Saranno così le tute spaziali per gli astronauti diretti verso la Luna e Marte?

Saranno così le tute spaziali per gli astronauti diretti verso la Luna e Marte?

Anche le tute spaziali degli astronauti dovranno subire degli aggiornamenti per quando si tenterà di tornare sulla Luna o Marte. La società che ha realizzato le tute per le missioni Apollo ha presentato i nuovi prototipi.

di pubblicata il , alle 11:01 nel canale Scienza e tecnologia
NASA
 

Tornare sulla Luna e arrivare fino a Marte sarà una delle scommesse più grandi dell'umanità per i prossimi anni. Le varie agenzie stanno cercando le tecnologie adatte a fare tutto ciò in sicurezza, con gli standard di questo tempo (ovviamente) e non con quelli del 1969. Uno dei passaggi riguarda la creazione di nuove tute spaziali, migliori di quelle utilizzate per l'allunaggio.

Tute spaziali luna marte

ILC Dover, coinvolta per la realizzazione delle tute spaziali degli astronauti delle missioni Apollo, ha presentato i suoi modelli di nuova generazione, chiamati Astro. Il design, rispetto al passato, è diverso e orientato a essere più confortevole e pronto sia per la Luna che per Marte.

Le nuove tute spaziali per la Luna e Marte

In realtà la società ha sviluppato due modelli di tute spaziali che riguardano le attività EVA (quelle extra-veicolari) e le tute LEA (dedicate al lancio e al rientro). Quelle più complicate e interessanti sono le prime che dovranno permettere agli astronauti di sopravvivere in un ambiente ostile al di fuori della "sicurezza" data dal modulo spaziale.

Il modello Astro prevede una vestizione più semplice (uno dei passaggi più complicati durante un'EVA) e in generale una migliore mobilità, grazie ai giunti di nuova generazione, permettendo così agli astronauti di essere meno goffi in ambienti nuovi. Per adattarsi alle diverse corporature (considerando che ci saranno astronauti di sesso femminile) ci saranno diverse misure che saranno adattabili alle diverse sezioni della tuta. Ovviamente è prevista la capacità di essere impiegate con assenza o ridotta gravità come potrebbe accadere sulla Luna o all'esterno di moduli di vario genere, compresa la ISS.

tute spaziali nasa luna 2023

A sinistra la nuova tuta spaziale Astro (ILC Dover) a destra la tuta di Armstrong restaurata ed esposta in un museo.

Sempre in tema di sicurezza, le tute spaziali Astro proteggeranno le persone al loro interno da micrometeoriti e dalle radiazioni oltre che da temperature molto basse tipiche degli ambienti spaziali. All'interno è poi presente un sistema di rimozione dell'anidride carbonica che permette di aumentare la durata delle missioni divenendo meno dipendenti dalla scorta di aria respirabile.

I motori e le altre componenti sono stati resi più leggeri ed efficienti così da migliorare le capacità della tuta e gravare il meno possibile sul carico utile da portare in orbita (o oltre). Non mancheranno anche nuovi display per mostrare parametri di vario genere agli astronauti così come sistemi di ripresa in alta definizione per inviare le immagini verso la Terra. Le tute spaziali avranno poi un sistema di "aggiornamento" delle funzionalità in grado di adattarsi a nuove esigenze senza dover riprogettare tutto il capo di vestiario, riducendo così i costi anche sul lungo periodo.

I prototipi delle nuove tute spaziali sono state messe in mostra durante un evento che si è tenuto negli Stati Uniti dove sono state anche indossate per mostrarne la funzionalità. Prima di vederle veramente impiegate durante le missioni (non solo verso la Luna o Marte) bisognerà attendere ancora le verifiche tecniche e le certificazioni necessarie, ma rimane sempre un piccolo passo in avanti.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

40 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
bodomTerror17 Agosto 2019, 13:17 #1
la tuta di armstrong è più figa sotto i riflettori, userei quella per fingere l'allunaggio su marte
kamon17 Agosto 2019, 13:18 #2
Beh, curioso come le tute di nuova geneazione abbiano un aspetto molto più goffo e vintage rispetto a quelle originali, sembra quasi un vecchio scafandro da palombaro.

Originariamente inviato da: bodomTerror
la tuta di armstrong è più figa sotto i riflettori, userei quella per fingere [B][U]l'allunaggio[/U] su marte[/B]


[SIZE="5"]
Originariamente inviato da: bodomTerror
[B][U]l'allunaggio[/U] su marte[/B]
[/SIZE]

[SIZE="6"]
Originariamente inviato da: bodomTerror
[B][U]l'allunaggio[/U] su marte[/B]
[/SIZE]

[SIZE="7"]
Originariamente inviato da: bodomTerror
[B][U]l'allunaggio[/U] su marte[/B]
[/SIZE]

supertigrotto17 Agosto 2019, 13:22 #3

Ci siamo

Dopo 50 anni rinnovano l'armadio!
Si vede che erano tutti maschi 😂
Scherzi a parte,quella della luna é stata una scommessa vinta per un soffio,speriamo che ci ritornino al più presto.
Marte sarà molto complicato,in caso di guai,manco le telecomunicazioni possono essere di grande aiuto.
Dovranno essere sicuri dell'equipaggiamento
happysurf17 Agosto 2019, 14:03 #4
Originariamente inviato da: bodomTerror
la tuta di armstrong è più figa sotto i riflettori, userei quella per fingere l'allunaggio su marte


Questa volta con la regia di Peter Jackson...
monster.fx17 Agosto 2019, 15:00 #5
Originariamente inviato da: happysurf
Questa volta con la regia di Peter Jackson...


E io che preferirei J.J.Abrams ... sai che spettacolo!!!

Lasciando stare lo scherzo ... anche a me le nuove sembrano più goffe e voluminose, ma il casco mi dà molto di film sci-fi.
phmk17 Agosto 2019, 17:01 #6

Ma nei primi '70 non ci andavano tutti i mesi ??

..."Tornare sulla Luna .... sarà una delle scommesse più grandi dell'umanità per i prossimi anni"...
marcram17 Agosto 2019, 18:22 #7
Originariamente inviato da: phmk
..."Tornare sulla Luna .... sarà una delle scommesse più grandi dell'umanità per i prossimi anni"...


Con i limiti, gli standard di sicurezza e i budget attuali... sì, è una nuova impresa.
Non è più una militare dimostrazione di forza, vuol dire che i viaggi possono essere ora convenienti.
AuxPlinsky17 Agosto 2019, 18:58 #8
quando le vedro' usate nel vuoto ci credero'

ma poi dico dopo 50 anni non ci si dovrebbe andare in vacanza sulla luna?

dovrebbero esserci costruzioni stile dubai dove puoi nuotare sciare e fare qualsiasi altra cosa

è invece tornarci dopo 50 anni sarà un impresa?

mah non capsico come la gente possa bersi simili balle...
AuxPlinsky17 Agosto 2019, 19:01 #9
ma poi... andranno bene sia per marte che per la luna ...ma cosa vuol dire??

se sono schermate per "tutto" non capisco che differenza ci sia tra la luna e marte

che prese per il culo..
kamon17 Agosto 2019, 19:32 #10
Originariamente inviato da: AuxPlinsky
ma poi... andranno bene sia per marte che per la luna ...ma cosa vuol dire??

se sono schermate per "tutto" non capisco che differenza ci sia tra la luna e marte

che prese per il culo..


È agghiacciandeeeah! Io ho 'ppauraa!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^