Nuove scoperte sul disco di accrescimento del buco nero M87*

Nuove scoperte sul disco di accrescimento del buco nero M87*

Il buco nero M87* (al centro dell'omonima galassia) ha riservato nuove sorprese grazie a una serie di dati raccolti tra il 2009 e il 2013 e non utilizzati in precedenza. Ora si potranno migliorare i modelli legati al disco di accrescimento.

di pubblicata il , alle 15:01 nel canale Scienza e tecnologia
 
12 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Ago7224 Settembre 2020, 20:39 #11
Originariamente inviato da: biometallo


E' uno dei miei canali youtube preferiti. Lui è bravissimo... e anche il gatto
cignox125 Settembre 2020, 08:31 #12
>>Stabilito che i buchi neri sono pericolosi ed è meglio stargli lontano, perché continuare a studiarli?


1)Perché sono gli oggetti piú bizzarri in tutto l'universo e l'uomo adulto spesso é curioso tanto quanto un bambino. E a ragione, aggiungo.
2)Perché sono l'oggetto migliore per studiare e sviluppare la gravitá quantistica.
3)Perché offrono spunti infiniti per ragionare sul tempo, cosa che l'uomo ha sempre fatto in tutta la sua storia.
4)Perché fanno parte del cosmo, e noi come umanitá stiamo facendo uno sforzo non indifferente per comprenderlo (e con risultati stupefacenti, direi).

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^