Riconoscimento facciale: per le forze dell'ordine arriva il divieto (non vincolante) del Parlamento Europeo. Troppi i rischi

Riconoscimento facciale: per le forze dell'ordine arriva il divieto (non vincolante) del Parlamento Europeo. Troppi i rischi

Votata una risoluzione, non vincolante, che propone il divieto all'uso da parte delle forze dell'ordine delle tecnologie di riconoscimento facciale e di analisi automatizzata di tratti comportamentali e dettagli biometrici

di pubblicata il , alle 10:31 nel canale Scienza e tecnologia
 

Il Parlamento Europeo ha votato a favore di una risoluzione non vincolante che vieta alle forze dell'ordine l'impiego di sistemi di riconoscimento facciale. Il Parlamento, per motivare la decisione sulla risoluzione, ha spiegato che l'uso dell'intelligenza artificiale da parte delle forze dell'ordine pone attualmente una serie di rischi che vanno dalla discriminazione all'intrusione nella privacy, ai problemi di protezione dei dati personali, e alle possibili violazioni della dignità umana e delle libertà d'espressione.

"Tali rischi potenziali sono aggravati nel settore delle forze dell'ordine e della giustizia penale, poiché possono condizionare la presunzione d'innocenza, i diritti fondamentali alla libertà e alla sicurezza dell'individuo e il ricorso effettivo ad un processo equo" ha dichiarato il Parlamento.

La risoluzione non si limita a proporre il divieto all'uso dei sistemi di riconoscimento facciale per le forze dell'ordine, ma anche un divieto permanente di sfruttare soluzioni di analisi automatizzata di altre caratteristiche dell'individuo, come l'andatura, le impronte digitali, il DNA, la voce e altri dati biometrici e segnali comportamentali.

L'analisi della questione è stata portata avanti dalla Commissione parlamentare per le libertà civili, la giustizia e gli affari interni che ha espresso il proprio parere con un voto finale che ha visto 36 favorevoli, 24 contrari e 6 astenuti.

Come dicevamo si tratta di una risoluzione non vincolante, che però viene avanzata nel momento in cui l'Unione Europea sta lavorando ad un nuovo quadro normativo sul tema dell'intelligenza artificiale che si applicherebbero, una volta approvate, al settore pubblico e a quello privato.

A margine dell'approvazione della risoluzione la Commissione parlamentare ha espresso esplicitamente le proprie preoccupazioni per i servizi di riconoscimento facciale come quelli erogati da Clearview AI che siede su un database di oltre tre miliardi di immagini raccolte in maniera controversa dai social network e da altre risorse della rete.

44 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
DevilsAdvocate07 Ottobre 2021, 10:42 #1
Un'ottima notizia per i criminali di tutto il mondo, che da Asia Africa e America indovinate dove verranno...
M68K07 Ottobre 2021, 10:43 #2
Se è non vincolante al massimo vieterebbe!
MaxVIXI07 Ottobre 2021, 10:47 #3
Originariamente inviato da: DevilsAdvocate
Un'ottima notizia per i criminali di tutto il mondo, che da Asia Africa e America indovinate dove verranno...


Ahahahah
WarDuck07 Ottobre 2021, 10:48 #4
Originariamente inviato da: DevilsAdvocate
Un'ottima notizia per i criminali di tutto il mondo, che da Asia Africa e America indovinate dove verranno...




Quindi bisognerebbe vivere in uno Stato di sorveglianza/polizia perché c'è qualcuno che delinque?

Basta finanziare le forze dell'ordine ed aumentarne il numero. Anche se il problema principale è che poi tutti quelli che catturano escono perché qualche magistrato non sa fare il suo lavoro o peggio.
raxas07 Ottobre 2021, 10:49 #5
Che bravi al parlamento europeo ...
quello che mai vorranno impedire è il riconoscimento [SIZE="1"]anale[/SIZE]
Ovvero il riconoscimento [SIZE="1"]anale[/SIZE] ovvero tasse e provvedimenti impopolari, è fatto in massa, senza considerazioni di proteste...
demon7707 Ottobre 2021, 11:08 #6
Personalmente la trovo una stronzata assurda.

Sono le forze dell'ordine. Sono quelli che lavorano per mantenere odine e legalità.
STANNO DALLA PARTE NOSTRA. Lo capite questo vero?

Perchè se deve cominciare il solito treno di vaccate tipo "lappraivasi", "ki kontrolla cuelli ke kontrollanoh" e "mi addetto mioccuggino che unavvolta èmmorto" allora facciamo che per le stesse ragioni leviamo le targhe da tutti i veicoli e tutti i sitmei di lettura auomatica delle targhe.
demon7707 Ottobre 2021, 11:12 #7
Originariamente inviato da: WarDuck
Basta finanziare le forze dell'ordine ed aumentarne il numero.


E' una soluzione del famoso manuale della dottoressa Grazia Alcazzo?

Ci sono i poveri? Basta regalare a tutti duemila euro al mese e nonci sono più!
Andare su marte? Costruiamo una astronave e andiamo.
--Less-07 Ottobre 2021, 11:14 #8
Una buona notizia, per quanto si tratti di uno stop parziale e inefficace al problema generale. La sorveglianza tramite raccolta dati e intelligenze artificiali è un tema estremamente attuale, di enorme portata per l'epoca contemporanea.
I dati raccolti e il loro trattamento, la libertà dell'individuo e la sua tutela psicofisica dinnanzi agli strumenti di controllo generalizzato, le tracimazioni della forza pubblica tramite strumenti offerti dalle nuove tecnologie a discapito delle conquiste civili. E' una questione non solo ideologica o sociologica ma anche di storia e filosofia del diritto, dovendo stabilire tramite queste e le prossime fonti del diritto quali saranno i confini di questo percorso. Sono molto preoccupato.
inb4: sono un dipendente pubblico, non un aspirante terrorista, ma ciò non significa che non sia interessato alla giustezza degli strumenti impiegati nella nostra società.
Phantom II07 Ottobre 2021, 11:22 #9
Originariamente inviato da: demon77
Sono le forze dell'ordine. Sono quelli che lavorano per mantenere odine e legalità.
STANNO DALLA PARTE NOSTRA. Lo capite questo vero?

Le forse dell'ordine stanno dalla parte del potere costituito. Il potere costituito spesso e volentieri non ha interessi coincidenti con quelli della maggioranza della popolazione, lo dimostra il fatto che le aule di tribunale ed i carceri sono intasati da poveri diavoli, mentre i colletti bianchi sono una sparuta minoranza.
demon7707 Ottobre 2021, 11:29 #10
Originariamente inviato da: Phantom II
Le forse dell'ordine stanno dalla parte del potere costituito. Il potere costituito spesso e volentieri non ha interessi coincidenti con quelli della maggioranza della popolazione, lo dimostra il fatto che le aule di tribunale ed i carceri sono intasati da poveri diavoli, mentre i colletti bianchi sono una sparuta minoranza.


Che discorsi da tossico dei centri sociali..

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^