VW ID. Space Vizzion: ecco la ''station wagon'' del futuro del tutto elettrica da 590 km di autonomia

VW ID. Space Vizzion: ecco la ''station wagon'' del futuro del tutto elettrica da 590 km di autonomia

Arriva come un ''missile'' per quella sua forma allungata e perché possiede una lunghezza di 4.96 metri completamente elettrici. E' la nuova VW ID. Space Vizzion ossia la seconda Volkswagen del tutto elettrica. Ecco le sue caratteristiche.

di pubblicata il , alle 11:01 nel canale Scienza e tecnologia
Volkswagen
 

Volkswagen fa sul serio e dopo aver presentato ufficialmente la nuova ID.3, la prima compatta completamente elettrica, decide di fare il bis ma di farlo in grande svelando al salone di Los Angeles la nuova ID. Space Vizzion ossia la prima "station wagon" del tutto elettrica. E' chiaramente l'evoluzione della piattaforma MEB dedicata ai modelli elettrici della casa tedesca che si allinea con la ID.3 e che da man forte alla futura ID.4, ossia il SUV in arrivo prossimanente. Qui si parla di famiglia e l'azienda mostra il concept che risulta poi veramente vicino a quello che sarà il prodotto finale della station wagon pronta ad essere prodotta a partire dal 2021.

VW ID. Space Vizzion: com'è fatta

Tutto parla di aerodinamicità nella nuova ID. Space Vizzion perché questo è il punto nevralgico per le elettriche. Design "filante" capace di tagliare il vento (efficienza aerodinamica con Cx a 0,24) e di rendere sempre più efficienti queste auto che non posseggono alcun tipo di propulsore a combustibile classico ma vengono spinte da motori del tutto elettrici. A livello di design la nuova ID. Space Vizzion può risultare "familiare" non solo per quella sua lunghezza importante di 4.96 metri ma anche e soprattutto per quelle forme esagerate sì ma non del tutto fuori da quanto visto fino ad oggi.

La volontà di VW è quella di proiettare nel futuro i consumatori senza però abbandonare il passato che rimane comunque un punto forte per chi acquista le auto oggi. Particolare e del tutto nuovo il cofano motore che poi non lo è effettivamente visto che nessun propulsore è presente al suo interno. Esteticamente è stato "progettato" per rendere effettive nuove canalizzazioni per l'aria che possono passare proprio attraverso il cofano percorrendo poi l'intera fiancata dell'auto.

La calandra è quella della nuova serie ID. di VW che in qualche modo viene ripresa dal gruppo tedesco anche nella nuova Golf 8. Tanta mascherina frontale che permette di ottenere un forte profilo aerodinamico ma anche ampie prese d'aria e luci a LED diurne.

Esternamente il futuro è già presente e lo si vede nella maniglie a scomparsa che non sono poi così un vezzo ma la volontà di rendere ancora più "filante" l'auto tecnicamente parlando. I cerchi sono da 22 pollici e sono stati anch'essi disegnati affinché possano rendersi partecipi del profilo aerodinamico.

Internamente il minimalismo regna. Ecco che la ID. Space Vizzion si presenta con 4 posti al suo interno individuati da 4 sedute separate per un ambiente singolare ma anche spazioso e molto vivibile. Finiture in pelle artificiale AppleSkin ma anche presenza di un futuristico schermo centrale da ben 15.6 pollici al centro della plancia a cui viene affiancato un più piccolo display per le informazioni del guidatore. La strumentazione, neanche a dirlo, è completamente digitale con realtà aumentata per l'head-up ossia le indicazioni a schermo.

Ma che specifiche possiede la ID. Space Vizzion? VW ha posto al suo interno, più precisamente al di sotto della scocca, un motore a due o quattro ruote motrici che potrà addirittura raggiungere autonomia fino a 590 km con una singola ricarica. Il modello standard della station wagon adotterà un singolo motore posto sull'asse posteriore da 275CV che si differenzierà invece da quello a 4 ruote motrici 4Motion made in VW che raggiungerà entrambi gli assi per sprigionare fino a 340CV. Ed è proprio quest'ultimo modello che potrà raggiungere i 100 km/h da fermo in soli 5.4 secondi.

Le batterie da 82 kWh consentiranno come detto di arrivare a toccare i 590 km di autonomia nel ciclo Wltp in versione 2 ruote motrici con la garanzia però di avere ricarica con sistema a 150 kW.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

28 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Ginopilot20 Novembre 2019, 11:32 #1
Ste auto o trovano il modo perche' guidino davvero da sole, altrimenti quegli orribili tablet senza altri tasti saranno causa di incidenti.
Unrue20 Novembre 2019, 11:38 #2
Semplicemente spettacolare. 590 km di autonomia inizia ad essere tanta roba.
Ginopilot20 Novembre 2019, 11:58 #3
Originariamente inviato da: Unrue
Semplicemente spettacolare. 590 km di autonomia inizia ad essere tanta roba.


"fino a 590 km", realisticamente saranno non piu' di 400, a star larghi.
Unrue20 Novembre 2019, 12:00 #4
Originariamente inviato da: Ginopilot
"fino a 590 km", realisticamente saranno non piu' di 400, a star larghi.


Beh, se fossero stato 400 dichiarati, reali erano magari 200. Insomma, l'asticella dell'autonomia si sposta sempre più in su ed è questo quello che conta.
Ragerino20 Novembre 2019, 12:00 #5
Le maniglie a scomparsa. Quelle che non si aprono in caso di impianto elettrico bloccato. Ad inizio anno uno negli USA è morto bruciato vivo grazie a queste maniglie, dentro ad una Tesla (tanto per cambiare). E succederebbe la stessa cosa nel caso di allagamento.
argez20 Novembre 2019, 12:21 #6
E il frontale che sembra una grattugia per il parmigiano?
Ginopilot20 Novembre 2019, 12:43 #7
Originariamente inviato da: Unrue
Beh, se fossero stato 400 dichiarati, reali erano magari 200. Insomma, l'asticella dell'autonomia si sposta sempre più in su ed è questo quello che conta.


Miracoli non se ne fanno e le batterie sono sempre quelle. Quindi o ha piu' batterie e pesa di piu', oppure il calcolo l'hanno fatto andando piu' piano
Purtroppo l'autonomia non sta migliorando.
Ginopilot20 Novembre 2019, 12:43 #8
Originariamente inviato da: argez
E il frontale che sembra una grattugia per il parmigiano?


Le auto elettriche esteticamente fanno tutte molto schifo.
voodooFX20 Novembre 2019, 13:02 #9
Originariamente inviato da: Ginopilot
Le auto elettriche [S]esteticamente[/S] fanno tutte molto schifo.


fixed
Unrue20 Novembre 2019, 13:37 #10
Originariamente inviato da: Ginopilot
Miracoli non se ne fanno e le batterie sono sempre quelle. Quindi o ha piu' batterie e pesa di piu', oppure il calcolo l'hanno fatto andando piu' piano
Purtroppo l'autonomia non sta migliorando.


Ci stanno investendo un fracco di soldi, (il 40% del budget) magari qualcosa riescono a tirare fuori no? Se bastasse aggiungere batterie non avrebbe senso investire così tanti soldi.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^