Il drone NASA Ingenuity ha fatto ruotare le pale a 50 rpm, sempre più vicini al primo volo

Il drone NASA Ingenuity ha fatto ruotare le pale a 50 rpm, sempre più vicini al primo volo

Il drone-elicottero NASA Ingenuity si sta preparando al primo volo su Marte, che si terrà domenica 11 Aprile. Uno degli ultimi test ha previsto la rotazione delle pale a bassa velocità per capire se tutto funziona correttamente.

di pubblicata il , alle 15:41 nel canale Scienza e tecnologia
NASA
 

Come scritto nella giornata di ieri, il drone-elicottero NASA Ingenuity si sta avvicinando al primo volo che dovrebbe avvenire l'11 Aprile, con i dati che arriveranno il 12 Aprile. Dopo essersi sganciato dal rover Perseverance e aver resistito alle notti marziane (dove la temperature scende fino a -90°C), è il momento di testare il rotore con le doppie eliche.

nasa ingenuity

Il primo passaggio compiuto di recente è stato quello di sbloccare le pale che erano bloccate per evitare danni durante le operazioni di distacco da Perseverance, ora NASA Ingenuity ha iniziato i primi test per controllare la rotazione.

NASA Ingenuity e i test prima del volo su Marte

Secondo quanto riportato dal JPL, il drone-elicottero NASA Ingenuity ha provato a far ruotare le pale a 50 rpm per capire se tutto funzionasse correttamente. Probabilmente nella giornata di domani ci sarà uno degli ultimi test pre-volo con una rotazione di 2400 rpm (in precedenza si era parlato di 2537 rpm per il volo). Si tratta della stessa velocità che sarà impiegata durante il primo volo su Marte.

nasa ingenuity marte

In questo caso però il drone non si solleverà dalla superficie in quanto l'orientamento delle pale farà in modo di mantenerlo a terra. Se anche questa prova darà esito positivo e se il tempo meteorologico nella zona del cratere Jezero sarà buono, allora si potrà eseguire il test.

Intanto NASA Perseverance si è allontanato di circa 60 metri da dove si trova NASA Ingenuity così da evitare problemi durante le prove. Nonostante la distanza, rispetto a Curiosity, il nuovo rover può vantare le due fotocamere Mastcam-Z che consentono un ottimo livello di ingrandimento (Z nel nome significa "zoom").

Il drone ha poi due fotocamere, una in bianco e nero per la navigazione e una a colori per catturare immagini. Non sono previsti video ripresi direttamente dal drone, ma lo stesso rover Perseverance dovrebbe essere in grado di riprendere il primo volo su Marte.

Seguiteci anche su Instagram per foto e video in anteprima!
8 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
io78bis09 Aprile 2021, 15:49 #1
Incrociamo le dita e speriamo in una bella sequenza video.

Ma quanto sono sgranate quelle immagini? Alla faccia dello zoom
DukeIT09 Aprile 2021, 15:52 #2
Guardando la seconda foto, si ha l'impressione, in particolare sulle tracce lasciate sul terreno, che si tratti di terra... bagnata...
nyo9009 Aprile 2021, 17:23 #3
Originariamente inviato da: DukeIT
Guardando la seconda foto, si ha l'impressione, in particolare sulle tracce lasciate sul terreno, che si tratti di terra... bagnata...


È un effetto che si ha in (quasi) assenza di atmosfera e con terreni che non sono stati abrasi dagli agenti atmosferici. Guarda anche come sono definite le impronte sulla luna!
Svelgen09 Aprile 2021, 17:48 #4
Stanno facendo le cose per benino.
D'altronde, quando faccio volare il mio drone che costa un unghia di quello, faccio anche io tutti i controlli prima di alzarlo in volo.
marcellinobono09 Aprile 2021, 20:12 #5
Anche a me oggi giravano le pale a 50 rpm
ginogino6510 Aprile 2021, 11:06 #6
Ma ho capito bene, Ingenuity non ha telecamere per fare video, ma solo foto ?
Rubberick10 Aprile 2021, 15:03 #7
Credo che il sistema di guida consumi già parecchio. Aggiungere un elettronica in grado di pilotare un flusso dati tipo gopro sarebbe stato troppo e il compromesso in termini di peso è stato questo. La batteria per pilotare un elettronica come quella pesa ed il drone deve essere leggerissimo per volare in densità d'atmosfera quasi nulla.
Mparlav10 Aprile 2021, 16:21 #8
E' sostanzialmente un grosso pacco batterie con controllo della temperatura, con 4 "zampe", un rotore con 4 enormi pale in fibra e sopra un pannellino fotovoltaico.
Non ho trovato dettagli, ma non mi stupirei se oltre l'80% della massa sia nelle batterie.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^