NASA Hubble cattura il timelapse dell'esplosione di una supernova

NASA Hubble cattura il timelapse dell'esplosione di una supernova

La supernova SN2018gv all'interno della galassia NGC2525 è stato un fenomeno energetico! Per fortuna NASA Hubble stava puntando i suoi sensori in quella direzione tanto da poter realizzare un timelapse lungo un anno!

di pubblicata il , alle 11:21 nel canale Scienza e tecnologia
NASA
 

NASA Hubble, il telescopio spaziale dalla lunga carriera, continua a regalarci piccoli-grandi capolavori dell'Universo. Una delle ultime curiosità pubblicata sul sito dedicatogli riguarda il timelapse dell'esplosione di una supernova. Questa si trovava all'interno della galassia NGC2525, nella costellazione della Poppa (visibile nell'emisfero australe), distante 70 milioni di anni luce dalla Terra.

La scoperta è stata fatta grazie a una campagna di osservazioni di NASA Hubble che serve a misurare il tasso d'espansione dell'Universo (utile per poterne definire aspetti fondamentali, come il suo futuro). Questo perché le supernovae come quella osservata sono prese come riferimento (candele standard) in quanto il picco di luminosità massima è noto. Sapendo luminosità effettiva e la luminosità rilevata possono essere calcolate le distanze delle galassie ospiti e quindi anche misurare di quanto si stanno allontanando dall'osservatore.

In particolare il nome della supernova osservata è SN2018gv e si è trattato di un fenomeno molto energetico e violento rilevato a Febbraio 2018. Il video prende in esame il periodo che va da Febbraio 2018 a Febbraio 2019. L'origine è un sistema binario con una nana bianca e una nana gialla (simile al Sole) con la prima che ha "cannibalizzato" la seconda fino a esplodere. Il risultato è stato ovviamente spettacolare.

nasa hubble timelapse

Le supernovae sono fenomeni energetici e SN2018gv non ha fatto eccezione! In pochi giorni è stata rilasciata una quantità di energia quanto quella rilasciata dal Sole in qualche miliardo di anni. Grazie alle immagini di NASA Hubble è stato calcolato che la sua luminosità è stata pari a quella di 5 miliardi di stelle come il Sole. Così visibile da essere più luminosa delle altre stelle vicine ma anche delle stelle più luminose all'interno della stessa galassia.

10 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
D4N!3L306 Ottobre 2020, 11:44 #1
E io che mi aspettavo l'esplosione in stile holliwoodiano.

Comunque bellissimo, fenomeni enormi lontanissimi da noi, una figata poterli ammirare.
Cappej06 Ottobre 2020, 11:49 #2
che fortuna essere riusciti ad immortalarla!

ma... la durata in minuti-ore-anni dell'esplosione?
cignox106 Ottobre 2020, 12:19 #3
Piú che l'esplosione, hanno immortalato lo "spegnimento" della supernova

--ma... la durata in minuti-ore-anni dell'esplosione?

in teoria l'esplosione non dovrebbe essere durata piú di qualche minuto, poi la fase di forte luminositá sará andata avanti per qualche giorno. Almeno da quel che ne so io.
FoxMolte06 Ottobre 2020, 12:21 #4
Impersonandomi in uno dei miei ex-professori direi:
"bocciati! Non ci sono le unità di misura sugli assi, cosa sono?sacchi di patate?".
e poi magari fare partire la ricostruzione del video prima dell'esplosione e non durante?
Mechano06 Ottobre 2020, 13:14 #5
Avevamo una costellazione "poppa" ed io me la sono persa?

mmorselli06 Ottobre 2020, 13:35 #6
Originariamente inviato da: Cappej
ma... la durata in minuti-ore-anni dell'esplosione?


Pochi secondi, ma attenzione che non si tratta di un'esplosione, ma di un'implosione. Le supernove infatti collassano per l'eccessiva forza di gravità dovuta alla massa, e lo fanno ad una velocità che arriva al 23% di quella della luce. Questo fenomeno è talmente energetico che scatena un'onda d'urto più lenta, che è quella che interpretiamo come esplosione e sparge materia nello spazio, ma la luce che vediamo è tutta concentrata in quei pochi istanti, e può superare in luminosità l'intera galassia che la ospita.
Marko_00106 Ottobre 2020, 13:40 #7
La Supernova non è stata colta sin dalle fasi iniziali dell’esplosione,
ma al suo massimo della brillantezza.
il video mostra un time-lapse della supernova
(la 2018gv nella galassia NGC 2525)
comprimendo la durata di quasi un anno in pochi secondi.
per cui sull'asse X una sorta di dimensionamento, se s'impegna, l'ha,
ogni tratto indicato è un 365/19, circa 19 gg
e per l'asse Y, la luminosità, può provare a valutare sapendo che il massimo
corrisponde alla emissione di 5 miliardi di Soli
(che varia tra 32.000 lx e 100.000 lx, diciamo 66.000 lx e non se ne parli più
330.000.000.000.000 lx, essendo gli spazi 20, ogni tratto indica grossomodo
16.500.000.000.000 lx
CrapaDiLegno06 Ottobre 2020, 14:48 #8
Giusto per capire dove si trova questa galassia.
Guardate il video per rimanere stupiti da cosa può fare l'Hubble:
https://www.youtube.com/watch?v=iJG...ure=emb_rel_end
bonzoxxx06 Ottobre 2020, 17:37 #9
Originariamente inviato da: Mechano
Avevamo una costellazione "poppa" ed io me la sono persa?


Stavo aspettando un commento come il tuo ti stimo

Originariamente inviato da: CrapaDiLegno
Giusto per capire dove si trova questa galassia.
Guardate il video per rimanere stupiti da cosa può fare l'Hubble:
https://www.youtube.com/watch?v=iJG...ure=emb_rel_end


Minchia..
a.peter08 Ottobre 2020, 22:57 #10
Originariamente inviato da: CrapaDiLegno
Giusto per capire dove si trova questa galassia.
Guardate il video per rimanere stupiti da cosa può fare l'Hubble:
https://www.youtube.com/watch?v=iJG...ure=emb_rel_end


Mi ha fatto venire i brividi.
E' impressionante quanto lontano e con quale nitidezza riusciamo a vedere, che per altro in realtà quello che ne vediamo è solo una parte delle informazioni che questi apparecchi catturano e accumulano

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^