KOI-5Ab è l'esopianeta all'interno di un sistema con tre stelle

KOI-5Ab è l'esopianeta all'interno di un sistema con tre stelle

KOI-5Ab è un esopianeta che era già stato individuato inizialmente nel 2009 grazie a NASA Kepler. Ora, grazie a ulteriori analisi e ricerche è stata fatta maggiore chiarezza sul particolare sistema del quale fa parte, che comprende ben tre stelle.

di pubblicata il , alle 20:11 nel canale Scienza e tecnologia
NASA
 

Che la configurazione del Sistema Solare che conosciamo non sia l'unica possibile nell'Universo è ormai un dato di fatto. Ma ce ne sono di diverse e anche particolarmente bizzarre che richiamano film di fantascienza: per esempio il sistema all'interno del quale si trova l'esopianeta KOI-5Ab. Questo pianeta è situato infatti all'interno di un sistema con ben tre stelle con una configurazione particolare.

koi-5ab

Non è la prima volta che i ricercatori puntano i telescopi sul sistema dell'esopianeta KOI-5Ab. Era accaduto già nel 2009, quando all'inizio delle operazioni del telescopio NASA Kepler, questo sistema fu il secondo a essere avvistato, ma vista la complessità degli oggetti al suo interno si è pensato di procedere con l'esplorazione puntando verso altri obiettivi più semplici.

KOI-5Ab è l'esopianeta con tre stelle

David Ciardi (a capo dell'Exoplanet Science Institute della NASA) ha dichiarato "KOI-5Ab è stato abbandonato perché era complicato e avevamo migliaia di candidati. C'erano risultati più facili rispetto a KOI-5Ab, e stavamo imparando qualcosa di nuovo da Kepler ogni giorno, per questo KOI-5 fu per dimenticato".

Ora che la nostra ricerca di esopianeti è stata resa migliore grazie a NASA TESS (oltre ad alcuni telescopi terrestri), si è pensato di tornare a guardare in direzione di KOI-5Ab per svelare la struttura del suo sistema stellare. Innanzitutto è stata confermata l'esistenza dell'esopianeta, che era solo data per possibile. Inoltre sono state aggiunte informazioni sulla struttura e su cosa c'è nelle immediate vicinanze.

Secondo quanto riportato, si tratta di un gigante gassoso simile a Giove o Saturno, ma non solo. La sua particolarità è che orbita attorno a una stella che è legata a un'altra stella e intorno a questa coppia orbita un'altra stella. Si tratta quindi di un sistema con ben tre stelle. Un sistema stellare particolarmente complesso e dalle origini incerte.

Ci sono molte domande che circondano KOI-5Ab. Infatti non ci sono molti altri sistemi con i quali confrontarsi (il 10% dei sistemi che conosciamo ha tre stelle) ed è sicuramente differente dal Sistema Solare, che conosciamo meglio. Grazie a NASA TESS sappiamo che questo esopianeta ruota intorno alla sua stella ogni cinque giorni. Le due stelle centrali (A e B) hanno un'orbita con durata di circa 30 anni. La terza stella (C) orbita intorno al sistema ogni 400 anni.

Interessante è anche l'orbita dell'esopianeta che non è allineata con quella della stella B. Una delle ipotesi è che quando questa stella era in formazione ha spostato l'orbita di KOI-5Ab fino a come la vediamo in questo momento, non allineata al piano orbitale. Molto c'è ancora da capire e scoprire, ma sistemi come questo indicano la grande varietà che è possibile trovare nell'Universo.

Seguici sul nostro canale Instagram, tante novità in arrivo!

5 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
GianMi14 Gennaio 2021, 20:41 #1

Lettura consigliata...

Liu Cixin - "Il problema dei tre corpi" con le altre due opere della saga
Gringo [ITF]14 Gennaio 2021, 21:33 #2
mmorselli14 Gennaio 2021, 21:47 #3
Il nome corretto del pianeta non dovrebbe essere KOI-5ABC1 ?

Cioè il nome del sistema, le stelle a cui è legato gravitazionalmente, il progressivo del pianeta.

Non penso sia un refuso, era più che altro per capire il perché si chiamasse così. Probabilmente c'entra il fatto che il pianeta ruoti attorno ad A e non al centro di massa dei 4 corpi, però se ci fossero due pianeti attorno a quella stella, come si chiamerebbero?

Chi gioca ad Elite di sistemi così ne incontra spesso.
giuliop14 Gennaio 2021, 21:47 #4
Originariamente inviato da: GianMi
Liu Cixin - "Il problema dei tre corpi" con le altre due opere della saga


Finalmente qualcosa di utile!

Grazie!
Jack.Mauro15 Gennaio 2021, 01:31 #5
Originariamente inviato da: GianMi
Liu Cixin - "Il problema dei tre corpi" con le altre due opere della saga


Non saprei se le dinamiche gravitazionali sono le stesse, ma nel dubbio eviterei di puntare antenne verso il sole....

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^