Il rover NASA VIPER atterrerà vicino al cratere Nobile sulla Luna

Il rover NASA VIPER atterrerà vicino al cratere Nobile sulla Luna

L'agenzia spaziale statunitense ha annunciato il sito di atterraggio della missione NASA VIPER. Si tratta di una zona vicino al cratere Nobile nella zona del Polo Sud della Luna. Lo scopo è conoscere la presenza d'acqua e il nostro satellite.

di pubblicata il , alle 08:01 nel canale Scienza e tecnologia
NASA
 

L'agenzia spaziale statunitense ha annunciato dove atterrerà il rover NASA VIPER sulla Luna. La missione è stata annunciata alla fine del 2019 e si inserisce all'interno del programma Artemis per riportare l'essere umano sul nostro satellite naturale. La presenza di acqua sulla Luna in zone illuminate e in ombra sarà fondamentale per il futuro.

L'idea è quella di supportare le missioni umane con una migliore conoscenza dell'ambiente lunare. Questo permette di ridurre i rischi ma anche avere nuove informazioni di carattere scientifico per indirizzare al meglio gli astronauti a partire da Artemis III e per le missioni successive. Del resto la NASA e le altre agenzie hanno l'obiettivo di restare il più possibile sul suolo lunare.

NASA VIPER atterrerà nella zona del cratere lunare Nobile

Secondo quanto riportato nell'ultimo comunicato, il rover conosciuto con l'acronimo di VIPER, ossia Volatiles Investigating Polar Exploration Rover, atterrerà nella zona del cratere Nobile nella regione del Polo Sud della Luna. Lo scopo è quello di avere una migliore conoscenza della quantità d'acqua sulla Luna e la sua origine. Questa missione integrerà le informazioni acquisite grazie al telescopio SOFIA e annunciate dall'agenzia alla fine di Ottobre dello scorso anno.

nasa viper

Il rover lunare NASA VIPER potrà mappare la superficie e il sottosuolo e sarà lanciato con un razzo SpaceX Falcon Heavy insieme al lander Griffin di Astrobotic. Sapere se sulla Luna sono disponibili risorse di vario tipo (compresa l'acqua) utilizzabili dalle missioni umane sarà fondamentale per progettare al meglio la permanenza dell'essere umano sul satellite.

nasa viper luna

In particolare il rover atterrerà in una zona montuosa nella parte Ovest del cratere Nobile. Questa zona dovrebbe presentare diversi siti scientificamente interessanti, comprese aree permanentemente in ombra. Ma non si penserà solo agli astronauti. I dati che emergeranno dalle ricerche di NASA VIPER permetteranno di ricostruire l'evoluzione della Luna, dalla sua origine alla sua evoluzione.

nasa luna

Il cratere Nobile è quasi permanentemente in ombra consentendo la presenza di ghiaccio. La zona presenta anche altri crateri da impatto e anche questi potrebbero essere degli obiettivi utili. Il rover sfrutterà al meglio pannelli solari e batterie per riuscire a muoversi sulla superficie e mantenere le temperature entro i limiti per una missione che dovrà durare almeno cento giorni.

nasa

Grazie a un trapano ci sarà la possibilità di raccogliere e analizzare almeno tre campioni. Lo scopo è quello di confrontare la regolite lunare a diverse profondità per capire dov'è la maggior quantità di acqua (ghiacciata). Una volta creato un modello, questo potrebbe essere applicato alla superficie lunare e trovare altri siti utili.

Iscriviti subito al nostro canale Instagram!

Perché? Foto, video, backstage e contenuti esclusivi!

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^