Mastercard: 'Basta numeri di carta di credito e password'

Mastercard: 'Basta numeri di carta di credito e password'

Questo è il futuro immaginato da Mastercard e che emerge dai lavori del Mastercard Innovation Forum 2018, che si è tenuto all'Università Bocconi di Milano: un mondo senza numeri di carta da ricordare e scrivere nei siti per i pagamenti e soprattutto senza complicate password da ricordare e magari modificare regolarmente

di pubblicata il , alle 13:41 nel canale Scienza e tecnologia
MasterCard
 

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

41 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
gsorrentino11 Ottobre 2018, 19:38 #21
Originariamente inviato da: giuliop
Credo che abbiate capito dove volevo andare a parare, ma a chi non sia chiaro, credo che la solita vignetta di XKCD esprima bene la situazione....


Ecco questa è la realtà e il vero punto debole del sistema: Tu stesso.
Un buon martello e un dente alla volta il sistema di sicurezza lo passiamo...
chaosblade11 Ottobre 2018, 20:46 #22
io dopo aver annullato la mia attuale mastercard bcc perché mi sono rotto le scatole di pagare 2 euro di imposte bollo per spese sopra i 77 euro, ora sto cercando nuovo istituto che me ne rilascia una senza nessuna spesa
Qarboz11 Ottobre 2018, 20:49 #23
Originariamente inviato da: gsorrentino
Il token non contiene il dato biometrico. Proprio per questo se rubato non serve a nulla...


Però chi garantisce che l'impronta memorizzata nel dispositivo o quella "live" (cioè il flusso dati generato durante la scansione del dito) non va da nessuna parte? Perché lo dice il produttore dello smartphone/pc/carta_di_credito/lettore_stand_alone? Personalmente non mi fido di nessuno di loro, da Apple, Google, Samsung, Lenovo, Asus, Mastercard ecc. Inoltre, anche ammettendo che i produttori di hw/sw siano tutti bravi e onesti, non è da escludere l'azione di malware che rubano impronte alla stregua dei keylogger che rubano id e password, ma almeno questi si possono cambiare con facilità
Tutto ciò IMHO
HackaB32112 Ottobre 2018, 08:09 #24
Bruno Degiovanni, incalzato dai giornalisti presenti, ha poi parlato dei piani futuri su temi come la blockchain. Il tema è sotto la lente di ingrandimento e c'è già in Mastercard un gruppo di lavoro dedicato esclusivamente a esso. Due sono gli ambiti di utilizzo: un è quello delle cripto-valute e l'altro quelli degli smart contract. Il primo è ben lontano da essere realmente utilizzabile. La causa sono i tempi di verifica, al momento Mastercard gestisce migliaia operazioni al secondo, ma soprattutto i costi energetici: la pura elettricità utilizzata per la validazione delle transazioni al momento rende la tecnologia troppo costosa su larghissima scala. Molto più interessante invece il tema degli smart contract, dove vedremo novità in un futuro più prossimo.


Tempi di verifica...

https://www.youtube.com/watch?v=2Fb6Xww2P7c
https://www.youtube.com/watch?v=ZlyPNABZtHk&t

Sarebbe bellissimo se Mastercard riuscisse a creare un sistema di pagamento senza carte di credito e password. Ma è un'innovazione troppo grande e troppo futuristica secondo me non ci arriveremo mai.
paranoic12 Ottobre 2018, 09:51 #25
Originariamente inviato da: gsorrentino
Ecco questa è la realtà e il vero punto debole del sistema: Tu stesso.
Un buon martello e un dente alla volta il sistema di sicurezza lo passiamo...


Se un ladro o presunto tale, decidesse realmente di "sequestrarti" per ottenere dati viceversa difficilmente ottenibili, quindi decidesse di usare la forza per indurti a "sputare" le pw...oltre a scivolare da un reato di semplice furto, con tutte le sue aggravanti (solitamente parliamo dai 6 mesi ai 3 anni) arriveremmo a toccare reati che toccano pene intorno ai 30 anni, sino all'ergastolo….per il ns. ordinamento.

Non saprei quanto conveniente...anche perché immagino che una banca per conti di primo piano, oltre ad emettere una carta elettronica, abbia piani di sicurezza estremamente sofisticati (lasciando perdere il discorso cifratura etc), quindi rischiare l'ergastolo per un furto di carta elettronica, il rischio, secondo me, risulta essere inversamente proporzionale.

Poi, non saprei...ognuno valuta in sè...
paranoic12 Ottobre 2018, 09:56 #26
Originariamente inviato da: Qarboz
Inoltre, anche ammettendo che i produttori di hw/sw siano tutti bravi e onesti, non è da escludere l'azione di malware che rubano impronte alla stregua dei keylogger che rubano id e password, ma almeno questi si possono cambiare con facilità
Tutto ciò IMHO


Diciamo, secondo me, che la variabile più impazzita, nel tuo discorso è proprio quella del malware, già ora, ricordo di avere letto esserci nel kernel del so, impostato di default un modo per client esterni di ricavare i tuoi dati biometrici ove richiesto ed ottenibile...vendendola come sistema anti terrorismo.

Vero, ID e PW si possono cambiare facilmente, però...se qualcuno è in grado di leggerti il pensiero? Ahahahah
paranoic12 Ottobre 2018, 10:00 #27
Originariamente inviato da: HackaB321
Tempi di verifica...

https://www.youtube.com/watch?v=2Fb6Xww2P7c
https://www.youtube.com/watch?v=ZlyPNABZtHk&t

Sarebbe bellissimo se Mastercard riuscisse a creare un sistema di pagamento senza carte di credito e password. Ma è un'innovazione troppo grande e troppo futuristica secondo me non ci arriveremo mai.


Non credo, secondo me, sono già in sperimentazione su ampia scala.
La biometria è un sistema di sicurezza già ampiamente testato e diffuso su ampia scala nella ns. quotidianità. Penso che Mastercard introduca molto presto questo tipo di innovazioni sui propri servizi. Molto prima di ciò che pensiamo, anzi me lo auguro.

Le due telecamere che già moltissime macchine adottano per leggere il volto, l'iride etc..condite da un sw di riconoscimento adottato in moderni sistemi di sicurezza anti terrorismo, sono oramai standardizzate e diffusi
Qarboz13 Ottobre 2018, 21:29 #28
Originariamente inviato da: paranoic
Diciamo, secondo me, che la variabile più impazzita, nel tuo discorso è proprio quella del malware, già ora, ricordo di avere letto esserci nel kernel del so, impostato di default un modo per client esterni di ricavare i tuoi dati biometrici ove richiesto ed ottenibile...vendendola come sistema anti terrorismo.

Vero, ID e PW si possono cambiare facilmente, però...se qualcuno è in grado di leggerti il pensiero? Ahahahah

Peggio per lui, rimarrebbe traumatizzato
ComputArte16 Ottobre 2018, 06:33 #29

....schedatura biometrica!

....alla faccia della VERA sicurezza!
...Ma come !?!?! Ce la stanno facendo a peperini con la trasformazione digitale ed il paradigma dello svincolare lo strumento dalla funzione allo scopo di rendere tutto i bit.... e poi realizzi che le tue impronte biometiche fanno la fine di tutti gli altri dati....copiabili, barattabili e oggetto di profilazione incrociata.... con l'aggravante che che identifica in maniera "univoca" e "sicura l'individuo che , secondo loro , non potrà "sfuggire" alle sue responsabilità.... che porcheria senza eguali!!!!

contenti quelli che usano impronte e faccia per sbloccare lo SMARTphone
gsorrentino01 Novembre 2018, 17:43 #30
Originariamente inviato da: Qarboz
Però chi garantisce che l'impronta memorizzata nel dispositivo o quella "live" (cioè il flusso dati generato durante la scansione del dito) non va da nessuna parte? Perché lo dice il produttore dello smartphone/pc/carta_di_credito/lettore_stand_alone? Personalmente non mi fido di nessuno di loro, da Apple, Google, Samsung, Lenovo, Asus, Mastercard ecc. Inoltre, anche ammettendo che i produttori di hw/sw siano tutti bravi e onesti, non è da escludere l'azione di malware che rubano impronte alla stregua dei keylogger che rubano id e password, ma almeno questi si possono cambiare con facilità
Tutto ciò IMHO


Chi ti dice che la tua password fi HWUpgrade non vada da nessuna parte?
Chi ti dice che la tua sim non abbia una gemella?
Chi ti dice che la tua banca quando fai un versamento non dirotti parte dei soldi?

Quindi attualmente non usi Bancomat, Carte di Credito, Ricaricabili, etc. ma solo contanti tenuti sotto il materasso?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^