Windows XP Starter Edition per combattere la pirateria

Windows XP Starter Edition per combattere la pirateria

Ad un recente incontro di analisti finanziari di casa Microsoft è emersa l'intenzione di promuovere la versione Windows XP Starter Edition per combattere la pirateria e fronteggiare la crescita dell'opensource

di pubblicata il , alle 16:38 nel canale Programmi
MicrosoftWindows
 

Ad un recente incontro di analisti finanziari di casa Microsoft è emersa l'intenzione di promuovere la versione Windows XP Starter Edition per combattere la pirateria e fronteggiare la crescita dell'opensource.

Windows XP Starter Edition è una versione del sistema operativo alleggerita di parecchi elementi non indispensabili alla maggior parte degli utenti, per tal motivo viene proposta ad un prezzo inferiore rispetto alla versione "Home".

Microsoft ha già seguito questa strada per fronteggiare alcune problematiche relativi a specifici mercati, come ad esempio quello Thailandese, ma ora pare intenzionata a promuovere Windows XP Starter Edition anche in nuovi ambiti.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

47 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
zoboliluca04 Agosto 2004, 16:47 #1
Riflettendoci e applicando la famosa massima dell'ingneria: "Se non c'e non puo' rompersi".
Questa versione ridotta di Windows dovrebbe avere meno bachi della versione ufficiale e magari e' anche piu' stabile .
marck7704 Agosto 2004, 16:58 #2
Bah, tutto sta a vedere cosa effettivamente è stato tolto, se questo qualcosa è rimpiazzabile con altri SW free (vedi browser, media player...)
Gyxx04 Agosto 2004, 17:03 #3
Ma se windows XP si basa sullo stesso kernel di 2000, ed è solo una versione "fronzolata" di effetti grafici, la starter edition è un 200o a cui è stato rifatto il trucco ????

Ciapps

Gyxx
samslaves04 Agosto 2004, 17:03 #4
Come il rilascio posticipato della SP2 di XP, questo e' solo fumo negli occhi per ritardare Longhorn causa incapacita' di introdurre cio' che fu promesso nonostante le vagonate di milioni di dollari in R&D e le migliaia di persone che ci lavorano.
afterburner04 Agosto 2004, 17:06 #5
Originariamente inviato da zoboliluca
Riflettendoci e applicando la famosa massima dell'ingneria: "Se non c'e non puo' rompersi".
Questa versione ridotta di Windows dovrebbe avere meno bachi della versione ufficiale e magari e' anche piu' stabile .


Ciaparat04 Agosto 2004, 17:08 #6
Sto Windows XP Starter Edition è in sostanza un Windows ME
ErminioF04 Agosto 2004, 17:24 #7
Win ME è l'os di microzozz più bacato in assoluto, se questa starter edition fosse soltanto un XP con meno applicazioni (inutili) sarebbe infinitamente più stabile
ally04 Agosto 2004, 17:30 #8
...ma microsoft odia di piu' la pirateria o l'opensource?
Bloody Tears04 Agosto 2004, 17:35 #9
a dire il vero io sapevo ke il sp2 x XP è stato ritardato x ulteriori test e xkè hanno rikompilato un pò tutto...
Ducati 99804 Agosto 2004, 17:35 #10
Originariamente inviato da Ciaparat
Sto Windows XP Starter Edition è in sostanza un Windows ME


No. Il kernel sarà sempre quello di xp/2000. Penso che il kernel del 98/Me sia stato definitivamente abbandonato.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^