Windows XP 64-bit Edition: rilasciato ad Aprile

Windows XP 64-bit Edition: rilasciato ad Aprile

Secondo alcune indiscrezioni Windows XP 64-bit Edition verrà rilasciato il prossimo Aprile, subito dopo l'evento fieristico del Cebit. Disponibili anche le novità del nuovo SP2 per XP.

di pubblicata il , alle 09:20 nel canale Programmi
WindowsMicrosoft
 

Secondo i soliti "ben informati" la nuova release di Windows XP 64-bit Edition AMD x86-64 verrà rilasciata nel prossimo mese di Aprile, poco dopo il più importante evento fieristico europeo, ovvero il Cebit.

E' curioso rilevare un notevole ritardo nel rilascio di questo prodotto, ma è ancor più interessante osservare che al lancio dei nuovi processori AMD era stata distribuita una release beta di Microsoft Windows Server 2003 for AMD 64-bit e la RC è attesa dopo sette mesi da tale data.

Sempre le solite voci di corridoio affermano che Microsoft ha destinato molte risorse allo sviluppo del nuovo Service Pack 2 per WIndows XP, per tale motivo il nuovo sistema operativo a 64 bit ha subito una battuta di arresto.

A questo indirizzo è disponibile un file che illustra per principali novità del nuovo service pack; aggiornato il firewall e implemetati nuovi tools che dovrebbero garantire una maggior protezione da dialer e sw pericolosi.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

25 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
STICK19 Dicembre 2003, 09:27 #1
"Sempre le solite voci di corridoio affermano che Microsoft ha destinato molte risorse allo sviluppo del nuovo Service Pack 2 per WIndows XP, per tale motivo il nuovo sistema operativo a 64 bit ha subito una battuta di arresto"



Se fosse così,non capisco per quale motivo lo rilascino appositamente in ritardo per far spazio al SP2.Win XP-64bit dovrebbe essere una cosa a sé stante,non dovrebbe in teoria andare in concorrenza con il suo fratello a 32 bit (e relativo SP).
Si_Vis_Pacem_Para_Bellum19 Dicembre 2003, 09:39 #2
Che c'è da capire?
Il personale Microsoft è stato impiegato per sviluppare prima il SP2 e poi la versione di Windows a 64 bit...

Si tratta di priorità... e sono d'accordo!

Una volta tanto si è preoccupata di migliorare i prodotti già esistenti prima di sfornare nuovi S.O., pieni di bachi magari
UIQ19 Dicembre 2003, 09:54 #3

Finalmente....

... Dai primi di Ottobre quando sono passato ai 64bit attendo questo momento con ansia, assocerò Mandrake 9.2 (Sperando di riuscire a far funzionare correttamente sia il monitor sia la scheda video) e Win XP entrambi a 64 bit, così da sfruttare appieno le risorse. Speriamo che siano disponibili anche i driver delle periferiche per Aprile.....
STICK19 Dicembre 2003, 09:56 #4
io attribuisco il ritardo programmato di WinXP-64bit principalmente alla non massiva diffusione attuale delle nuove CPU AMD.
Ad aprile quindi Mircrosoft riterrebbe che ci saranno già abbastanza Athlon64/Oteron sul mercato da rendere fruttuosa la vendita del nuovo SO.
Ritardarlo perche' potrebbe tagliare le gambe al nuovo SP2 per WinXP-32bit mi sembra un po' eccessivo,poi non so'.
Sig. Stroboscopico19 Dicembre 2003, 10:00 #5
ahahahah!

sarebbe stato bello se avessero fatto prima il win 64 bit e poi il SP per Xp liscio e il mese dopo il SP per Xp 64 bit!

ahahahahahahah!
Si_Vis_Pacem_Para_Bellum19 Dicembre 2003, 10:09 #6
Originariamente inviato da Sig. Stroboscopico
ahahahah!

sarebbe stato bello se avessero fatto prima il win 64 bit e poi il SP per Xp liscio e il mese dopo il SP per Xp 64 bit!

ahahahahahahah!



Sayan V19 Dicembre 2003, 10:20 #7
Aprile ....
sono curioso di vedere se lo stesso programma o gioco, avrà più prestazioni su win64 rispetto a win32 sulla stessa macchina ???
dnarod19 Dicembre 2003, 10:31 #8
non credo che qualunque prog o gioco scritto a 32bit potra avere grossi giovamenti da un processore&win a 64bit.....tipo se avessi 2 versioni di quake (una a 32 e una a 64) su una macchina 32bit o su due macchine 32/64 allora capirei il confronto..... o sto dicendo una castroneria??? eppure non penso perche win non c entra molto con il codice di un prog......
cmq ci pensate se microsoft avesse rilasciato subito xp64?? gia mi vedo stormi di legne al supermercato mettere su un 486dx22 il nuovo so......secondo me è stato meglio cosi....sp2 per iniziare bene l anno nuovo e xp64 per quando avro i soldi per mamma+fx (cioe mai ;-()...
X-ICEMAN19 Dicembre 2003, 10:31 #9
se il programma ( o gioco ) è ottimizzato per le cpu a 64bit, su un SO che supporta i 64bit di amd allora direi che è scontato abbia migliori prestazioni rispetto la stessa versione a 32bit... senno non lo ottimizzerebbero neppure ( ed è plausibile che alcune applicazioni non vengano ottimizzate, ma si aspetti una costruzione da " zero " in 2 versioni distinte .. almeno cosi la penso io )
Redvex19 Dicembre 2003, 11:58 #10
Non ottimizzeranno nessun gioco x i 64 bit finkè i sistemi a 64 bit non saranno superiori a quelli a 32, anke xkè già ora non ottimizzano i giochi come si deve x farli girare decentemente, figuratevi se si prendono la briga di fare versioni a 32 e 64 bit.
X i programmi invece il discorso cambia e di molto

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^