Tra pochi giorni la prima beta del SP1 di Windows Vista

Tra pochi giorni la prima beta del SP1 di Windows Vista

Microsoft dovrebbe distribuire la prima beta del service pack 1 per Windows Vista nei prossimi giorni

di pubblicata il , alle 17:19 nel canale Programmi
MicrosoftWindows
 

Varie fonti online riportano la notizia secondo cui Microsoft intenda rilasciare nelle prossime settimane una prima release beta del Service Pack 1 per Windows Vista. Dailytech.com preannuncia la data esatta, il 16 luglio, e aggiunge qualche dettaglio sulle possibili novità.

Con il primo service pack per Windows Vista Microsoft dovrebbe apportare migliorie alle funzionalità Desktop Search e alle opzioni BitLocker Drive Encryption. Anche le operazioni di copia dei file e di spegnimento del sistema potrebbero essere migliorate.

Uno degli update più significativi riguarderà le tecnologie ReadyBoost e, più precisamente, le modalità con cui viene crittografato il contenuto della cache salvata su supporto di memoria rimovibile. I problemi segnalati riguarderebbero la situazione in cui il sistema viene posto in sleep/hibernate mode: attualmente al resume viene generata una nuova chiave crittografica e viene rigenerata la cache ReadyBoost. Ai fini delle performance questa condizione non è certo ideale.

Le date precise per il rilascio della versione definitiva del primo service pack non sono al momento note ma, come più volte segnalato, tale appuntamento ha un'importanza strategica per Microsoft. Molti clienti, infatti, hanno dichiarato sin dal lancio di Windows Vista l'intenzione di attendere il primo service pack prima di pensare ad una possibile migrazione al nuovo sistema operativo.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

97 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
zanardi8410 Luglio 2007, 17:38 #1
Io mi aspetto che sistemino definitivamente il problema del trasferimento dati da reti a disco e da disco a disco. E' troppo lento e non si capisce nemmeno il perchè.

Secondo, potrebbero cercare di risolvere in qualche modo il limite dei 4GB di ram.
Ok che con 32bit c'è il limite, ma potrebbero almeno rendere di default la manovrina che si fa da un po' di OS a questo per almeno farli riconoscere.
Altrimenti si diano tutti una bella sveglia con questi 64bit che è ora di usarli come si deve. Sono 4 anni ormai che ci sono le cpu predisposte e di cose serie non se ne sono ancora viste.

Altra cosa: sistemate il riconoscimento della ram video! In dxdiag non ho ancora visto letta la quantità di ram effettiva delle schede, ma sempre il doppio. Inoltre si legge ancora "accelerazione trama AGP".. Modificate almento coerentemente la stringa!

E poi sarebbe auspicabile una gestione decente dell'audio.

Chiedere poi un defrag migliore e soprattutto un file system vero credo sia troppo.
Pistolpete10 Luglio 2007, 17:43 #2
Aggiungo: UEFI!
blackshard10 Luglio 2007, 17:44 #3
Sono solo io perplesso di fronte ad un annuncio del genere?

Voglio dire, alcuni "studi" (le virgolette sono d'obbligo) hanno riportato che Vista attualmente è il sistema più sicuro e nemmeno 6 mesi dopo già si parla di service pack. C'è qualcosa che non torna nel conto...
PLASMA10 Luglio 2007, 17:45 #4
Non mi sembra un'ideona dichiarare di attendere il SP1 per migrare a Vista, spinge la M$ a produrre un Service Pack con quattro ca**ate tanto per accontentare quella richiesta e spingere le grosse aziende a migrare.
TheMatrix8310 Luglio 2007, 17:46 #5
va beh..dovranno solamente mettere a posto alcuni dettagli
Mister2410 Luglio 2007, 17:54 #6
Originariamente inviato da: blackshard
Sono solo io perplesso di fronte ad un annuncio del genere?

Voglio dire, alcuni "studi" (le virgolette sono d'obbligo) hanno riportato che Vista attualmente è il sistema più sicuro e nemmeno 6 mesi dopo già si parla di service pack. C'è qualcosa che non torna nel conto...



Cosa non ti torna? Da come viene descritto lo scopo di questo service pack non è correggere problemi di sicurezza, ma migliorare le prestazioni e alcune funzionalità.
tommy78110 Luglio 2007, 18:01 #7
già vedo migliaia di utenti a caccia di questa beta che poi posteranno chiedendo perchè hanno problemi...
gropiuz7310 Luglio 2007, 18:02 #8
mah... a me pare un controsenso "la beta del service pack" ... praticamente stanno dicendo che per risolvere problemi ne aggiungono altri...
al13510 Luglio 2007, 18:13 #9
non è un controsenso, semplicemente non è completa la sp.
bisognera' attendere il 2008 per quello. cmq meglio di niente.
6maverick910 Luglio 2007, 18:14 #10

caxxte

prima ingegneri Microsoft si lodano per il loro SO dicend che è il piu bello il piu forte il piu sicuro..... cazzate!!! e niente di piu di un xp un po modificato e ragazzi non fatevi ingannare non va. inoltre vi dicono che esce un SP1... lo sapete perche???? perche il sistema piu sicuro di tutti non funziona ed è pieno di bug. come minimo il SP1 sarà come altre volte pieno di bug piu grossi di quelli che deve coprire e cosi non risolvete ninte.
l'unico modo per migliorare Windows è scrivere tutto un nuovo codice dall'inizio cosa che non faranno mai perche l'hanno fatto una volta e male la seconda non sono piu capaci!!

e poi la beta del SP1???? ma dai mica è un programmino da 2 soldi cavolo e un SP!!! dovrebbero uscire aggiornamenti che chiudano gli errori critici che hanno commesso in un SO da 400 €.... invece escono con una BETA, una misera BETA che i loro utenti che hanno SPESO SOLDI per un SO NON FUNZIONANTE devo provare aLORO SPESE!!!!!!
è si perche prima esce la beta che non funzione e sputtana tutti quelli che la montano poi esce la versione definitiva che fa sempre un gran casino ( es SP2 di xp l'ho dovuto smontare da 231 pc perche faceva solo casino) ma almeno non vi sdraia i pc....

il tutto è condito da una infinità di mini programmi spioni che raccontano tutti a microsoft cosi sa quello che fate come lo fate e perche lo fate!!!

in bocca al lupo

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^