La missione NASA Europa Clipper sarà lanciata con un razzo SpaceX Falcon Heavy

La missione NASA Europa Clipper sarà lanciata con un razzo SpaceX Falcon Heavy

La missione Europa Clipper sarà lanciata con un razzo SpaceX Falcon Heavy. Il lancio è previsto per il 2024 mentre l'arrivo in orbita intorno al satellite di Giove è fissato intorno al 2030. Il costo dell'appalto è di 178 milioni di dollari.

di pubblicata il , alle 13:57 nel canale Scienza e tecnologia
SpaceXNASA
 

La NASA ha annunciato in queste ore che la missione Europa Clipper sarà lanciata utilizzando un razzo SpaceX Falcon Heavy. Non si tratta di una scelta così strana considerando che le alternative erano pochissime. Da un lato sarebbe stato possibile impiegare un lanciatore come NASA SLS, ma questo verrà impiegato per le missioni lunari.

nasa europa clipper

Un'altra alternativa in termini di capacità di lancio sarebbe stato il razzo ULA Delta IV Heavy, ma quest'ultimo è ormai fuori produzione e quindi non più disponibile. Un'altra ipotesi sarebbe stato l'utilizzo di un vettore ULA Vulcan Heavy, ma considerando che anche il più "semplice" ULA Vulcan non ha ancora effettuato il suo volo inaugurale, non si è potuto scommettere su una versione non ancora pronta.

La missione Europa Clipper affidata a SpaceX con Falcon Heavy

La missione Europa Clipper verrà lanciata a Ottobre 2024 dal Launch Complex 39A del Kennedy Space Center in Florida. L'arrivo è previsto intorno al 2030. Secondo quanto riportato, il costo del contratto è pari a 178 milioni di dollari, rappresentando quindi un ottimo rapporto costo/obiettivo.

nasa europa

Questa missione della NASA invierà una sonda in grado di analizzare nel dettaglio la luna di Giove Europa. Lo scopo è capire se effettivamente, come sembra dalle analisi iniziali, questo satellite naturale possa essere un buon luogo dove la vita potrebbe essersi sviluppata.

Grazie alla missione si potranno catturare immagini ad alta risoluzione della superficie e determinarne la composizione. Sarà anche possibile cercare segni di attività geologica, misurare lo spessore del guscio ghiacciato. Inoltre si faranno ricerche su laghi sotto la superficie e determinare la profondità e la salinità dell'oceano che si trova sotto il ghiaccio.

Iscriviti subito al nostro canale Instagram!

Perché? Foto, video, backstage e contenuti esclusivi!

2 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
harlock1025 Luglio 2021, 10:18 #1
Chissà come mai non hanno scelto Blue Origin. lol
sidewinder26 Luglio 2021, 15:26 #2
Originariamente inviato da: harlock10
Chissà come mai non hanno scelto Blue Origin. lol


Non hanno vettori orbitali... Il New Glenn che si parla da tanti anni, non si e' visto nemmeno un mockup di test ma solo video in CGI...

E inoltre Blue Origin sta facendo incazzare ULA per il ritardo di consegna dei nuovi motori BE-4 per il primo stadio del Vulcan.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^