Neuralink ha la tecnologia per creare un Jurassic Park reale: lo dice il socio di Elon Musk

Neuralink ha la tecnologia per creare un Jurassic Park reale: lo dice il socio di Elon Musk

Neuralink è una startup fondata da Elon Musk e Max Hodak, tra gli altri, che sperimenta tecnologie in grado di ripristinare le funzioni neurologiche nel cervello degli esseri viventi tramite innesti informatici

di pubblicata il , alle 15:10 nel canale Scienza e tecnologia
Neuralink
 

Uno dei fondatori di Neuralink, Max Hodak, ha dichiarato su Twitter che l'azienda di neurotecnologie potrebbe teoricamente creare un Jurassic Park reale. Questo gruppo di scienziati, infatti, sta sviluppando dei sistemi che sarebbero in grado di ripristinare alcune funzioni neurologiche nel cervello degli esseri viventi tramite innesti informatici. Da un certo punto di vista, dunque, potrebbe conferire comportamento autonomo a delle creature viventi.

"Probabilmente potremmo costruire un Jurassic Park se lo volessimo", ha twittato Max Hodak. “Non sarebbero dinosauri geneticamente autentici, ma probabilmente, in 15 anni di scienza dell'allevamento e sviluppo ingegneristico potremmo ottenere delle nuove specie esotiche". Non è chiaro come sia possibile dal punto di vista genetico ricreare questo tipo di bestie preistoriche, ma Hodak è convinto che la tecnologia di Neuralink potrebbe apportare benefici in termini di "biodiversità".

Jurassic World - Il dominio

Si tratta di tecnologie dirompenti, che dimostrano come il cervello umano possa dialogare con i sistemi informatici senza sconfinare nel territorio della fantascienza. Le applicazioni di questi dispositivi, di fatto, vanno ben al di là degli ambiti medicali, e un giorno potremmo vederli in contesti produttivi e addirittura di intrattenimento.

Attualmente, la tecnologia utilizza l'attività cerebrale per controllare dispositivi esterni, ma potrebbe potenzialmente funzionare in senso opposto, inviando segnali da dispositivi esterni al cervello per trattare condizioni neurologiche come il morbo di Parkinson, l'epilessia, la depressione e altre patologie.

Naturalmente, nel film del 1993 di Steven Spielberg, basato sul romanzo di Michael Crichton, il progetto per riportare in vita i dinosauri fu un totale fallimento, perché fu impossibile confinare delle creature così tanto aggressive all'interno di spazi pensati dall'uomo. La serie ha visto un nuovo capitolo raggiungere le sale cinematografiche nel recente periodo, Jurassic World - Il dominio, sesto capitolo, il quale non è stato accolto favorevolmente dalla critica.

Per quanto riguarda Neuralink, un anno fa ha presentato un prototipo funzionante di un dispositivo per impianto cerebrale che i fondatori ritengono possa curare qualsiasi cosa, dalla cecità alla tetraplegia. Elon Musk ha mostrato una prima versione del dispositivo impiantato in un maiale e in seguito ha affermato che gli esperimenti sugli esseri umani potrebbero iniziare in breve tempo, anche se per poterlo fare servirà l'autorizzazione dell'FDA.

Idee regalo, perché perdere tempo e rischiare di sbagliare?
REGALA UN BUONO AMAZON
!

5 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Mastrano21 Giugno 2022, 13:52 #1

Ne ho letto di fesserie in vita mia...

Quante stronzate in un solo articolo. COMPLIMENTI REDAZIONE, COMPLIMENTI VIVISSIMI!
rigelpd21 Giugno 2022, 14:13 #2
Tweet di un anno fa ripescato ora con la sola motivazione di fare pubblicità al film in uscita nelle sale...
Gio2221 Giugno 2022, 14:15 #3
mpff
in italia i dinosauri ce li abbiamo già da diverse decadi, nelle 2 camere e al quirinale.
E ,i NOSTRI,sono capaci pure di parlare, caro Musk.
kust0r21 Giugno 2022, 16:51 #4
immagino che l'articolo faccia riferimento a una discussione decontestualizzata.

SPOILER ALERT - nell'ultimo film, Dominion - Jurassik World, si fa riferimento a un dispositivo per controllare il comportamento dei dinosauri, Tutto qua. Quindi è ovviamente escluso tutto il discorso di plausibilità scientifica dell'ingegneria genetica necessaria a ricreare gli animali ecc.
Un disclaimer poteva anche starci.

Poi vabbè, sembrerebbe la solita dichiarazione "disinvolta"...
sisko21421 Giugno 2022, 16:54 #5
Vabbè essere soci di Musk, ma questo non ti da diritto di sparar cavolate come il socio.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^