antivirus for MAC per 12 Mesi (1 device) a 39,99 Euro
  • Antivirus for MAC per 12 Mesi (3 device) a 59,99 Euro*
  • Internet Security per 12 Mesi (3 device) a 59,99 Euro*
  • Total Security per 12 Mesi (5 device) a 69,99 Euro*
  • Total Security per 12 Mesi (10 device) a 79,99 Euro*
  • Family Pack per 12 Mesi (15 device) a 99,99 Euro*
  • BMS per 12 Mesi (1 device) a 9,99 Euro

* sconto del 50% applicabile sul prezzo suggerito al pubblico solo per il primo pagamento.

Ulteriori informazioni sono disponibili sul sito ufficiale, a questo indirizzo.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^