Il 5G potrebbe rendere più difficoltose le previsioni meteo?

Il 5G potrebbe rendere più difficoltose le previsioni meteo?

La connettività 5G potrebbe mettere a rischio l'attendibilità delle previsioni meteo? Questo è uno dei punti che i ricercatori stanno discutendo a livello globale, attualmente con poche certezze e collaborazione tra gli enti.

di pubblicata il , alle 17:01 nel canale Scienza e tecnologia
NASA5G
 

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

17 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Zenida09 Maggio 2019, 21:51 #11
Non so se la situazione sia uguale in tutta italia. Ma qui in Calabria il meteo più attendibile è 3B Meteo. Poi dipende da quante stazioni meteo ci sono.

Considera che molti dati per le previsioni vengono raccolti anche da privati che condividono l'uso della propria stazione meteo per il rilevamento di umidità, pressione, venti, temperature, ecc.

Ora che la domotica sta muovendo i primi passi inizieremo ad avere centinaia di celle per KM quadrato, quindi l'attendibilità delle previsioni meteo farà un balzo in avanti nei prossimi anni come mai prima d'ora
sintopatataelettronica10 Maggio 2019, 01:44 #12
Originariamente inviato da: Tedturb0
Dove le guardi le previsioni, su topolino?


http://www.meteoweb.eu/2015/05/mete...o-croce/450854/

cito:

"Meteo, esperto: le previsioni a 7 giorni sono come fare testa o croce"



e pure:

“ E questo dipende dalla situazione meteorologica. In una situazione estiva, di alta pressione stabile su tutta la Penisola, la previsione a tre giorni ha un’affidabilità notevole - spiega Gozzini. Diverso è il caso dei periodi in cui c’è instabilità, come le stagioni di passaggio, primavera e autunno. Dunque più il tempo è instabile e dinamico, più la previsione ha una minore affidabilità."

che è praticamente quello che, con un po' di ironia, ho detto io
Vash8810 Maggio 2019, 07:29 #13
una previsione meteo a 4 giorni e' decisamente affidabile ormai https://www.metoffice.gov.uk/about-...recast-accuracy

con il nuovo supercomputer dell'ecmwf che verra installato a bologna avremo previsioni a 10-15 giorni relativamente attendibili http://www.meteoweb.eu/2018/11/bolo...-ecmwf/1180322/
CYRANO10 Maggio 2019, 08:06 #14
Originariamente inviato da: Zenida
Non so se la situazione sia uguale in tutta italia. Ma qui in Calabria il meteo più attendibile è 3B Meteo. Poi dipende da quante stazioni meteo ci sono.


Qui in Veneto, da quel che so, il più attendibile è il meteo dell'ARPAV, che si appoggia alla stazione di teolo sui colli euganei.
E poi a rimorchio i meteo che si appoggiano alla stessa stazione, tipo Serenissima Meteo .
Però fanno previsione solo a breve termine, massimo 3-4 giorni non oltre...


Cslmslsssl
cronos199010 Maggio 2019, 09:13 #15
L'unico servizio meteo davvero affidabile è quello dell'aeronautica militare.

Ma presumo che nessuno, o quasi, lo utilizzi, dato che non esiste neanche l'applicazione per Android (esisteva ma l'hanno tolta... non so quale sia la situazione per iPhone. E comunque anche quando c'era faceva schifo).
Unrue10 Maggio 2019, 10:25 #16
Ma non capisco, se ne sono accorti solo adesso? Le frequenze su cui avrebbe operato il 5G sono note da un pò.
Unrue10 Maggio 2019, 10:38 #17
Originariamente inviato da: cronos1990
L'unico servizio meteo davvero affidabile è quello dell'aeronautica militare.

Ma presumo che nessuno, o quasi, lo utilizzi, dato che non esiste neanche l'applicazione per Android (esisteva ma l'hanno tolta... non so quale sia la situazione per iPhone. E comunque anche quando c'era faceva schifo).



Confermo. Ed in generale quello forniti dagli ARPA regionali. Ad ogni modo nessun sta discutendo del vero argomento del thread.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^