Consegne via drone sempre più vicine: Airbus completa le prime prove di volo

Consegne via drone sempre più vicine: Airbus completa le prime prove di volo

Airbus ha portato a compimento il primo test di consegne via drone, dimostrando che questo tipo di operazione logistica è possibile. Adesso bisogna dimostrare che è anche sostenibile

di pubblicata il , alle 15:01 nel canale Scienza e tecnologia
Airbus
 

Le consegne via drone non sono impossibili e a dimostrarlo è stata questa volta Airbus completando le prime prove nel nord della Francia, presso la vecchia base aerea di Cambrai. Un volo combinato di diversi droni è stato organizzato insieme ad autorità per la sicurezza aerea francesi ed europee, con l'obiettivo di valutare il potenziale di sviluppo economico delle consegne via drone.

Durante l'esperimento è stata simulata una consegna via aerea con una traiettoria prestabilita, sfruttando un sistema di droni polivalente ad ala fissa con propulsione termica di Survey Copter e un mini drone elettrico VTOL (a decollo e atterraggio verticale) di Drone Volt, prodotto in Francia e dotato di avionica Airbus. I veicoli sono riusciti a dimostrare che voli logistici di questo tipo sono effettivamente possibili.

L'operazione si inserisce in un accordo-quadro siglato da Airbus e dall'agenzia Hauts-de-France Innovation Développement (HDFID) per valutare se le consegne via drone nella regione Hauts-de-France siano davvero possibili e sostenibili dal punto di vista economico. Per farlo è stato organizzato un progetto articolato in tre fasi: la prima di studio, incentrata sulla valutazione dei bisogni e degli aspetti commerciali e normativi del progetto (conclusasi nel mese di luglio 2019). La seconda fase è quella di test, ancora in corso, mentre quella finale sarà di sintesi e di proiezioni sul potenziale di sviluppo del progetto.

Le consegne via drone potrebbero rivelarsi decisamente efficaci nelle aree rurali e periurbane della regione, e il nuovo studio ha consentito per la prima volta in Francia di valutare le traiettorie più efficaci per questo tipo di attività. Il Presidente della Regione, Xavier Bertrand, ha dichiarato che "l'utilizzo di flotte di droni per collegare diversi poli logistici della regione Hauts-de-France, solo poco tempo fa sembrava puramente un'ipotesi. Questa stessa ipotesi diventa ora una vera prospettiva. Si tratta di un nuovo passo avanti nell’ambito del nostro progetto di sviluppo economico della Regione, che conferma la nostra strategia che mira a fare dell'innovazione il motore della nostra economia".

L'esperimento ha inoltre coinvolto attivamente le attività francesi, che si sono mostrate più che favorevoli a questo tipo di studi. Il test potrebbe presto interessare anche il resto dell'Europa, migliorando gli scenari standard che successivamente verranno sottoposti all'AESA per consolidare le normative europee sul trasporto autonomo senza pilota.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

27 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
zappy09 Novembre 2019, 15:59 #1
in francia istituzioni e politica fanno squadra, e si progettano e sperimentano oggetti del futuro.
da noi invece tutti si scannano e spalano merda per stabilire di chi è la colpa se una multinazionale (fra l'altro francese) ha deciso di licenziare 5000 persone e chiudere un'acciaieria, con la scusa che non sono stati esentati dal rispetto delle leggi (!)...
Ragerino09 Novembre 2019, 16:15 #2
Originariamente inviato da: zappy
in francia istituzioni e politica fanno squadra, e si progettano e sperimentano oggetti del futuro.
da noi invece tutti si scannano e spalano merda per stabilire di chi è la colpa se una multinazionale (fra l'altro francese) ha deciso di licenziare 5000 persone e chiudere un'acciaieria, con la scusa che non sono stati esentati dal rispetto delle leggi (!)...


C'è da dire che le stesse istituzioni non si sono mai messe d'accordo sul voler o meno chiudere l'acciaieria.
Direi che cosi hanno risolto alla radice.
300009 Novembre 2019, 16:23 #3
Cosa per niente bella,
questi ronzii sopra la testa sono insopportabili,
provare per credere!

Scegliete solo consegna standard, non in un'ora e neanche in un giorno, la Vita ve ne sarà grata.
zappy09 Novembre 2019, 16:26 #4
Originariamente inviato da: Ragerino
C'è da dire che le stesse istituzioni non si sono mai messe d'accordo sul voler o meno chiudere l'acciaieria.
Direi che costi hanno risolto alla radice.

veramente si sono accordate per cederla alla AccelorMittal, la quale si era impegnata a fare il risanamento e mantenere tutti li occupati. E' la Accelor che ha cambiato idea.
Il problema è che la politica italiana invece di fare fronte comune contro 'sti voltagabbana, si scanna e si spala merda a vicenda, cosa che in Francia non fanno MAI in situazioni del genere.
Tedturb009 Novembre 2019, 17:36 #5
Originariamente inviato da: zappy
veramente si sono accordate per cederla alla AccelorMittal, la quale si era impegnata a fare il risanamento e mantenere tutti li occupati. E' la Accelor che ha cambiato idea.
Il problema è che la politica italiana invece di fare fronte comune contro 'sti voltagabbana, si scanna e si spala merda a vicenda, cosa che in Francia non fanno MAI in situazioni del genere.


'sti voltagabbana? Scommetto che anche tu sei per la decrescita felice
Ratavuloira09 Novembre 2019, 19:01 #6
Si però zappy, questo non è un forum di politica. Se non sbaglio, oltretutto, sei già stato sospeso per questo motivo, quindi ti consiglio di rimanere in tema
Roran11 Novembre 2019, 10:46 #7
Più che altro mi chiedo, ma non sono pericolosi nel caso cascassero in testa a qualcuno?
elgabro.11 Novembre 2019, 12:41 #8
Originariamente inviato da: Tedturb0
'sti voltagabbana? Scommetto che anche tu sei per la decrescita felice


Non ho capito stai difendendo AccelorMittal? E cosa centra la decrescita felice?

Invece per me zappy ha perfettamente ragione, In Francia quando c'è interesse comune fanno squadra, e infatti si vede la differenza che c'è tra italia è Francia, sono proprio due nazioni su due piani totalmente differenti.
elgabro.11 Novembre 2019, 12:47 #9
Originariamente inviato da: Roran
Più che altro mi chiedo, ma non sono pericolosi nel caso cascassero in testa a qualcuno?


tipo? https://www.youtube.com/watch?v=JisIf5LxPxw

Ps.
Non oso immaginare cosa abbia pensato Hirscher quando ha rivisto le immagini.
nickname8811 Novembre 2019, 12:57 #10
Originariamente inviato da: elgabro.
Non ho capito stai difendendo AccelorMittal? E cosa centra la decrescita felice?

Invece per me zappy ha perfettamente ragione, In Francia quando c'è interesse comune fanno squadra, e infatti si vede la differenza che c'è tra italia è Francia, sono proprio due nazioni su due piani totalmente differenti.
Non centrano nulla i pianeti, sono semplicemente le differenze fra la nostra forma di governo e la loro. Inutile far manifestazioni o richiedere il voto, tanto la storia è sempre la stessa da 70 e passa anni. Finchè non ci sarà un colpo di stato andrà avanti così per sempre.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^