Vista: il nuovo OS in arrivo a Novembre

Vista: il nuovo OS in arrivo a Novembre

L'informazione non è ufficiale ma piuttosto attendibile: sarà Novembre il mese di lancio del nuovo sistema operativo Microsoft

di pubblicata il , alle 11:06 nel canale Programmi
Microsoft
 

Emergono nuove informazioni ufficiose sulla data di rilascio di Microsoft Vista, la nuova generazione di sistema operativo Microsoft. Un dipendente dell'azienda di Redmonton avrebbe rilasciato, in questo blog, nuove informazioni sulla data di rilascio di questo tanto atteso sistema operativo.

This is the year... the year that Microsoft releases the newest version of Windows. Yes, Vista will be released in November of this year.

Confermato quindi come il lancio di Vista avverà nel corso dell'autunno, a ridosso della stagione di vendite natalizia. Questa decisione, del resto, è largamente prevedibile: Microsoft potrà beneficiare della ricca stagione di acquisti che precede il Natale, la cosiddetta Christmas Season, sia in termini di upgrade da Windows XP o precedenti versioni di sistema operativo, che per le vendite di nuovi sistemi che saranno equipaggiati con questo sistema operativo.

windows_vista_example.jpg

Microsoft non ha mai ufficialmente indicato una data precisa di lancio per Vista, sempre riferendosi alla seconda metà del 2006 quale periodo di presentazione. Nelle scorse settimane era stato indicato il 1 Dicembre quale possibile data di lancio. Le nuove informazioni sembrano confermare quell'informazione, con possibile anticipo di qualche settimana.

Di seguito precedenti notizie su Windows Vista pubblicate su queste pagine:

800 MB di ram per Windows Vista
Alcune prove dimostrano che WIndows Vista è molto avido di risorse ram

A Taiwan i produttori di notebook si preparano a Vista
I principali produttori di notebook stanno preparando le soluzioni destinate a supportare il futuro sistema operativo di casa Microsoft

Windows Vista: nessuna backdoor per BitLocker
Microsoft ha ribattuto alle accuse portate dall'emittente britannica BBC, secondo la quale la società americana starebbe contrattando con gli enti governativi l'inserimento di una backdoor nel proprio sistema operativo

Disponibile la quarta CTP di Windows Vista
Microsoft rilascia una nuova CTO di Windows Vista dedicata al mondo enterprise

Microsoft Windows Vista in 6 versioni? Pare confermato
Secondo varie fonti di informazioni le versioni di Windows Vista non sarebbero 7 come ampiamente annunciato nei mesi scorsi.

Windows Vista x64 accetterà solo driver certificati
Nella versione di Windows Vista 64 bit dovranno essere installati solo driver certificati.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

144 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
TROJ@N15 Marzo 2006, 11:11 #1
bla bla bla....
Dias15 Marzo 2006, 11:15 #2
Paolo, la notizia sui 800Mb di Vista è falsa come i politici. Nei commenti è stato dimostrato più volte e voi non avete ne modificato nè ritirato l'articolo.
Rsm15 Marzo 2006, 11:17 #3
Beh speriamo che i prossimo commenti non citino le solite storie del tipo "anni e anni di lavoro per finestrine trasparenti", significherebbe davvero non aver capito nulla di questo nuovo sistema operativo
Dias15 Marzo 2006, 11:20 #4
Tra l'altro non si capisce a cosa si riferisce quell'immagine. Di sicuro non è Vista (a meno che non sia Alpha0.00001 di qualche anno fa).
prova15 Marzo 2006, 11:21 #5
Ci sono ancora degli stolti che comprano un sistema operativo prima di un Service Pack 1?

[tutto per le finestrine sbrilluccicose, poi]
diabolik198115 Marzo 2006, 11:22 #6
Il fatto degli 800Mb evidenzia come non solo Microsoft non si interessi di HWU, e questo visto il taglio editoriale degli ultimi tempi mi sembra anche normale, ma anche che la stessa redazione non segua il forum, in cui da più parti la notizia degli 800 Mb di Ram è stata smentita.

HWU, mi stai deludendo.
trandy15 Marzo 2006, 11:22 #7

uahooo

staremo a vedere
Paganetor15 Marzo 2006, 11:27 #8
@Dias: la notizia è vera come più vera non si può. se avessi avuto l'accortezza di leggere fino in fondo la notizia, avresti letto un illuminante "Va precisato che le prove sono state condotte su versioni beta del software, eventuali differenze con la release finale sono potenzialmente possibili."

quindi la redazione ha riportato una notizia, ha citato la fonte e ha precisato che è da verificare. non manca nulla, giornalisticamente parlando

quindi, prima di sparare a zero, è opportuno leggere tutto
diabolik198115 Marzo 2006, 11:30 #9
Originariamente inviato da: Paganetor
@Dias: la notizia è vera come più vera non si può. se avessi avuto l'accortezza di leggere fino in fondo la notizia, avresti letto un illuminante "Va precisato che le prove sono state condotte su versioni beta del software, eventuali differenze con la release finale sono potenzialmente possibili."

quindi la redazione ha riportato una notizia, ha citato la fonte e ha precisato che è da verificare. non manca nulla, giornalisticamente parlando

quindi, prima di sparare a zero, è opportuno leggere tutto


Così come giornalisticamente parlando è opportuno verificare le fonti prima di far uscire una notizia.
Paganetor15 Marzo 2006, 11:33 #10
infatti, è giusto verificare le fonti, ma in quel caso, trattandosi ri "rumors" (come specificato) è ammissibile.

tant'è che l'errore non è stato compiuto dalla redazione, ma dai primi che hanno risposto frettolosamente a quella news dicendo che è uno schifo ecc. ecc.

e la news è CORRETTA: la versione beta, in modalità debug o quello che è, ha occupato realmente 800 mega. c'è uno screenshot sul sito della fonte che lo dimostra.

quindi, al massimo, avrebbe avuto senso una precisazione successiva a quella notizia, ma la notizia in sé non è sbagliata

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^