VMware Workstation 6 disponibile in versione finale

VMware Workstation 6 disponibile in versione finale

E' stata rilasciata la release finale di VMware Workstation 6 che offre pieno supporto a Windows Vista

di Fabio Boneschi pubblicata il , alle 16:37 nel canale Programmi
WindowsVMwareMicrosoft
 

VMware Workstation 6 è stato rilasciato ufficialmente dopo parecchi mesi di sviluppo durante i quali la società ha rilasciato al pubblico svariate release beta. Una delle novità più attese ed apprezzate del nuovo software è il supporto a Microsoft Windows Vista che potrà essere utilizzato come sistema operativo Host o Guest e cioè eseguito all'interno di un'istanza virtuale.

Il supporto a Windows Vista apre nuovi possibili utilizzi del software e il primo tra tutti è sicuramente la possibilità di provare il nuovo sistema operativo decidendo poi, eventualmente, di effettuare la migrazione. Utilizzando Windows Vista come sistema Host le aziende avranno la possibilità di far girare sotto un'altro sistema operativo i propri software proprietari o eventuali applicazioni non ancora disponibili per il più recente sistema operativo Microsoft.

Le novità sono ben note a chi ha avuto la possibilità di partecipare al lungo beta test è di sicuro interesse è l'opzione definita Physical-to-Virtual (P2V) che consente di creare una virtual machine partendo da un sistema fisico. Questa funzionalità può essere utile in fase di debug.

Tra le nuove opzioni introdotte nella nuova release vi è il supporto multi display che consente di dedicare un monitor a una specifica virtual machine in esecuzione. Durante tale attività è possibile rinunciare all'interfaccia grafica di VMware Workstation pur lasciando in esecuzione l'istanza.

VMware Workstation 6 in abbinamento al noto VMware ACE Option Pack permette di creare virtual machine utilizzabili poi su sistemi nei quali non sia disponibile l'applicativo VMware stesso. Di fatto le virtual machine possono essere utilizzate e trasportate su un supporto di archiviazione mobile ed avviate su un qualsiasi pc. Ulteriori informazioni e dettagli sono disponibili a questo indirizzo.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

28 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
TheSlug11 Maggio 2007, 16:40 #1
io attendo trepidante la versione LNX e la finale del Fusion per OSX, con il 6final per windows Out, dovreebbero fare prima :P
liviux11 Maggio 2007, 16:46 #2
il supporto multi display che consente di dedicare un monitor a una specifica virtual machine in esecuzione.

Il che mi fa venire in mente lo sconcerto dei miei colleghi quando vedono che sul monitor esterno attaccato al portatile gira Windows 2000 (sessione VMware massimizzata) e sul display integrato gira Linux! Effettivamente così a occhio è impossibile dire quale sia l'host e quale il guest, anche sapendo che c'è sotto una macchina virtuale.
Bongio211 Maggio 2007, 17:00 #3
Attendo anch'io la versione finale di fusion (anche se finora la beta è andata perfettamente :sgrat)...
Non ho ancora avuto modo di provare si sa nulla della compatibilità dei file della VM tra vmware e fusion? (cioè aprire una vm fusion su un pc)
TheSlug11 Maggio 2007, 17:09 #4
@# 3
io ho aperto tarnquillamente VM del server 1.02 col fusion, il contrario non l'ho provato
Piddy11 Maggio 2007, 18:51 #5
Non conosco x niente VMware... x le macchine virtuali uso Parallels.
Che differenze ci sono?
Rubberick11 Maggio 2007, 20:39 #6
Figo... cmq trovo una cosa ottttttimissima che hanno rilasciato il VMWare server gratis! CHE FIGATA XD!

Uno compra hw potente e ci piazza su virtualizzazione con la pala e tutto software open source =)))
ulisss11 Maggio 2007, 21:07 #7
un gran bel software.... secondo voi supporta in toto i quad core e le istruzioni di virtualizzazione dei core2?
sunlights11 Maggio 2007, 22:42 #8
supporta aero nella guest?
samslaves11 Maggio 2007, 23:18 #9
Michia. La beta 3 di Fusion con Solaris 10 64bit e dual proc va che e' una bellezza.

>
Non conosco x niente VMware... x le macchine virtuali uso Parallels.
<

Parallels: stabile (molto) + coherence.
VMWare Fusion: 64 bit + dual processor.

Calcoli -> VMWare
Uso generico/programmazione -> Parallels
GabrySP12 Maggio 2007, 11:21 #10
La possibilità di creare VM portabili penso sia la cosa più rivoluzionaria, poter portarsi in tasca tutto il propio ambiente di lavoro (magari creato con il P2V) è una cosa che non ha prezzo.........per tutto il resto c'è mastercard (utile per comprare le chiavette USB da 8/16 GiB dove mettere il proprio PC "portabile" )
Se la chiavetta USB è di quelle veloci potrebbero verificarsi situazioni "anomale" : tipo che la VM portabile sia più veloce e reattiva della macchina reale. (grazie ai tempi di accesso stratosferici delle memorie Flash rispetto agli HD tradizionali)

Aspetto con trepidazione

x samslaves : da come la metti tu, sembra che VMware sia poco stabile, cosa che ovviamente non è vera

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^