Yusaku Maezawa: il turista spaziale sarà a bordo della Soyuz MS-20, arrivo alla ISS in 6 ore

Yusaku Maezawa: il turista spaziale sarà a bordo della Soyuz MS-20, arrivo alla ISS in 6 ore

Yusaku Maezawa e Yozo Hirano voleranno sulla Stazione Spaziale Internazionale con un lancio previsto per l'8 Dicembre 2021. I due voleranno insieme a un cosmonauta all'interno di una capsula Soyuz MS-20 con un volo di 6 ore.

di pubblicata il , alle 08:01 nel canale Scienza e tecnologia
NASARoscosmos
 

Il 15 Settembre, se non ci saranno problemi, partiranno per un viaggio orbitale i turisti spaziali a bordo della missione Inspiration4. Ma non saranno gli unici che andranno "in orbita" con un viaggio a scopo commerciale. L'8 Dicembre 2021 dovrebbe partire per la Stazione Spaziale Internazionale anche il turista spaziale Yusaku Maezawa.

maezawa iss

Insieme a Maezawa ci saranno anche il suo assistente Yozo Hirano e il cosmonauta Alexander Misurkin. I tre voleranno a bordo della navicella Soyuz MS-20 per raggiungere la ISS e rimanerci alcuni giorni. Era dal 2009 con Guy Laliberté che sulla Stazione non si ospitavano turisti spaziali ma le cose potrebbero cambiare in futuro grazie all'impegno dei privati.

Yusaku Maezawa si prepara al lancio verso la Stazione Spaziale Internazionale

A differenza della missione Inspiration4, che non attraccherà alla ISS (pur essendo un volo orbitale) la navicella Soyuz MS-20 con a bordo i tre membri dell'equipaggio arriverà fino alla Stazione Spaziale Internazionale. Questo consentirà a Yusaku Maezawa e Yozo Hirano di trascorrere 12 giorni a bordo.

Secondo quanto dichiarato di recente da Roscosmos, la traiettoria scelta per questo lancio spaziale prevede una durata del volo di 6 ore prima dell'attracco alla ISS, compiendo così quattro orbite. I due turisti spaziali si sono addestrati al Centro di addestramento cosmonauti Yuri Gagarin già nel corso degli scorsi mesi.

Yusaku Maezawa-

In futuro, come ricordato altre volte, si potrà invece utilizzare una traiettoria molto più rapida che potrebbe permettere di passare dal lancio al docking in 90 - 120 minuti abbreviando il tempo all'interno della capsula Soyuz. Questa nuova modalità di attracco alla Stazione Spaziale non è però ancora utilizzabile per missioni con esseri umani e prima verrà provata con alcuni lanci cargo (navicelle Progress). Solo dal 2022, se tutto andrà bene, potrà essere sfruttata per le navicelle Soyuz con equipaggio umano.

La Stazione Spaziale Internazionale diventerà una meta più frequentata da turisti spaziali anche grazie a Axiom Space. La società privata amplierà il volume utile della ISS grazie a nuovi moduli che in futuro potranno anche funzionare indipendentemente realizzando così la prima stazione spaziale privata in orbita intorno alla Terra.

Iscriviti subito al nostro canale Instagram!

Perché? Foto, video, backstage e contenuti esclusivi!

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^