NASA Ingenuity ha fotografato, ancora, il rover marziano Perseverance

NASA Ingenuity ha fotografato, ancora, il rover marziano Perseverance

Il drone NASA Ingenuity ha completato qualche giorno fa il suo dodicesimo volo. Ora che sono state caricate le ultime immagini a colori e alta risoluzione nel database del JPL è stato possibile vedere il rover Perseverance in una di queste.

di pubblicata il , alle 08:01 nel canale Scienza e tecnologia
NASA
 

Come abbiamo scritto qualche giorno fa, NASA Ingenuity ha completato con successo il dodicesimo volo su Marte. Si tratta di un risultato straordinario considerando che si tratta della prima missione su un altro pianeta che prevede l'utilizzo di un drone e che al JPL avrebbero considerato un ottimo risultato tre voli.

ingenuity

Click sull'immagine per ingrandire alla massima risoluzione

Ora che il drone è non più in una fase sperimentale ma più operativa, è stato possibile "affiancarlo" (anche se non fisicamente) al rover Perseverance per esplorare la zona di Sud Séítah. Mentre il rover si sta avvicinando alla zona chiamata Citadelle per provare il secondo campionamento, dopo il fallimento del primo, è stato catturato in una nuova fotografia.

NASA Ingenuity cattura in una fotografia il rover Perseverance

Come sappiamo, non è la prima volta che il drone riesce a catturare in un'immagine il rover Perseverance. Era già capitato durante l'undicesimo volo (sol 163) e il terzo volo (sol 64) ed è successo ancora durante il sol 174 (ossia il giorno dell'ultimo volo).

nasa

Come già indicato in precedenza, questo volo serviva per osservare le strutture rocciose della zona prima che il rover potesse raggiungerle. NASA Ingenuity ha infatti potuto utilizzare una scorciatoia volando sopra le dune di sabbia di Séítah che non sono invece attraversabili in sicurezza da Perseverance.

nasa

La missione principale rimane quella del rover, dal costo di oltre 2 miliardi di dollari (il drone ha un costo di 85 milioni di dollari). Anche per la comunicazione con la Terra la priorità è data a Perseverance. Questo comporta di dover attendere qualche giorno in più prima di ottenere le immagini ad alta risoluzione del drone.

In questi giorni sono state caricate sul sito le fotografie della fotocamera RTE. Proprio in una di queste nuove immagini che si può scorgere Perseverance avvicinarsi alla zona del drone. Per vedere il rover che si trova a circa 300 metri è necessario scaricare l'immagine ad alta risoluzione e guardare verso il bordo a destra.

nasa

Lo scopo, come scritto, non era quello di fotografare il rover. La fotocamera RTE inoltre non è sofisticata come quelle di Perseverance ma utilizza un sensore "consumer" Sony IMX214 con risoluzione da 13 MPixel. Nonostante tutto è possibile apprezzare sia la superficie variegata di Marte ma anche dettagli come il rover in lontananza. Sono anche state catturate due immagini stereoscopiche che permetteranno ai geologi di "immergersi" nella visione di Marte per comprenderne meglio la morfologia.

Iscriviti subito al nostro canale Instagram!

Perché? Foto, video, backstage e contenuti esclusivi!

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^