Catturata l'immagine di un getto relativistico di un quasar grazie a EHT

Catturata l'immagine di un getto relativistico di un quasar grazie a EHT

Il progetto Event Horizon Telescope (EHT) è riuscito a "strappare" un'altra immagine storica per l'astronomia: si tratta della prima immagine di un getto relativistico espulso da un quasar! Un fenomeno violento e molto curioso.

di pubblicata il , alle 20:01 nel canale Scienza e tecnologia
NASAESA
 

A circa un anno di distanza dall'immagine storica del buco nero al centro della galassia M87 arriva un'altra sorprendente immagine grazie al progetto EHT (Event Horizon Telescope)! Questa volta è il getto relativistico di un quasar (più precisamente del quasar 3C 279) che si trova a circa 5 miliardi di anni luce dalla Terra nella costellazione della Vergine.

eht quasar

Un lavoro congiunto per un'immagine storica

Ancora una volta i vari team di scienziati sparsi per tutto il Mondo e che partecipano al progetto Event Horizon Telescope hanno utilizzato la tecnica dell'interferometria (più precisamente very long baseline interferometry, VLBI) per riuscire a catturare l'immagine di un oggetto sicuramente grande, ma anche a grandissima distanza da noi. Grazie all'EHT è stato possibile arrivare a risolvere oggetti fino a 20 micro-arcosecondi (µas) o, per un esempio pratico, la capacità di vedere un'arancia sulla superficie della Luna, dalla Terra (non viene puntato verso la Luna perché il nostro satellite è troppo vicino).

Ricordiamo che i quasar (quasi-stellar radio source) sono buchi neri supermassicci che si trovano al centro di galassie e che, in questo caso, arriva a un miliardo di masse solari. Come altri buchi neri, anche questo quasar ha attirato materia (gas e polveri) a sé.

Capita, a volte, che parte del materiale venga espulso dal disco di accrescimento del buco nero per via del fortissimo campo magnetico e "sparato" nello Spazio a una velocità prossima a quella della luce (99,5% di c in questo caso). Questo fenomeno, altamente energetico, è stato osservato proprio grazie a EHT.

Nell'immagine a inizio notizia si può osservare in alto a sinistra l'ingrandimento minore, in basso a sinistra quello intermedio e a destra l'ingrandimento massimo raggiunto da EHT. In quest'ultima sezione si può vedere la base del getto relativistico con una forma suddivisa in due sezioni (una in alto più chiara e una in basso più scura).

Proprio la base del getto relativistico generato dal quasar 3C 279 è la zona che ha sorpreso maggiormente i ricercatori: la struttura allungata superiore (indicata nell'immagine sopra come C0) è perpendicolare alla direzione principale del getto con modifiche sostanziali alla luminosità nell'arco di pochi giorni. Non è ancora chiaro cosa potrebbe aver determinato questo fenomeno: potrebbe essere dovuto al moto del plasma che costituisce il disco di accrescimento (che si trova ancora più lontano dal punto di osservazione) oppure il getto potrebbe essere piegato per via di una instabilità del materiale che va a costituire il disco di accrescimento. C'è anche l'ipotesi che la struttura sia più complessa (tridimensionalmente) rispetto a quella vista da EHT e quindi attualmente conosciamo solo una parte di quest'ultima.

eht event horizon telescope

Ma l'EHT non ha ancora finito! Infatti pur potendo svolgere le operazioni di osservazione solo una volta l'anno e avendo cancellato la campagna di Marzo/Aprile 2020 per l'emergenza sanitaria, nei prossimi mesi arriveranno ulteriori immagini.

Parliamo del tanto atteso studio su Sgr A* (Sagittarius A, buco nero al centro della Via Lattea) e sulle galassie attive Centaurus A, OJ 287 e NGC 1052. Inoltre nel 2021 si aggiungeranno altri telescopi per permettere di superare i limiti attuali.

9 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
batou8309 Aprile 2020, 23:47 #1
Si sono fissati con questa costellazione della Vergine, dovrebbero puntare i telescopi anche su galassie più vicine come Andromeda e Triangolo.
No Play No Cry10 Aprile 2020, 05:08 #2

batou83

e a chi non piace una bella Vergine eh?!
jepessen10 Aprile 2020, 10:01 #3
Originariamente inviato da: batou83
Si sono fissati con questa costellazione della Vergine, dovrebbero puntare i telescopi anche su galassie più vicine come Andromeda e Triangolo.


Niente, non ce la fa l'italiano medio a non sentirsi piu' intelligente di una comunita' di studiosi, qualsiasi sia la branca... astronomi, medici, ingegneri...
batou8310 Aprile 2020, 10:31 #4
Originariamente inviato da: jepessen
Niente, non ce la fa l'italiano medio a non sentirsi piu' intelligente di una comunita' di studiosi, qualsiasi sia la branca... astronomi, medici, ingegneri...


Frecciata inutile che non c'entra una beata mazza con quel che io dicevo.
inited10 Aprile 2020, 12:04 #5
Originariamente inviato da: batou83
Frecciata inutile che non c'entra una beata mazza con quel che io dicevo.
"Frecciata"? Hai scritto un commento in cui sentenziavi cosa gente che ne sa più di te sulla materia "dovrebbe" fare. EHT ha puntato 3C 279 perché è un Blazar, un quasar con un getto relativistico puntato direttamente nella nostra direzione, il che offre opportunità di osservazione di strutture rilevanti per la storia delle strutture galattiche di fondamentale importanza. Andromeda e altre strutture più vicine offrono non solo situazioni più recenti e che, se ritenute interessanti, lo sono per altre ragioni, ma anche meno attive e rilevanti.

Tutti possono dire la propria, e tutti possono rinfacciarti che la tua era un'opinione flebile.
OttoVon10 Aprile 2020, 12:27 #6
Originariamente inviato da: inited
"Frecciata"? Hai scritto un commento in cui sentenziavi cosa gente che ne sa più di te sulla materia "dovrebbe" fare. EHT ha puntato 3C 279 perché è un Blazar, un quasar con un getto relativistico puntato direttamente nella nostra direzione, il che offre opportunità di osservazione di strutture rilevanti per la storia delle strutture galattiche di fondamentale importanza. Andromeda e altre strutture più vicine offrono non solo situazioni più recenti e che, se ritenute interessanti, lo sono per altre ragioni, ma anche meno attive e rilevanti.

Tutti possono dire la propria, e tutti possono rinfacciarti che la tua era un'opinione flebile.


Ottimo, tu hai argomentato.


La sua era una giusta osservazione, da profano: "Perché non puntano su galassie più vicine?"
Tutti possono rispondere, ma se proprio ci si vuole sedere sulla punta di un piedistallo... almeno lo si faccia argomentando.
L'altro utente, alias italiano medio, non ha assolutamente spiegato nulla.
La frase: "non ce la fa l'italiano medio a non sentirsi piu' intelligente di una comunita'" vale anche per lui.
Qualsiasi sia l'argomento in forum salta fuori questa invocazione a l'italiano medio... salvo poi ricordarsi di essere italiani, ma di quelli speciali.
Quelli depressi poiché consapevoli della loro mediocrità.


Ora si sparasse il flame dove meglio crede, qui gli utenti più invecchiano più si trollano e sfottono. Boria del menga.
inited10 Aprile 2020, 12:34 #7
Originariamente inviato da: OttoVon
Ottimo, tu hai argomentato.


La sua era una giusta osservazione, da profano: "Perché non puntano su galassie più vicine?"
Tutti possono rispondere, ma se proprio ci si vuole sedere sulla punta di un piedistallo... almeno lo si faccia argomentando.
L'altro utente, alias italiano medio, non ha assolutamente spiegato nulla.
La frase: "non ce la fa l'italiano medio a non sentirsi piu' intelligente di una comunita'" vale anche per lui.
Qualsiasi sia l'argomento in forum salta fuori questa invocazione a l'italiano medio... salvo poi ricordarsi di essere italiani, ma di quelli speciali.
Quelli depressi poiché consapevoli della loro mediocrità.


Ora si sparasse il flame dove meglio crede, qui gli utenti più invecchiano più si trollano e sfottono. Boria del menga.
Chiusa qui anche per me.
_torak_10 Aprile 2020, 12:40 #8
Che forum di alto livello, poteva finire a insulti invece ho anche imparato qualcosa.
batou8310 Aprile 2020, 12:57 #9
Originariamente inviato da: inited
"Frecciata"? Hai scritto un commento in cui sentenziavi cosa gente che ne sa più di te sulla materia "dovrebbe" fare.


Vi attaccate troppo alle parole e sembra quasi che la prendete sul personale. E' chiaro che stanno facendo un ottimo lavoro e gliene siamo grati, ho sottolineato solo che mi sembrava strano che avessero puntato di nuovo in quella porzione di cielo. Secondo me sarebbe interessante vedere quelle risorse e quella tecnologia direzionata anche su qualche oggetto cosmico più vicino.

In fondo quello che ho scritto è questo

"dovrebbero puntare i telescopi ANCHE su galassie più vicine come Andromeda e Triangolo"

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^