Acronis SDI Appliance,la soluzione Plug and Play per la sicurezza dei dati aziendali

Acronis SDI Appliance,la soluzione Plug and Play per la sicurezza dei dati aziendali

Acronis stringe una partnership con RNT RAUSCH GmbH e presenta il suo server preconfigurato per semplificare al massimo l’installazione e la gestione delle sue soluzioni Acronis Backup e Backup Cloud.

di pubblicata il , alle 12:41 nel canale Sicurezza
Acronis
 

Acronis SDI Appliance, la soluzione Plug And Play per la sicurezza dei dati aziendali

La Software-Defined Infrastructure (SDI) di Acronis è un’architettura software scalabile e semplice da utilizzare per l’archiviazione, la condivisione e la messa in sicurezza dei dati. Si tratta di una soluzione che funziona su hardware standard, che può facilmente scalare per adattarsi a differenti contesti.

Per semplificare ulteriormente l’adozione della piattaforma SDI Acronis ha stretto una partnership con RNT RAUSCH GmbH per produrre un server preconfigurato che integra le funzioni di Acronis Backup, CloudRAID e Acronis Notary (che si appoggia alla blockchain per garantire l’autenticità dei dati). Il risultato è SDI Appliance. Per l’installazione basta collegare il server alla rete e seguire una procedura guidata, esattamente come si farebbe per un più comune NAS, sebbene se l’hardware su cui si basa SDI Appliance sia ben più performante. All’interno di uno chassis in formato 3U trova posto un cluster composto da 5 nodi, ciascuno dei quali dotato di 16 core, 32 GB d RAM, 2 SSD (una per il sistema operativo e l’altra per la cache) e 3 hard disk. Trattandosi di un sistema dedicato ai data center non può mancare una scheda di rete con due porte 10 GBe, disponibili sia su connettore RJ45 sia su SFP. Lo spazio a disposizione dipende dalla versione e si passa dai 60 TB (di cui 31 utilizzabili) della SDI-5060 ai 180 TB della SDI-5180, dei quali 93 sono effettivamente disponibili per l’archiviazione.

SDI_Acronis_600.jpg

 

La parola chiave è ridondanza, tanto che ogni nodo include un secondo alimentatore che entra in azione nel caso quello principale fallisca. La presenza di cinque nodi garantisce la continuità del servizio anche durante gli aggiornamenti dell’hardware o del software di sistema e, soprattutto, la conservazione dei dati anche nell’improbabile caso del collasso di due nodi contemporaneamente. Che l’hardware sia adatto anche a compiti mission critical lo dimostra il fatto che fra i clienti della SDI Appliance sia presente la casa automobilistica Racing Point Formula 1, la ex Force India.

Secondo Phil Goodwin, Direttore Ricerche di IDC, "La nuova infrastruttura Acronis SDI è particolarmente robusta in termini di gestione e storage dei dati. L’hardware plug and play comprende virtualizzazione e gestione automatizzata tramite software per la sicurezza privata e su cloud pubblici. Noi crediamo che sia la soluzione ottimale per gli utilizzatori di Acronis Backup e Acronis Backup Cloud. Acronis sta innalzando ulteriormente il livello del suo ecosistema di soluzioni, passando in modo naturale allo step successivo e introducendo un’applicazione concepita specificatamente per le soluzioni di backup”.

Sia la produzione sia la distribuzione di SDI Appliance sono gestite da RNT RAUSCH GmbH, che si occuperà della gestione degli ordini e della spedizione del sistema.
Per ulteriori informazioni, consultare il sito ufficiale

 

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^