SpaceX lancia altri 60 satelliti Starlink, ma Falcon 9 ha un problema

SpaceX lancia altri 60 satelliti Starlink, ma Falcon 9 ha un problema

Qualche giorno fa, un problema a uno dei motori Merlin 1D aveva bloccato il lancio di un razzo Falcon 9. SpaceX ci ha riprovato in queste ore mettendo in orbita altri 60 satelliti Starlink ma perdendo il primo stadio del razzo.

di pubblicata il , alle 20:01 nel canale Scienza e tecnologia
SpaceX
 

Abbiamo scritto l'altro giorno di un problema che ha bloccato il lancio di un razzo SpaceX Falcon 9 con a bordo 60 satelliti Starlink. Il problema era ricollegabile a una potenza superiore al previsto per uno dei motori Merlin bloccando il lancio a T-0". La società di Elon Musk non si è persa d'animo e dopo le dovute verifiche il lancio è stato effettuato correttamente il 18 Marzo 2020.

spacex falcon 9 fail

Nuovo problema per il razzo Falcon 9, ma è comunque record di lanci

Nonostante i 60 satelliti Starlink siano stati messi correttamente in orbita, lo stadio primario del razzo SpaceX Falcon 9 ha avuto un problema. Ricordiamo che questo razzo aveva già volato in altre quattro missioni e quindi con il completamento della quinta ha segnato un record per la società statunitense.

Purtroppo però non tutto è andato come previsto. Uno dei nove motori Merlin 1D ha avuto nuovamente un problema rischiando di far fallire la missione. In supporto al motore con problemi, gli altri otto motori rimanenti sono riusciti a sopperire alla diminuzione di potenza ristabilendo la spinta e portando il secondo stadio all'altitudine corretta.

Elon Musk ha scritto su Twitter che "l'ultimo lancio è stato interrotto a causa della potenza leggermente superiore. Forse, ma non ovviamente, in relazione con quanto successo oggi. Questo razzo era molto usurato, quindi quella di oggi non è una grande sorpresa. I razzi riutilizzati più volte sono usati solo per missioni interne. Non rischieremo i satelliti che non sono di SpaceX".

Purtroppo il primo stadio non è riuscito a rientrare correttamente per appontare sulla chiatta automatizzata OCYSLI perdendo il segnale a T+7:30. SpaceX svolgerà nuove indagini prima del prossimo lancio per appurare correttamente le cause che hanno portato alla perdita del razzo e per capire se si tratta "solo" di eccessiva usura oppure se il problema è da cercarsi altrove.

Ora la costellazione comprende oltre 350 satelliti Starlink ed entro l'anno (salvo problematiche legate all'epidemia di Coronavirus) dovrebbero esserne lanciati altri 180 con tre lanci.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

4 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Dumah Brazorf19 Marzo 2020, 21:47 #1
Beh 5lanci senza perdere il payload c'è da essere soddisfatti e coi nuovi dati i problemi riscontrati saranno più facilmente diagnosticabili e prevenibili.
giljevic20 Marzo 2020, 01:03 #2
Siamo alla frutta. E un razzo che vola per la quinta volta e riuscite a scrivere " ha nuovamente avuto un problema".... ma siamo pazzi....

Per prima cosa mi dite chi al monodo ha un razzo che vola piu di una volta commercialmente... per non dire la quinta... e poi "non e riuscito ad aterrare"... come se fosse una normalita di tutti i razzi al mondo...

terzo "il merlin ha avuto NUOVAMENTE un problema"... quando un motore ha avuto un problema l'ultima volta.... 5 o 6 anni fa? era ancora il vecchio falcon...

veramente alla frutta....
Zurlo20 Marzo 2020, 10:39 #3
La SpaceX ha intenzionalmente usato un vettore "abusato" proprio per spingerlo oltre - sono progettati per essere usati dieci volte ... e oltre le tre, per il momento non verranno utilizzati per lanci commerciali, ma solo interni.

Il payload e' andato in orbita come atteso nonostante un problema al decollo, il rientro e' stato sfortunato - ma tutto serve per imparare. Stanno ottenendo dati che nessuno al mondo ha ne puo' avere in tempi brevi, sull'usura dei materiali, sistemi di controllo, saldature, etc.

Se e' un fallimento questo, vorrei poter fallire allo stesso modo.
calabar20 Marzo 2020, 19:41 #4
Originariamente inviato da: giljevic
Siamo alla frutta. E un razzo che vola per la quinta volta e riuscite a scrivere " ha nuovamente avuto un problema".... ma siamo pazzi....

Guarda, ho anche io criticato oggi qualche articolo assurdo, ma in questo caso direi che quel nuovamente è semplicemente riferito al fatto che lo stesso razzo qualche giorno fa aveva avuto un problema che aveva portato a rimandare la missione.

Anche il "non è riuscito ad atterrare" non mi sembra fuori luogo per una sezione del razzo che è progettata per farlo.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^