Installato lo scudo termico sulla Parker Solar Probe, la sonda che andrà verso il Sole

Installato lo scudo termico sulla Parker Solar Probe, la sonda che andrà verso il Sole

La NASA ha annunciato di aver completato l'installazione dello scudo termico sulla Parker Solar Probe, una sonda che sarà lanciata ad agosto per studiare meglio e più da vicino l'atmosfera del Sole

di pubblicata il , alle 18:01 nel canale Scienza e tecnologia
 

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

12 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
songohan11 Luglio 2018, 11:18 #11
Beh, a me due soluzioni che vengono in mente sono:

1. irraggiamento - lo scudo e' fatto di un materiale che disperde energia tramite riflessione delle onde luminose (quindi non le assorbe) e irraggiamento sia nel visibile che nel non visibile

2. assorbimento - lo scudo assorbe energia e fonde, disperdendo il materiale nello spazio.

Altre soluzioni non mi vengono in mente.
demon7711 Luglio 2018, 11:34 #12
Originariamente inviato da: songohan
1. irraggiamento - lo scudo e' fatto di un materiale che disperde energia tramite riflessione delle onde luminose (quindi non le assorbe) e irraggiamento sia nel visibile che nel non visibile


Penso sia l'unica plausibile.
Nel senso che del totale dell'energia che colpisce lo scudo una consistente parte viene riflessa, una altra consistente parte di quella rimasta viene assorbita dallo scudo per poi essere riemessa sotto forma di radiazione infrarossa e simili.. e una piccola rimanenza viene assorbita dal materiale dello scudo stesso deteriorandolo lentamente.

Se davvero lo scudo dovesse assorbire energia senza restituirla con quei valori andrebbe a fuoco nel giro di pochi minuti, altro che missione!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^