SpaceX, secondo test flight per Starship. Musk: 'Possiamo far volare qualsiasi cosa!'

SpaceX, secondo test flight per Starship. Musk: 'Possiamo far volare qualsiasi cosa!'

SpaceX è riuscita a far volare per la seconda volta un prototipo della Starship, la navicella con cui intende colonizzare Marte

di pubblicata il , alle 08:01 nel canale Scienza e tecnologia
SpaceX
 

Un Musk entusiasta ha commentato così l'esito positivo della missione: "Questo dimostra che possiamo far volare qualsiasi cosa!". Meno di un mese fa, SpaceX aveva fatto volare per 150 metri un prototipo dell'enorme Starship, per poi riportarlo a terra con una manovra sicura. Lo scorso giovedì l'azienda ha ripetuto l'impresa con l'ultima versione del veicolo: Serial Number 6 o SN6.

L'accensione del propulsore Raptor alimentato a metano e ossigeno liquidi è stata svolta con una temperatura ambiente di circa 32°C. La Starship ha così svolto il suo percorso di 150 metri con una leggera angolazione, visto che il motore è installato decentrato, prima di scendere e fermarsi vicino al punto di lancio. Sebbene i pochi metri percorsi non siano nulla rispetto ai viaggi pianificati, questi voli di prova rappresentano traguardi tecnici enormi, frutto di tantissimo lavoro.

spacex

Sotto test sono stati sottoposti i complessi sistemi idraulici dei serbatori e il propulsore della Starship, con SpaceX che è riuscita a mandare per la seconda volta in aria il mezzo. E' ora, pertanto, di provare a mandare la Starship ad altezze superiori. Elon Musk, che è il fondatore dell'azienda spaziale, ha detto che la compagnia potrebbe tentare diversi salti intermedi prima di procedere a un volo di prova più interessante che porterà la navicella a 20 km di altitudine.

SpaceX sta adottando una filosofia di progettazione iterativa, dopo aver espanso la capacità di produzione nel Texas vicino alle piattaforme di lancio da sfruttare per i test. Nel 2019 SpaceX aveva provato per la prima volta il motore Raptor con la navicella Starhopper (molto più piccola di Starship) lanciandola prima a 20 metri e poi a 150 metri. In entrambi i casi la missione è stata un successo, sia per il decollo che per l'atterraggio della navicella.

SpaceX è così passata a costruire i primi prototipi della Starship, ma nel frattempo ha anche pianificato di ottimizzare le sue capacità di produzione del veicolo, visto che ne servirà più di uno per il suo piano di colonizzare Marte. L'azienda ha cominciato con la produzione dei serbatoi, con pareti sottili ma durevoli, molti dei quali sono scoppiati nei test. Il lento processo di progettazione è culminato con il test di SN5 riuscito ad agosto, e adesso con quello di SN6. E' per tutto il lavoro che c'è stato dietro che i piccoli "hop" da 150 metri sono un grosso successo.

Cosa verrà adesso? SpaceX ha progettato un nuovo serbatoio con una nuova lega d'acciaio, che verrà testato presto fino a scoprirne i limiti. In seguito l'azienda proverà una Starship a dimensioni piene (SN8), completa della parte frontale e delle ali puntando a raggiungere il traguardo dei 20km. Attualmente la società sta costruendo la SN9 e ha ricevuto le prime componenti della SN10, e ogni versione baserà il proprio successo sui fallimenti delle precedenti.

8 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
GabrySP06 Settembre 2020, 09:15 #1
l'unica cosa che non può far volare è il suo parrucchino
frankie06 Settembre 2020, 09:30 #2
ma quindi niente luna?
marcram06 Settembre 2020, 10:10 #3
Non è vero. Ha detto "risulta che SI può far volare qualsiasi cosa ah ah". Era una battuta su cosa l'uomo può fare, non una costatazione di cosa può fare la sua azienda...
Al solito, manipoliamo le dichiarazioni per far più notizia, vero?
Marci06 Settembre 2020, 10:14 #4
Originariamente inviato da: marcram
Non è vero. Ha detto "risulta che SI può far volare qualsiasi cosa ah ah". Era una battuta su cosa l'uomo può fare, non una costatazione di cosa può fare la sua azienda...
Al solito, manipoliamo le dichiarazioni per far più notizia, vero?


Che poi, com'è che era la famosa legge? "qualunque cosa adeguatamente propulsa può volare" o giù di li, quindi non ha detto nulla che non si sapesse già da anni
mattia.l06 Settembre 2020, 15:08 #5
questo è un pazzo, bisogna fermarlo
blobb06 Settembre 2020, 15:40 #6
Originariamente inviato da: marcram
Non è vero. Ha detto "risulta che SI può far volare qualsiasi cosa ah ah". Era una battuta su cosa l'uomo può fare, non una costatazione di cosa può fare la sua azienda...
Al solito, manipoliamo le dichiarazioni per far più notizia, vero?


al massimo la puoi lanciare, non volare, l'aerodinamica ha delle leggi
marcram06 Settembre 2020, 16:07 #7
Originariamente inviato da: blobb
al massimo la puoi lanciare, non volare, l'aerodinamica ha delle leggi

Leggi che non mi pare vietino di alzare da terra qualcosa...
randorama07 Settembre 2020, 09:16 #8
se hanno fatto volare un blocco di cemento...

https://www.youtube.com/watch?v=bns5x4pvl5Y

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^