Blue Origin New Shepard compie un nuovo ''salto'' con successo

Blue Origin New Shepard compie un nuovo ''salto'' con successo

Blue Origin New Shepard è il sistema di lancio che comprende primo stadio e capsula con equipaggio della società di Jeff Bezos. Nel pomeriggio di ieri, ora italiana, è stato condotto un nuovo test che si è concluso con pieno successo.

di pubblicata il , alle 09:01 nel canale Scienza e tecnologia
Blue Origin
 

La società di Jeff Bezos, Blue Origin, ha compiuto con successo la missione NS-14 del suo lanciatore New Shepard portando a quota suborbitale un manichino, chiamato Mannequin Skywalker, che ha simulato la presenza a bordo di un equipaggio. Un profilo di missione relativamente "semplice" ma che ha come sempre molte incognite, dalla partenza all'atterraggio. Tutto è andato per il meglio portando così la società un passo più avanti nel progetto.

Blue Origin New Shepard NS-14: tutto è andato come previsto

La società ha trasmesso in diretta il suo tentativo permettendo così agli utenti di tutto il Mondo di vedere quanto accadeva sul pad di lancio e nelle zone di arrivo. Come specificato da Ariane Cornell (di Blue Origin), si tratta di un passo avanti verso il volo con veri astronauti e il 2021 si prospetta un anno decisivo in questo senso.

blue origin new shepard

Ricordiamo che New Shepard ha una struttura che prevede un primo stadio con una capsula nella zona superiore. Quest'ultima si può separare e atterrare autonomamente così come il primo stadio che può rientrare a terra e essere riutilizzato. Questo dovrebbe permettere di ridurre i costi, come già abbiamo imparato con SpaceX.

blue origin

blue origin

La capsula, chiamata RSS First Step (Reusable Space Ship), ha toccato terra circa 10 minuti dopo il decollo (frenata da tre paracadute). L'altitudine massima raggiunta dalla capsula di Blue Origin è stata di circa 106 km superando la linea di Karman e quindi arrivando ufficialmente nello Spazio, anche se siamo a quote decisamente inferiori rispetto a quelle della ISS, che orbita a circa 400 km.

Sia primo stadio che capsula erano nuovi e non avevano mai volato in precedenza. Questo in parte perché la capsula aveva una nuova struttura interna per essere più confortevole dove trovano posto sei sedili. Per esempio ci sono nuovi sedili con sistema audio integrato e nuovi schermi per mostrare agli astronauti ciò che sta succedendo.

blue origin

Ci sono poi stati anche miglioramenti per quanto riguarda la regolazione della temperatura ambientale e una migliore insonorizzazione. Questo dovrebbe permettere, una volta che ci saranno esseri umani a bordo, di avere un'esperienza gradevole.

Tra le curiosità c'è da segnalare che Mannequin Skywalker aveva nelle tasche della tuta parte delle 50 mila cartoline inviate dagli studenti di tutto il Mondo. Ora non resta che aspettare le prossime prove e la possibilità di inviare un essere umano nello Spazio. Certo, siamo ancora lontani da quello che è ora in grado di fare SpaceX di Elon Musk, ma gli obiettivi di Jeff Bezos sono comunque molto importanti e comprendono anche la Luna. Secondo alcune indiscrezioni, la prossima missione senza equipaggio sarà entro sei settimane mentre la prima con equipaggio potrebbe essere programmata sei settimane dopo.

Seguici sul nostro canale Instagram, tante novità in arrivo!

3 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
sidewinder15 Gennaio 2021, 09:55 #1
Saranno i primi a far atterrare un razzo, ma vedere adesso un razzo che arriva a 100km e atterrare fuori centro sul pad non si può vedere...

video dell'ultimo atterraggio del Falcon9 su pad: https://www.youtube.com/watch?v=DLVsvXVPIrQ
joe4th15 Gennaio 2021, 12:26 #2
E' stato Musk che ha spostato il PAD mentre stava atterrando...eh oops...fiu fiu fiu... :-)
joe4th15 Gennaio 2021, 15:34 #3
Certo che sono riusciti a tenere inquadrato un oggetto col teleobiettivo a ben 100 Km di distanza...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^