Bill Gates: entro il 2030 sconfiggeremo la povertà

Bill Gates: entro il 2030 sconfiggeremo la povertà

Il co-fondatore di Microsoft si rivela più che ottimista all'interno del suo lavoro nell'ambito della filantropia. Secondo Gates, entro il 2030 potremmo sconfiggere la povertà, e in questo ha un compito essenziale la tecnologia

di pubblicata il , alle 11:41 nel canale Scienza e tecnologia
 

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

23 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Raghnar-The coWolf-22 Gennaio 2016, 14:42 #11
Originariamente inviato da: GabrySP
evidentemente i "vaccini" di zio Bill sono migliorati sensibilmente, attualmente l'effetto collaterale della sterilizzazione colpisce solo una donna "vaccinata" su 3.


insinuazioni a caso...

Originariamente inviato da: Cappej
la vedo dura...


In realta' sta andando benissimo sotto molti punti di vista.
Innanzitutto l'alfabetizzazione femminile. 20 anni fa la maggioranza delle donne del pianeta era analfabeta. Oggi il 90% delle donne hanno una scolarizzazione di 5 anni.

Quindi fra 15 anni quando questa ondata di gente alfabetizzata arrivera' a maturita' non potremo che aspettarci grandi miglioramenti.

La poverta' estrema, cioe' il numero di persone che vive sotto a un dollaro al giorno, e' in rapida diminuzione.
Mentre anni fa una fetta consistente di popolazione globale era conciata cosi', gia' ora solo i poveri dei paesi piu' poveri sono a quel livello.

Il problema e' fare in modo che il cibo e il resto continui a costare poco, cosa non facile se il cambiamento climatico diventa troppo aggressivo rovinando i raccolti con fenomeni estremi...
rockroll22 Gennaio 2016, 17:52 #12
Originariamente inviato da: gd350turbo
Wow...
Ottima notizia, in quanto significa che tra 14 anni non sarò più povero ?


La cosa non mi tocca, io tra 14 anni non ci sarò più!
thedoctor196822 Gennaio 2016, 18:03 #13

beneficenza

mi pare che Bill Gates abbia iniziato a fare beneficenza dopo l'uscita di windows vista
Phantom II23 Gennaio 2016, 09:42 #14
Le parole di Gates sembrano le consuete supercazzole che vengono fuori quando un gruppo di iper-ricchi si riunisce per discutere la direzione che dovrebbe prendere qualche miliardo di persone, e guarda caso queste perle di filantropia vengono fuori dalla riunione di Davos.

E' un peccato che l'autore dell'articolo non si fermi a notare che, a fronte di tanto ottimismo di Gates, il vertice multimiliardario svizzero ha registrato un nuovo incremento delle disuguaglianze tra chi ha già tutto (quelli con cui Gates prende il thé e chi non ha nulla, cui si stanno aggiungendo larghissime fette di ex classe media occidentale, falcidiata dalle ricette anticrisi poste in atto tra le due sponde dell'atlantico.

Ovviamente Gates per queste cose non si sveglierà sudato, sarebbe cosa buona che lo facessero le "persone comuni che lo leggono"

Con la redistribuzione delle risorse vigenti, anche il resto dei buoni propositi (sconfitta delle malattie in particolare, per cui tutti straparlano, poi quando arriva l'emergenza Ebola di turno a partire e fare il grosso sono sempre i medici cubani e le ong stile Emergency, i ricconi o le "grandi nazioni" mai si vedono se non con donazioni sempre simboliche) va beatamente a farsi benedire, in attesa della prossima Davos e di un nuovo proclama.
Eress23 Gennaio 2016, 10:46 #15
Originariamente inviato da: LORENZ0
"sconfiggeremo la povertà": nel senso che i poveri saranno tutti ormai estinti (intendo morti di fame e/o stenti)?

Più probabilmente li estingueranno a mano. Quindi problema risolto, come affermato da Guglielmo Cancelli.
randorama23 Gennaio 2016, 22:10 #16
ma questa prestigiosa milestone viene prima o dopo la realizzazione del famoso paperless office?
così, giusto per sapere...
marchigiano24 Gennaio 2016, 14:06 #17
Originariamente inviato da: Raghnar-The coWolf-
20 anni fa la maggioranza delle donne del pianeta era analfabeta. Oggi il 90% delle donne hanno una scolarizzazione di 5 anni.
Quindi fra 15 anni quando questa ondata di gente alfabetizzata arrivera' a maturita' non potremo che aspettarci grandi miglioramenti.


quindi più selfie di donne su facebook ok...
zappy24 Gennaio 2016, 18:47 #18
Originariamente inviato da: Sputafuoco Bill
La povertà è in continua diminuzione da anni, i 7 miliardi di abitanti sono il più bel sintomo di benessere perché vuol dire che le risorse ci sono per tutti ed il loro prezzo è sceso, se non ci fossero risorse la popolazione sarebbe in diminuzione.
L'umanità sta affrontando il più bel periodo della sua esistenza, le cose non sono mai andate così bene per noi.

Certo.
Questo è il più bel periodo per l'umanità, ma finirà presto, e definitivamente.
Ci stiamo bruciando tutto il bruciabile per cambiare smartphone ogni 3 mesi, vedrai che figata fra un po' di decenni...

intanto la durata di vita in salute sta CALANDO.
andry1824 Gennaio 2016, 19:45 #19
Originariamente inviato da: zappy
intanto la durata di vita in salute sta CALANDO.

tutto dipende da cosa singnifica "in salute"
prendi un esempio stupido: il diabete di tipo 1 (consideriamo il periodo di insorgenza più tardivo, quindi intorno ai 13 anni). prima un ragazzino di 14 anni moriva in perfetta salute, oggi a 13 gli viene diagnosticato il diabete e campa fino a 70.
in media la durata di vita "in salute" si è ridotta di un anno. effettivamente un risultato terribile
andry1824 Gennaio 2016, 20:54 #20
la boiata del bicarbonato l'avevo già sentita (povero Warburg), quella della curcuma è nuova. grazie per aver ampliato le mie conoscenze

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^