Wine 1.0 in dirittura d'arrivo

Wine 1.0 in dirittura d'arrivo

Gli sviluppatori di Wine stanno effettuando gli ultimi test prima del rilascio della versione finale 1.0

di Fabio Gozzo pubblicata il , alle 10:54 nel canale Programmi
 

Gli sviluppatori di Wine, nota implementazione open source delle API di Windows, hanno confermato attraverso un post apparso sul sito ufficiale del progetto, di essere ormai prossimi al termine dei lavori per il rilascio della versione finale di Wine 1.0. Secondo Alexandre Julliard, leader del progetto, il lancio di Wine 1.0 avverrà il prossimo 20 giugno.

Il lancio avverrà dunque in prossimità del quindicesimo anniversario del progetto: in realtà non esiste un giorno preciso per la nascita di Wine, tuttavia le date più significative sono l'1 giugno 1993, quando Dan Dulitz annunciò di stare scrivendo qualcosa di simile a Wine, e l'8 luglio 1993, quando venne pubblicata la prima voce nel ChangeLog del progetto.

Attualmente Wine è in grado di fare girare in ambienti Unix oltre 1300 applicazioni Windows, tra cui alcune decisamente rilevanti come le suite per la produttività Microsoft Office 97, XP e 2003 ed Internet Explorer 6. Sempre grazie a Wine, molti utenti possono ormai da tempo giocare senza alcun problema a titoli blasonati come World of Warcraft e Guild Wars.

Dal codice sorgente di Wine sono inoltre nate alcune importanti derivazioni commerciali come Cedega e Codeweavers; quest'ultima in particolare ha ottenuto una certa notorietà per aver fornito il supporto anche alle applicazioni Adobe Photoshop CS2 e Picasa.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

44 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
dieghe13 Giugno 2008, 11:13 #1
dajeee!
Dev4213 Giugno 2008, 11:27 #2
Ottimo programma, io sono riuscito a far girare su ubunthu senza problemi delle cosa che mi servivano....
Speriamo che la versione definitiva sia ancora meglio.
dieghe13 Giugno 2008, 11:36 #3
beh, chiamarla 1.0 dopo 15 anni, deve essere PER FORZA ancora meglio!
PLASMA13 Giugno 2008, 11:43 #4
Io sto rigiocando il primo Max Payne e Simcity 4 sotto Wine su Gentoo proprio in questi giorni. Girano perfettamente!
bLaCkMeTaL13 Giugno 2008, 11:44 #5
Troppo tosti gli sviluppatori di wine
DanieleG13 Giugno 2008, 11:58 #6
C'ho fatto girare Irfanview sotto ubuntu (quando ancora perdevo tempo con quella distro inutile ) dato che gli editor di sistema fanno schifo... Il derivato Cedega invece non ha mai funzionato
Marcus Scaurus13 Giugno 2008, 11:58 #7
Addirittura Stalker e The witcher... fantastico...

Se migliorasse ancora non si avrebbero quasi più scuse per rimanere Ms Xp user. Sto, ultimamente, seriamente pensando di passare ad Ubuntu gradualmente. Prima una prova per capire seriamente come funziona (quindi a tempo libero, senza dipendenza), poi per un po' convivenza di sistemi, poi format e Ubuntu principale con Xp solo per i giochi che non girano (non pretenderete che rinunci a Mass Effect vero? Sta già diventando una droga...).

Una domanda per chi è più esperto: ma i giochi girano regolarmente? O vi sono cali prestazionali significativi nelle applicazione su Wine?
Hire13 Giugno 2008, 12:30 #8
Dipende, puoi andare su winehq e poi appdb per vedere quali giochi girano e quali no.

Io aspetto wine 1.2 ( o 1.1 ) col supporto completo al .net
frankie13 Giugno 2008, 13:38 #9
Peccato che non supportino office, non per me, io utilizzerei openoffice, ma per tutti i file complessi che spesso si compilano in gruppo e si scambiano frequentemente.

Ah già per office c'è codeweaver...
frankie13 Giugno 2008, 13:40 #10
Azz non girano ne SPSS ne statistica... uff

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^