Un plug in per ODF in Office

Un plug in per ODF in Office

E' stato sviluppato un apposito plug in per Microsoft Office che garantisce il supporto al formato ODF

di Fabio Boneschi pubblicata il , alle 17:37 nel canale Programmi
Microsoft
 

La OpenDocument Foundation ha allo studio la realizzazione di un plug in per Office. Lo scopo è ovviamente quello di promuovere l'adozione di ODF. Microsoft si è al momento dichiarata non disponibile nell'integrare all'interno dei propri software le funzionalità per l'apertura dei files in formato ODF; sarebbe proprio questa la motivazione che ha spinto la OpenDocument Foundation a sviluppare un apposito plug in.

Da voci non confermate pare l' add-on sia già stato sviluppato e testato, ma non si conoscono le strategie con cui tale plg in verrà distribuito Microsoft sta cercando di ostacolare la diffusione di ODF facendo pressione per una rapida approvazione della versione 2007 di Office da parte dell' ECMA (European Computer Manufacturers Association).

Questa mossa permetterebbe a Microsoft di anticipare le mosse della OpenDocument Foundation e la conseguente adozione dell' ODF da parte di enti governativi o altri clienti strategici. L'integrazione del supporto ODF in modo nativo pare non essere affare di poco conto; solo pochi prodotti disponibili sul mercato supportano tale formato e il plug in sviluppato da OpenDocument Foundation intende superare questa criticità.

Fonte: ArsTechnica.com

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

17 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
DevilsAdvocate08 Maggio 2006, 17:49 #1
ODF e' gia' stato certificato standard ISO.....
ronthalas08 Maggio 2006, 17:54 #2
si ma peccato che se è standard quanto vuoi, ma non è "standard" by Microsoft... la gente non lo usa o almeno non del tutto... Bisognerebbe sentire la Corte Europea cosa dice...
DevilsAdvocate08 Maggio 2006, 18:39 #3
Qui mica si sta parlando di home users, si sta parlando delle pubbliche
amministrazioni di mezzo mondo("enti governativi ed altri clienti strategici",
necessitavano di uno standard aperto per garantire la continuita' di supporto in
qualsiasi caso e ODF e' stato sviluppato apposta per questo.
Rubberick08 Maggio 2006, 19:13 #4
grande! speriamo si muovano e lo mettano in giro il + speedy possible
freeeak08 Maggio 2006, 19:19 #5
bhe se cè il pluggin ed è gratis vedrai che si doffondera bene anche senza l'approvazione della microsos
k0nt308 Maggio 2006, 19:31 #6
è bello vedere come le stesse situazioni in tempi diversi si evolvono in maniera diversa ( ) mi ricordo l'ondata di migrazioni (intendo da parte di aziende e pubbliche amministrazioni) a OpenOffice quando MS disse di non voler implementare per niente il formato OpenDocument o qualcosa di simile

EDIT: e ricordo anche la diatriba word vs word perfect purtroppo
sunlights08 Maggio 2006, 20:35 #7
Speriamo che non finisce come x firefox che non viene usata da molte persone solo xk non è preinstallata nel sistema ma da installare a parte.
OverCLord08 Maggio 2006, 21:40 #8
Basta allegare in tutti i msg di posta oltre che un il documento OpenDocument anche il plugin et' voila' il gioco e' fatto!!! ;-)
coschizza08 Maggio 2006, 21:41 #9
Originariamente inviato da: DevilsAdvocate
Qui mica si sta parlando di home users, si sta parlando delle pubbliche
amministrazioni di mezzo mondo("enti governativi ed altri clienti strategici",
necessitavano di uno standard aperto per garantire la continuita' di supporto in
qualsiasi caso e ODF e' stato sviluppato apposta per questo.



il grande problema del ODF è che anche la MS ora ha creato un suo Open document gratuito che sarà il formato di base del nuovo office 12 e cha sarà rilasciato come plug in per le versioni precedenti dei suoi prodotti, cosi da poter convertire i documenti tra formati con tool MS senza dover passare da prodotti di terze parti con maggiori problemi di conversione.

quindi il vantaggio che poteva avere il ODF con la sua avvenuta standardizazione praticamente è stato pareggiato (ma direi superato) dal nuovo formato MS che sarà compatibile con i prodotti attuali e sarà completamente aperto e libero.
garrik08 Maggio 2006, 22:15 #10
Originariamente inviato da: coschizza
[...] e sarà completamente aperto e libero.


Non proprio: "OpenDocument può essere utilizzato gratuitamente da qualsiasi applicazione per l'ufficio senza nessuna licenza", mentre "Open XML potrà essere utilizzato con una licenza libera da royalty, il big di Redmond conserva diritti esclusivi su questo formato : ciò significa che, al contrario di quanto avviene con ODF, chiunque voglia implementarlo, modificarlo od estenderlo, necessita della previa autorizzazione di Microsoft".
Cito da Punto Informatico
byez

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^