Elon Musk con Neuralink ha impiantato un chip nel cervello di una scimmia: ''Ora gioca ai videogiochi''

Elon Musk con Neuralink ha impiantato un chip nel cervello di una scimmia: ''Ora gioca ai videogiochi''

Neuralink è uno dei progetti più avveniristici di Elon Musk, tramite il quale si punta a monitorare e controllare il cervello degli esseri viventi tramite l'intelligenza artificiale.

di pubblicata il , alle 14:01 nel canale Scienza e tecnologia
Tesla
 

Ancora più ambizioso dei precedenti progetti di Elon Musk, il progetto Neuralink prevede di impiantare un chip nel cervello allo scopo di permettere alle persone di regolare il proprio stesso umore bilanciando i livelli ormonali all'interno dell'ipotalamo. Abbiamo già visto qui come funziona.

La scimmia di Elon Musk che può giocare ai videogiochi

Secondo le promesse di Musk, la tecnologia in sviluppo sarà in grado di controllare le emozioni degli esseri umani emettendo onde a frequenza e ampiezza superiori a quelle naturali. Non c'è solo la parte di controllo delle emozioni, ma anche di raccolta dati tramite avveniristiche connessioni tra computer e cervello. Neuralink ha già sperimentato la sua tecnologia sugli animali, non senza attirare proteste e indignazione.

Neuralink Gertrude

"Abbiamo già una scimmia con un impianto wireless implementato nel cranio, che le permette di giocare ai videogiochi usando la mente", ha detto Musk in una sessione sul nuovo audio social Clubhouse. "Una delle cose che stiamo cercando di studiare è come far giocare le scimmie tra di loro in una versione cerebrale di Pong". E poi ha aggiunto: "Sembra davvero felice” riferendosi alle reazioni della scimmia al gaming.

Nella stessa sessione Musk ha toccato molti altri temi, tra cui crypto, Tesla, corsa allo spazio, Robinhood e il caso GameStop.

Neuralink Gertrude

In un video pubblicato lo scorso anno, Neuralink ha mostrato la sua tecnologia su un maiale di nome Gertrude. Il dispositivo Neuralink installato nel cervello del maiale trasmetteva dati sull'attività cerebrale del suino a un computer. Il chip, infatti, è progettato in modo tale da poter gestire vari canali connessi alle diverse parti del cervello e al tempo stesso è in grado di connettersi a un computer tramite un cavo USB-C. In questo modo può trasferire l'elevato volume di dati generato dal cervello, in modo che possa essere elaborato da un PC.

Nel caso della scimmia, a detta di Musk, l'implementazione di Neuralink è diversa, ed è di natura wireless. Non c'è più la connessione al PC, proprio per evitare ripercussioni sulla salute della scimmia ed eventuali infezioni. Sono stati quindi rimossi i cavi ed esteriormente non è più rinvenibile la presenza del chip che si trova all'interno del cranio. La scimmia può interagire con il videogioco ma non è più possibile raccogliere un elevato volume di dati sul funzionamento del suo cervello.

In un recente tweet, Musk ha aggiunto che Neuralink sta lavorando insieme alla FDA e di voler iniziare la sperimentazione sull'essere umano entro il 2021.

Seguici sul nostro canale Instagram, tante novità in arrivo!

279 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
genio8802 Febbraio 2021, 14:03 #1
''Ora gioca ai videogiochi'' quindi è regredita
acerbo02 Febbraio 2021, 14:06 #2
Originariamente inviato da: genio88
''Ora gioca ai videogiochi'' quindi è regredita


DanieleG02 Febbraio 2021, 14:25 #3
Quest'uomo è pazzo.
quartz02 Febbraio 2021, 14:43 #4
Qui stiamo arrivando alla follia...anzi, al delirio di onnipotenza.



3..2..1...

"Retrogrado!"

"Ce ne fossero di uomini come lui!"

"Se tutti la pensassero come te saremmo ancora al medioevo!"

[_____________________] <-- Insert your comment
Giouncino02 Febbraio 2021, 14:55 #5
Originariamente inviato da: genio88
''Ora gioca ai videogiochi'' quindi è regredita


Ho pensato esattamente la stessa cosa.
Neuralink è una delle cose che mi fa veramente accapponare la pelle....ma forse è anche dovuto al fatto che non conosco bene la questione
Zappz02 Febbraio 2021, 14:59 #6
Probabilmente se ne sta solo parlando troppo presto.
Gringo [ITF]02 Febbraio 2021, 15:04 #7
Neuralink è una delle cose che mi fa veramente accapponare la pelle.

Mentre fa la felicità di tutti gli Emiplegici e Paraplegici di giovane età che con un link del genere potranno riavere una loro parte di vita utilizzando un esoscheletro, senza dover invece avere un "Supporto Esterno".

Tutto e Buono o Cattivo in base all'utilizzo che se ne fà

50 anni fa se avevi problemi cranici ti trapanavano la testa e ti iniettavano del contrasto con tutte le complicanze, oggi ti allineano i tuoi protoni ad un campo magnetico e con un impulso simile al 5g li riallineano e l'energia che emetti, viene riconvertita in immagini senza aprirti in due.

( Nota che termini non tecnici inneggiante odiatissime tecnologie sono stati volutamente usati.... )
devil_mcry02 Febbraio 2021, 15:09 #8
Originariamente inviato da: Gringo [ITF]
Mentre fa la felicità di tutti gli Emiplegici e Paraplegici di giovane età che con un link del genere potranno riavere una loro parte di vita utilizzando un esoscheletro, senza dover invece avere un "Supporto Esterno".

Tutto e Buono o Cattivo in base all'utilizzo che se ne fà

50 anni fa se avevi problemi cranici ti trapanavano la testa e ti iniettavano del contrasto con tutte le complicanze, oggi ti allineano i tuoi protoni ad un campo magnetico e con un impulso simile al 5g li riallineano e l'energia che emetti, viene riconvertita in immagini senza aprirti in due.

( Nota che termini non tecnici inneggiante odiatissime tecnologie sono stati volutamente usati.... )


Esatto, secondo me il problema è la comunicazione, lui sta trattando un tema delicato per tutti noi (anche per ignoranza) in modo troppo leggero

Se quel chip però fosse piantato in un braccio e ti facesse muovere delle dita artificiali amputate saremmo tutti li a gridare figo

Sentire invece che è nel cervello fa paura, almeno è questa la mia sensazione.

Anche a me fa pensare, nonostante sia convinto che serva. Certo è che se mi dici "abbiamo aperto la testa di una scimmia per farla giocare a cod" mi cascano le palle a terra.
WarDuck02 Febbraio 2021, 15:13 #9
Originariamente inviato da: Gringo [ITF]
Mentre fa la felicità di tutti gli Emiplegici e Paraplegici di giovane età che con un link del genere potranno riavere una loro parte di vita utilizzando un esoscheletro, senza dover invece avere un "Supporto Esterno".

Tutto e Buono o Cattivo in base all'utilizzo che se ne fà

50 anni fa se avevi problemi cranici ti trapanavano la testa e ti iniettavano del contrasto con tutte le complicanze, oggi ti allineano i tuoi protoni ad un campo magnetico e con un impulso simile al 5g li riallineano e l'energia che emetti, viene riconvertita in immagini senza aprirti in due.

( Nota che termini non tecnici inneggiante odiatissime tecnologie sono stati volutamente usati.... )


Motivo per cui chiunque abbia un briciolo di cervello e di coscienza riconosce che è necessario porre dei limiti all'utilizzo di alcune tecnologie, soprattutto quando queste minacciano quel minimo di umanità rimasto.

Le questioni di (bio)etica non possono essere messe in secondo piano in casi del genere, ma devono essere stabilite a-priori.

Va benissimo usare queste tecnologie in campo medico, per curare alcuni casi come quelli che hai citato, un po' meno usarle in ambito militare o civile di massa per creare uomini 2.0.
al13502 Febbraio 2021, 15:24 #10
Originariamente inviato da: DanieleG
Quest'uomo è pazzo.


o un genio, il confine è labile

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^