Bitcoin: in Cina è caccia ai miner di crypto. Controlli anche nelle università

Bitcoin: in Cina è caccia ai miner di crypto. Controlli anche nelle università

Con il blocco dell'industria di Bitcoin in Cina la maggior parte dei miner sono stati costretti ad espatriare per continuare il loro lavoro. Altri invece sembrano essere ancora in Cina e sono ancora anche attivi

di pubblicata il , alle 12:21 nel canale Scienza e tecnologia
Bitcoin
 

Lo scorso giugno il governo cinese ha messo in ginocchio le crypto, chiudendo quasi la totalità delle operazioni di mining di Bitcoin. In seguito a queste nuove e rigide restrizioni, molti miner cinesi hanno deciso di espatriare in altri Paesi come la Germania, Kazakistan e gli USA per continuare ad effettuare le operazioni. Alcuni di questi però sembrerebbero rimasti in Cina e starebbero ancora minando criptovalute nonostante il blocco emesso.

Zune

La notizia, riportata da Bloomberg, afferma che nell'ultimo mese, il governo cinese sta controllando l'attività mineraria illegale di Bitcoin dentro i laboratori, istituti di ricerca, data center e anche all'interno delle università.

Un minatore di Bitcoin cinese che ha preferito rimanere anonimo per ovvi motivi ha affermato che continua a procedere con la sua produzione spostando la sua attrezzatura (non più di 100 computer) in diverse strutture regolarmente. In questo modo per le autorità è più complicato individuare l'anomalo aumento del consumo di energia.

Il governo ha dichiarato che avvierà un sistema per monitorare e seguire regolarmente le attività informatiche nel prossimo mese. Chi violerà le restrizioni verrà punto e le connessioni internet interrotte. Insomma, i miner "nascosti" in Cina sono avvisati dato che dal governo non si vedono possibili spiragli di riapertura, anzi.

Seguici sul nostro canale Instagram, tante novità in arrivo!

46 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Dark_Lord17 Settembre 2021, 12:48 #1
Ora bisogna estendere il divieto al mondo intero.
nonsidice17 Settembre 2021, 12:51 #2
Originariamente inviato da: Dark_Lord
Ora bisogna estendere il divieto al mondo intero.


aspetta e spera, ora che hanno il "monopolio" gli USA prenderanno il largo, ma forse sto giro anche noi riusciamo a fare qualcosa. Ci risentiamo tra qualche anno, scommetto 2€ che i cinesi rosikeranno duro per l'errore
TorettoMilano17 Settembre 2021, 12:55 #3
Originariamente inviato da: Dark_Lord
Ora bisogna estendere il divieto al mondo intero.


ormai la gente dice tutto e il contrario di tutto ma in primis l'obiettivo delle crypto (bitcoin nel dettaglio) era proprio di opporsi a banche centrali e controlli del governo.
nonostante in questo forum i pro-crypto festeggino quando i governi utilizzano le crytpo o quando le banche usano le crypto la vera vittoria è il ban mondiale delle crypto. bitcoin è una moneta anarchica
hackaro7517 Settembre 2021, 13:03 #4
Originariamente inviato da: nonsidice
aspetta e spera, ora che hanno il "monopolio" gli USA prenderanno il largo, ma forse sto giro anche noi riusciamo a fare qualcosa. Ci risentiamo tra qualche anno, scommetto 2€ che i cinesi rosikeranno duro per l'errore


Non lo so...

la finanza mondiale non vuole le criptovalute perché significherebbe decentralizzare il controllo del denaro e quindi, per loro, una grande perdita di potere.

Con la scusa del clima ridurranno, controlleranno l'uso e monopolizzeranno sempre di più l'energia elettrica che sarà l'energia dominante (ed, ahimè, dominata) del XXI secolo, che costerà sempre di più. La vedo dura...
R@nda17 Settembre 2021, 13:12 #5
Originariamente inviato da: TorettoMilano
ormai la gente dice tutto e il contrario di tutto ma in primis l'obiettivo delle crypto (bitcoin nel dettaglio) era proprio di opporsi a banche centrali e controlli del governo.
nonostante in questo forum i pro-crypto festeggino quando i governi utilizzano le crytpo o quando le banche usano le crypto la vera vittoria è il ban mondiale delle crypto. bitcoin è una moneta anarchica


Ma se manco sai cos'è un Nodo Btc...
Sai quando festeggerò?Quando chi commenta possiede un minimo di competenze per farlo( e vale un po per tutto), so che per l'Italiano medio è difficile e deve parlare e straparlare sempre ma oh.

(Il Divieto non è esteso a tutta la Cina e ne riparleremo comunque...la Cina non è mai stata favorevole alle cripto e come potrebbe?!).
WarSide17 Settembre 2021, 13:14 #6
Contando che molte coin si stanno spostando da PoW a PoS, penso che tra qualche anno il problema si risolverà da se.
nonsidice17 Settembre 2021, 13:15 #7
Originariamente inviato da: hackaro75
Non lo so...

la finanza mondiale non vuole le criptovalute perché significherebbe decentralizzare il controllo del denaro e quindi, per loro, una grande perdita di potere.

Con la scusa del clima ridurranno, controlleranno l'uso e monopolizzeranno sempre di più l'energia elettrica che sarà l'energia dominante (ed, ahimè, dominata) del XXI secolo, che costerà sempre di più. La vedo dura...


Sono le banche centrali a NON volerle, le banche d'affari (statunitensi in primis) stanno premendo e parecchio la SEC per avere il via libera.
In ogni caso (non ricordo dove) ma proprio un paio di giorni fa ho letto su un sito americano di finanza, di uno studio ufficiale e serio in cui si evince che praticamente tutte le banche e finanziarie coi dirigenti di età media sotto i 50 stanno comperando a man bassa, quelle con l'età over 50 predicano crypto = satana del nuovo millennio
Zappz17 Settembre 2021, 13:20 #8
Originariamente inviato da: nonsidice
Sono le banche centrali a NON volerle, le banche d'affari (statunitensi in primis) stanno premendo e parecchio la SEC per avere il via libera.
In ogni caso (non ricordo dove) ma proprio un paio di giorni fa ho letto su un sito americano di finanza, di uno studio ufficiale e serio in cui si evince che praticamente tutte le banche e finanziarie coi dirigenti di età media sotto i 50 stanno comperando a man bassa, quelle con l'età over 50 predicano crypto = satana del nuovo millennio


Esatto, da quello che ho capito anche io, le banche Usa stanno spingendo molto per gli ETF basati sulle crypto (btc e eth).
TorettoMilano17 Settembre 2021, 13:21 #9
Originariamente inviato da: R@nda
Ma se manco sai cos'è un Nodo Btc...
Sai quando festeggerò?Quando chi commenta possiede un minimo di competenze per farlo( e vale un po per tutto), so che per l'Italiano medio è difficile e deve parlare e straparlare sempre ma oh.

(Il Divieto non è esteso a tutta la Cina e ne riparleremo comunque...la Cina non è mai stata favorevole alle cripto e come potrebbe?!).


? ho scritto che queste notizie sono una vittoria per bitcoin. probabilmente hai frainteso
randorama17 Settembre 2021, 13:26 #10
Originariamente inviato da: Zappz
Esatto, da quello che ho capito anche io, le banche Usa stanno spingendo molto per gli ETF basati sulle crypto (btc e eth).


visto che l'hai letto di recente, me la spiegheresti, con parole tue?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^