In collaborazione con Wondershare

TunesGo, la libreria di iTunes anche su Android

TunesGo, la libreria di iTunes anche su Android

TunesGo di Wondershare permette di abbattere le barriere di iTunes, consentendo di trasferire brani musicali anche dal dispositivo mobile alla libreria e di sincronizzare dispositivi Android

di pubblicata il , alle 15:19 nel canale Programmi
 

L’uso di iTunes per gli utenti di un dispositivo iOS, che si tratti di iPhone, iPod o iPad, è nella stragrande maggioranza dei casi un passaggio obbligato: sebbene, infatti, Apple abbia cercato di rendere i propri dispositivi (soprattutto iPhone e iPad) il più indipendenti possibile dal computer, in molti casi la possibilità di gestire i contenuti iDevice tramite iTunes è ancora l’opzione più comoda ed agevole per l’utente.

iTunes, di contro, pone una serie di limitazioni specie quando si tratta della gestione della libreria musicale: al di là del doppio filo che lega i dispositivi di iOS ed il software di Apple (quest’ultimo può comunicare solo con gli “iDevice” i quali a loro volta possono essere gestiti solo con iTunes), iTunes non offre una serie di operazioni che sono spesso state richieste a gran voce dagli utenti, talora rendendo la gestione dei dispositivi una vera seccatura.

Per colmare quelle lacune spesso scomode per gli utenti iTunes, la società cinese Wondershare propone TunesGo, un applicativo che promette di “liberare la tua musica, facendo ciò che iTunes non può”. E già osservando le prime funzionalità del software pare che si tratti di una promessa mantenuta: TunesGo permette infatti, oltre alle normali funzionalità di iTunes, di trasferire musica dai dispositvi alla libreria di iTunes e addirittura di utilizzare dispositivi Android per trasferirvi brani presenti nella libreria di iTunes.

TunesGo è disponibile sia per sistemi Windows da 8.1 sino a XP, sia per sistemi Mac OS X da 10.6.8 in poi. Lato dispositivi mobile l’applicativo supporta iOS 5 fino a iOS 8.2 e Android 2.1 fino ad Android 5. Le operazioni con TunesGo sono molto semplici ed immediate, e tutto è gestibile con un intuitivo drag&drop dei contenuti tra librerie e dispositivi. Una volta installato TunesGo è in grado di interfacciarsi con la libreria di iTunes e fare da tramite tra essa ed altri dispositivi.

La possibilità di muovere liberamente la musica di iTunes tra dispositivi e tra computer differenti viene in soccorso a chi, ad esempio, ha ancora tutta la sua musica su iPod o iPhone ma ha perso, per qualche nefasta occorrenza, la libreria residente sul sistema. Oppure ancora permette di sfruttare l’ampio catalogo musicale del servizio di Apple, che conta oltre 37 milioni di brani, e di ascoltare la musica su uno smartphone Android. TunesGo si occuperà automaticamente di convertire i brani musicali nel formato giusto per qualsiasi dispositivo utilizzato.

Le funzionalità offerte da TunesGo non si esauriscono però qui: l’applicativo di Wondershare permette infatti di pulire anche la libreria musicale con un sistema automatizzato capace di individuare eventuali doppioni, rimuovere tracce mancanti e organizzare le artwork degli album.

Con TunesGo diviene inoltre possibile usare YouTube come fonte di musica, grazie alla possibilità di scaricare e registrare direttamente la musica da YouTube o altri siti di streaming inserendola nella libreria di iTunes. E’ possibile inoltre inserire tag e artwork contemporaneamente alla fase di registrazione. TunesGo permette inoltre di condividere facilmente le proprie playlist sui canali social come Twitter o Facebook e tramite email, nonché la possibilità di cercare e consultare le playlist di altri utenti.

TunesGo è scaricabile gratuitamente a partire da questo indirizzo in versione trial, la quale permette di trasferire solamente 10 tracce da e verso libreria e dispositivo e non include le funzioni di pulizia della libreria musicale e di ripristino dal backup. La versione senza limitazioni ha un costo di 59,95 Euro, che danno titolo all'utente di ottenere il supporto a vita e l'accesso gratuito a tutti gli aggiornamenti: Wondershare infatti lavora costantemente all'ottimizzazione del programma introducendo anche nuove funzionalità. Eventualmente è possibile acquistare anche una licenza della durata di un anno, rinnovabile, al costo di 39,95 Euro.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

 
^