Elon Musk vuole aprire un'università tecnica chiamata TITS (sì, proprio come la parola ''tette'')

Elon Musk vuole aprire un'università tecnica chiamata TITS (sì, proprio come la parola ''tette'')

La nuova idea di Elon Musk? Chiamare un'università tecnica TITS! Sembra uno scherzo ma, almeno in parte non lo è, perché effettivamente la nuova scuola si dovrebbe chiamare Texas Institute of Technology & Science ossia proprio TITS. E non è la prima volta che il CEO di Tesla propone questi giochetti.

di pubblicata il , alle 10:10 nel canale Scienza e tecnologia
TeslaSpaceX
 

Elon Musk è pronto a combinarne una delle sue. Questa volta nessuna gag sulle criptovalute, sui suoi soldi e sulle azioni che vuole vendere o meno. La notizia che ha pubblicato qualche ora fa su Twitter riguarda la volontà di aprire una nuova università nello stato americano del Texas. Nulla di particolare se non fosse che il CEO di Tesla vorrebbe chiamare la nuova scuola Texas Institute of Technology & Science, che appare in sigla come "TITS". Sappiamo bene che la parola tits tradotta in italiano significa "tette" e questo di certo Elon Musk lo ha preso in considerazione, come sempre accade nella scelta dei nomi delle sue invenzioni, visto anche il fatto che lo stesso CEO ha già dichiarato che il merchandise della nuova università sarà ''memorabile''.

Elon Musk e l'idea della nuova scuola chiamata TITS

TITS come nome per una nuova scuola professionale di certo è un'idea stravagante ma sappiamo benissimo come Elon Musk sia non nuovo a questo tipo di esternazioni. Sì, perché il CEO di Tesla aveva attirato l'attenzione del proprio pubblico e non solo anche durante il lancio delle sue autovetture elettriche. Se osservate bene infatti le Tesla Model S, E, X e Y non fanno altro che formare la parola ''SEXY".

Tralasciando il nome, Elon Musk, effettivamente sembra possibile che il fondatore di Tesla possa aprire una nuova scuola tecnica visto che già in passato è stato apertamente critico sul metodo di insegnamento tradizionale. Nel 2014 per questo ha inaugurato nel 2014 nel suo quartier generale di SpaceX, una scuola speciale chiamata Ad Astra, dove bambini selezionati, tra cui i suoi e quelli di alcuni suoi collaboratori, vengono spinti a ragionare in modo diverso rispetto ad altre classiche scuole proprio per iniziare sin da piccoli a prendere contatto con gli ultimi ritrovati di ingegneria e tecnologia.

E sempre Musk ha già dichiarato di voler spostare il quartier generale di Tesla dalla California proprio nel Texas, dove sta sorgendo la nuova Gigafactory ed è anche il luogo dove avvengono le sperimentazioni sui prototipi dei nuovi vettori di SpaceX. Aprire una nuova scuola tecnica in Texas potrebbe essere chiaramente un investimento per realizzare nuovi talenti lì senza andare troppo in giro.

14 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
PC_BUILDER09 Novembre 2021, 10:27 #1
Tesla Model 3, non "E"
Notturnia09 Novembre 2021, 10:33 #2
questa è una scuola in cui andrei volentieri :-D mi immagino le divise :-D

poi però deve farci andare le donne.. sennò se fa come per i suoi dipendenti la cosa non funziona.. non puo' chiamarsi TITS e avere solo il 20% di donne..

questo è un bel progetto :-D il lato sessista di Musk mi piace
Tigre.09 Novembre 2021, 10:39 #3
Originariamente inviato da: Notturnia
questa è una scuola in cui andrei volentieri :-D mi immagino le divise :-D

poi però deve farci andare le donne.. sennò se fa come per i suoi dipendenti la cosa non funziona.. non puo' chiamarsi TITS e avere solo il 20% di donne..

questo è un bel progetto :-D il lato sessista di Musk mi piace


A parte che non si capisce bene cosa avrebbero di "sexy" le tesla, per altro certamente non lo stato dell'arte dell'estetica già solo in ambito automobilistico, e il nome oggettivamente di pessimo gusto di questa sedicente scuola, stai a vedere che il santone a questo giro si lancia anche nel settore del porno per incrementare i propri capitali, del resto è noto come questo settore sia molto redditizio, ben più delle automobili...
Notturnia09 Novembre 2021, 10:50 #4
le auto di sexy non hanno niente.. sono cinture di castità da quel punto di vista :-D

io alludevo solo alla fantasia da nerd di Manga che ha :-D

sembra uscito da un fumetto Giapponese.. il che cozza con la sua forza lavoro.. ma come fantasia mi piace.. poi ovvio che in un mondo come l'attuale fatto da black lives matter, me too, politicaly correct.. etc etc.. fare una scuola che si chiama TETTE.. beh.. qualche critica la potrebbe attirare.. ma lui è Musk e quindi probabilmente verrebbe accettato senza particolari problemi.. dentro a TITS poi ci saranno le confraternite DIKS ? :-D

fukka7509 Novembre 2021, 10:51 #5
Originariamente inviato da: Tigre.
stai a vedere che il santone a questo giro si lancia anche nel settore del porno per incrementare i propri capitali, del resto è noto come questo settore sia molto redditizio, ben più delle automobili...
Ovviamente però film con androidi, non con banali umani; sono già pronti due titoli "metallo duro" e "eccitazione elettronica"
Notturnia09 Novembre 2021, 11:40 #6
ecco a che servivano gli androidi.. non a sostituire gli operai..
dontbeevil09 Novembre 2021, 11:44 #7
il titolo clickbait di oggi fa' proprio il botto
LMCH09 Novembre 2021, 12:49 #8
Originariamente inviato da: PC_BUILDER
Tesla Model 3, non "E"


In leetspeak "SEXY" si può scrivere come "S3XY".

E se TITS non va in porto si potrà dire che è finita TITSUP ( Total Inability To Support Usual Performance, casualmente simile a "tits up".
randorama09 Novembre 2021, 13:00 #9
la model 3 non doveva chiamarsi model E, prima che mercedes si lamentasse?
Pino9009 Novembre 2021, 13:07 #10
Originariamente inviato da: randorama
la model 3 non doveva chiamarsi model E, prima che mercedes si lamentasse?


Sí, ma fu Ford a lamentarsi perché aveva già registrato il marchio "Model E".

https://en.wikipedia.org/wiki/Tesla..._3#Model_naming

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^