Il computer del futuro? Per IBM è cognitivo

Il computer del futuro? Per IBM è cognitivo

I ricercatori di Big Blue realizzano due prototipi di chip cognitivi, destinati a rivoluzionare il futuro delle architetture di computazione

di pubblicata il , alle 08:25 nel canale Scienza e tecnologia
IBM
 

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

16 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
LoGi24 Agosto 2011, 00:17 #11
Mi hanno sempre terrorizzato queste "idee"...
Questo non farà altro che rincoglionir€ sempre più l'umanità e diventare succubi delle macchine. I film (e giochi) che spiegano cosa *potrebbe* succedere già ci sono stati, ma questa idea della macchina che si auto-impara non passerà mai di moda.

Spero non avvenga mai, perchè a me la macchina piace comandarla senza se e senza ma e le sue ipotesi di utilizzo... ma se un giorno arriveranno questi neuro-pc, spero vivamente di potergli montare un bel Windows inside, così avro' la certezza matematica che in caso di ribellione possa farlo crashare!

xp2200+24 Agosto 2011, 00:22 #12
fisica quantistica !affascinante! io sento puzza di IO ROBOT
Stappern24 Agosto 2011, 00:44 #13
Mah sono scettico con questo concetto di intelligenza...

Non so chi una volta disse " una macchina un giorno potra risolvere tutti i problemi,ma non potrà mai porne uno".
Pier220424 Agosto 2011, 01:57 #14
Originariamente inviato da: deckard90
che figata...
certo bisogna stare attenti, non vorrei mai che andasse a finire come terminator o i geth di mass effect xD


Finchè saranno poche macchine non ci sarà problema, quando saranno migliaia di macchine in grado di collegarsi per scambiare conoscenze, aggiornamenti di sistema e formeranno una potentissima rete neurale, saranno @azzi.

Un giorno queste macchine ti chiederanno: abbiamo un'anima? ..be li sarà troppo tardi, avranno preso autocoscenza e ogni ordine o tentativo di disattivarle sarà catastrofico.

Meglio usare la diplomazia..

iorfader24 Agosto 2011, 07:56 #15
Originariamente inviato da: Pier2204
Finchè saranno poche macchine non ci sarà problema, quando saranno migliaia di macchine in grado di collegarsi per scambiare conoscenze, aggiornamenti di sistema e formeranno una potentissima rete neurale, saranno @azzi.

Un giorno queste macchine ti chiederanno: abbiamo un'anima? ..be li sarà troppo tardi, avranno preso autocoscenza e ogni ordine o tentativo di disattivarle sarà catastrofico.

Meglio usare la diplomazia..

Baboo8529 Agosto 2011, 10:14 #16
Gente voi avete visto troppi film catastrofici...

Io invece rimango stupito dal livello tecnologico a cui siamo arrivati, sinceramente ora che ho letto questa news non vedo l'ora di trovarmi davanti un robot pensante...

Prima tra film, cartoni e manga ci si inventava un futuro del genere, ma ora sta lentamente diventando realta'.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^