Nuovo problema per il telescopio spaziale Hubble, ora è in ''safe mode''

Nuovo problema per il telescopio spaziale Hubble, ora è in ''safe mode''

Nuovo guasto per il telescopio spaziale Hubble. Poche le informazioni rilasciate dalla NASA che ha già un team al lavoro per risolvere il problema mentre sono state fermate temporaneamente le osservazioni da parte di HST.

di pubblicata il , alle 07:21 nel canale Scienza e tecnologia
NASA
 

Si torna a parlare del telescopio spaziale Hubble e di un nuovo problema che lo ha afflitto nella giornata di Lunedì. Poche sono le informazioni al momento attuale. È difficile conoscere anche quali saranno le procedure del team di ingegneri e tecnici che sta procedendo alla sua risoluzione.

nasa hubble space telescope

HST ha diversi anni sulle spalle. Il telescopio è stato lanciato nell'ormai lontano 1990 e ha subito nel corso del tempo diverse missioni di aggiornamento e risoluzione dei problemi. Con la fine del programma Space Shuttle però tutti gli interventi possono essere eseguiti solamente "in remoto" senza la possibilità di sostituire componenti o intervenire direttamente. L'ultimo problema era stato risolto intorno alla metà di Luglio.

Nuovo problema per il telescopio spaziale Hubble

L'unica informazione disponibile nel momento in cui scriviamo è un tweet postato dall'account ufficiale del telescopio spaziale Hubble sul finire del 25 Ottobre 2021. Il blog ufficiale non è ancora stato aggiornato e anche dirigenti come Thomas Zurbuchen (amministratore associato della NASA) non si sono ancora espressi.

Nel messaggio si legge che "gli strumenti scientifici di Hubble sono entrati in safe mode lunedì dopo aver riscontrato problemi di sincronizzazione con le comunicazioni interne del veicolo spaziale. Le osservazioni scientifiche sono state temporaneamente sospese mentre il team indaga sul problema. Gli strumenti rimangono in buona salute".

nasa hubble

Il problema sarebbe quindi ancora una volta di tipo elettrico/elettronico, come avvenuto a Luglio 2021 anche se non riguarderebbe necessariamente le stesse unità. Per risolvere l'ultimo problema rilevato quest'anno era stato necessario attivare l'hardware di backup del sistema di alimentazione (PCU) presente all'interno del telescopio spaziale Hubble.

Alla fine di Gennaio 2019 era stato risolto un guasto alla fotocamera WFC3 (Wide Field Camera 3) mentre a Ottobre 2018 c'era stato un problema ai giroscopi. Non resta dunque che aspettare che il team al lavoro sul nuovo guasto dia nuove informazioni più dettagliate mentre si cerca di riportare il telescopio alla piena operatività.

Iscriviti subito al nostro canale Instagram!

Perché? Foto, video, backstage e contenuti esclusivi!

2 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
inited27 Ottobre 2021, 09:49 #1
Speriamo riescano ancora una volta a rimetterlo in sesto, non sarebbe male riuscire ad avere un passaggio di testimone fra dispositivi funzionanti con Webb, m'è già dispiaciuto per Spitzer.
Super-Vegèta27 Ottobre 2021, 13:41 #2
Si chiama vecchiaia...purtroppo non c'è molto da fare presto o tardi si disattiverà per sempre

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^