Anche Toshiba interessata a SanDisk

Anche Toshiba interessata a SanDisk

Dopo il rifiuto della proposta di Samsung, Toshiba sembra essere interessata all'acquisizione di SanDisk

di pubblicata il , alle 16:55 nel canale Sicurezza
SamsungToshibaSandisk
 

Dopo Samsung e Seagate, anche il colosso nipponico Toshiba pare essere interessato all'acquisizione di SanDisk. Certamente è curioso notare come la notizia emerga solamente a seguito del rifiuto da parte di SanDisk dell'offerta che Samsung ha proposto nei giorni passati e della quale abbiamo parlato in questa notizia.

Secondo le informazioni che circolano in rete, Toshiba sta valutando attentamente la possibilità di un'acquisizione completa o parziale degli asset di SanDisk, sebbene tra le due aziende non vi siano ancora stati negoziati e trattative dirette.

L'acquisizione di SanDisk da parte di una delle due realtà (ammesso che ciò si verifichi e che Samsung sia disposta a rilanciare la propria offerta) porterebbe così alla creazione di una nuova realtà in grado di sparigliare completamente le carte sul mercato dei prodotti basati su memorie flash e con evoluzioni di fatto non prevedibili.

Vi è inoltre da notare come Toshiba e Samsung siano i due i principali produttori di memorie flash, rispettivamente con un market share del 20% e del 30%. Le due aziende, inoltre, intrattengono una serie di rapporti basati sulla concessione reciproca di alcune licenze sempre nell'ambito delle memorie flash: che l'assalto a SanDisk possa compromettere in qualche modo le relazioni tra i due giganti delle memorie flash?

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

12 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Paganetor18 Settembre 2008, 17:00 #1
adesso guardo cos'ho nel portafogli e lancio un'OPA pure io...
demon7718 Settembre 2008, 17:06 #2
mmmm...
Forse toshiba è interessata a Sandisk per combattere blu ray con nuove armi.. facendosi promotrice e produttrice di film HD su schede secure digital bloccate in sola lettura.

Sarebbe una mossa mica male..
za8718 Settembre 2008, 17:21 #3
demon77: l'idea che hai detto tu non è per niente da sottovalutare!
sarebbe un punto di partenza per applicare successive politiche di vendita
massidifi18 Settembre 2008, 17:22 #4
sinceramente vedendo i costi dei fari dischi bluer ray e le schede sd non è una bestemmia quello che hai detto!

considerando anche che non avresti piu bisogno di un masterizzatore... la cosa si fa ancora piu interessante!
demon7718 Settembre 2008, 17:25 #5
E' innegabile che il costo di produzione di un BR è inferiore a quello di una SD... ma sto parlando di puro costo di produzione fisica del supporto.

Inserendo quanto ho detto prima nel contesto del mercato dei supporti video la cosa si ridimensiona molto e penso sia una strada più che percorribile!
djbill18 Settembre 2008, 17:35 #6
Originariamente inviato da: demon77
Inserendo quanto ho detto prima nel contesto del mercato dei supporti video la cosa si ridimensiona molto e penso sia una strada più che percorribile!


Io invece ho qualche dubbio... aubituato ad utilizzare una sd come un supporto veloce per la lettura e la scrittura una mossa del genere per me sarebbe tanta memoria sprecata
Considerando anche i prezzi di una 8-16GB decente, in aggiunta del costo del film e dei diritti d'autore non credo che il prezzo sia tanto distante da quello di un BR.

Bisognerebbe fare i conti in tasca alla sony e alla toshiba per vedere l'effettivo costo del supporto, certo che come già citato da qualcuno i "lettori e masterizzatori" SD sono già ben che diffusi...

p.s. dove metteranno il bollino siae su una microsd
lishi18 Settembre 2008, 17:55 #7
Originariamente inviato da: demon77
mmmm...
Forse toshiba è interessata a Sandisk per combattere blu ray con nuove armi.. facendosi promotrice e produttrice di film HD su schede secure digital bloccate in sola lettura.

Sarebbe una mossa mica male..


Si ma le aziende non sono fanboy con vendette da affogare nel sangue

Buona parte dei prodotti toshiba sono ancora a dischi ottici.
lishi18 Settembre 2008, 17:56 #8
Ricordatevi comunque che buona parte del mercato viene fatto anche su paesi emergenti dove il costo del supporto non può venire ignorato come nei nostri mercati.
lappaz18 Settembre 2008, 18:19 #9
Beh, sicuramente Samsung non starà a guardare...
3NR1C018 Settembre 2008, 19:15 #10
Caruccia come idea quella del film su SDHC in HD

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^