Donald Trump pens˛ di mandare l'uomo su Marte in pochi anni

Donald Trump pens˛ di mandare l'uomo su Marte in pochi anni

Donald Trump (presidente degli Stati Uniti d'America) propose alla NASA un cambio di strategia per pensare solamente alla "corsa a Marte". Portare l'uomo sul Pianeta Rosso entro il 2021 fu la proposta (impossibile).

di pubblicata il , alle 15:01 nel canale Scienza e tecnologia
NASA
 

Una nota di "colore" arriva dagli Stati Uniti dove è stata riportata la notizia secondo la quale Donald Trump, presidente degli USA, avrebbe pensato di inviare l'uomo su Marte in pochi anni, addirittura entro la fine del suo primo mandato (nel 2021).

La conversazione avvenne all'interno dello Studio Ovale alla Casa Bianca ed è raccontata da Cliff Sims (funzionario alle comunicazioni dello staff di Donald Trump durante la campagna presidenziale). La vicenda si svolge nell'Aprile 2017, lo stesso giorno in cui il presidente ha contattato la ISS per congratularsi con l'astronauta Peggy Whitson.

Donald Trump Marte

L'idea di Donald Trump era quella di tornare ai fasti dell'esplorazione spaziale e delle missioni Apollo. Durante la preparazione per la videochiamata alla ISS, il presidente (che pareva distratto da altri pensieri) chiese con tono serio a Robert Lightfoot Jr. (ammistratore della NASA) "qual è il nostro piano per Marte?".

Alla domanda Lightfoot Jr. rispose che nel 2020 è previsto un nuovo rover per Marte mentre negli anni '30 (ndr. 2030) si sarebbe tentata una missione con equipaggio.

Trump allora ribattè "Ma c'è un modo in cui potremmo farlo entro la fine del mio primo mandato? (ndr. entro il 2021)". Lightfoot Jr. ribattè che distanza, capacità del carburante e altre problematiche oltre al fatto che nessuno statunitense era mai arrivato neanche lontanamente vicino a Marte rendevano la sfida complessa.

"Ma se ti dessi tutti i soldi di cui potresti mai aver bisogno per farlo?" chiese Donald Trump a quel punto, aggiungendo se dando una smisurata quantità di denaro e concentrandosi solo su Marte la cosa sarebbe stata fattibile. Lightfoot Jr. diede ancora parere negativo con il presidente che fu visibilmente deluso dalla risposta.

La "corsa al Pianeta Rosso" per un equipaggio umano rimane ancora una sfida complessa. Nonostante il successo delle missioni robotiche su Marte, la NASA e le altre agenzie spaziali, non sono ancora pronte a questo passo. È molto probabile che effettivamente vedremo l'essere umano camminare su Marte solamente dopo il 2030 anche per via di ritardi nella realizzazione dei vettori capaci di portarlo fino a 55 milioni di chilometri dalla Terra.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta pi¨ interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

23 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
alecns24 Gennaio 2019, 15:08 #1
Post politico.
lagoduria24 Gennaio 2019, 15:25 #2
Mandiamoci lui
dado197924 Gennaio 2019, 15:27 #3
Originariamente inviato da: alecns
Post politico.

Indubbiamente.
Però li vedo gli ingegneri che, alla richiesta di Trump, si rabbuiavano e lo guardavano come si può guardare un capo che non capisce una mazza ma che ha comunque parecchio potere.
marcram24 Gennaio 2019, 15:32 #4
Fattibile era fattibile.
Budget illimitato e deroghe sulle questioni di sicurezza, si poteva fare.
Notturnia24 Gennaio 2019, 15:36 #5
era fattibile se veramente si fosse voluto.. i soldi ci sono le la tecnologia puo' essere realizzata.. che poi serva a qualcosa non so.. ma di certo sarebbe una cosa carina se mentre sono vivo l'uomo camminasse su marte.. giusto per capire se lasceremo mai questo sasso o se siamo condannati a sparire qua..
dado197924 Gennaio 2019, 15:39 #6
Originariamente inviato da: Notturnia
era fattibile se veramente si fosse voluto.. i soldi ci sono le la tecnologia puo' essere realizzata.. che poi serva a qualcosa non so.. ma di certo sarebbe una cosa carina se mentre sono vivo l'uomo camminasse su marte.. giusto per capire se lasceremo mai questo sasso o se siamo condannati a sparire qua..

La relatività ci tarpa le ali. Siamo condannati a estinguerci in questo sasso.
CYRANO24 Gennaio 2019, 15:41 #7
Grande Doland che vuole fare grande la sua nazione !!!



Clmlmlsmslmsòs
biometallo24 Gennaio 2019, 16:07 #8
Tutto ciò mi fa tornare alla mente il tunnel Gelmini, quello che attraversa il gran sasso fino alla Svizzera, oppure tornando agli USA, quando Bush giovane parlo di quella famosa rock band I Talebani...

Quando penso che sia gente così colta e competente a guidare le grandi nazioni del mondo non posso che pesare al radioso futuro che ci aspetta...

Originariamente inviato da: dado1979
La relatività ci tarpa le ali.

Parla per te, io bevo Redbull

Siamo condannati a estinguerci in questo sasso.


L'importante è che spariranno tutti gli arabesi, i messicani e tutta l'altra brutta gente che viene qui a rubarci il lavoro!!1!!!!
Mparlav24 Gennaio 2019, 16:23 #9
Non riesce a spuntare 5B di $ dal Congresso per fare un muro col Messico, figuriamoci se riuscirà mai a spuntare almeno 10 volte quella cifra per andare su Marte.
Oramai ha perso il controllo della Camera, come già accaduto con molti suoi predecessori, deve volare più basso.

Nel frattempo può "distrarsi" un po' col Venezuela
palarran24 Gennaio 2019, 18:33 #10
Passare da 13 anni a 3 anni la vedo dura anche io... Ma magari affrettare di 3-4 anni era fattibile..
Certo se la deve essere presa a male parecchio, visto che poi nel 2018 i fondi sono diminuiti di 561 milioni rispetto al 2017 (per fortuna nel 2019 sono tornati belli alti (21,3 mld)

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^