Sviluppatore sw accusa Microsoft di violazione di brevetto

Sviluppatore sw accusa Microsoft di violazione di brevetto

Uno svilupparore free lance che collabora con Microsoft da circa 10 anni, accusa la stessa di violazione di brevetto.

di pubblicata il , alle 16:23 nel canale Programmi
Microsoft
 

Uno svilupparore free-lance che collabora con Microsoft da circa 10 anni, accusa la stessa di violazione di brevetto. Come capitato in altre occasioni, l'accusatore non se la prende solo con Microsoft, ma ammonisce anche tutti i clienti di Office 2003 pretendendo il riconoscimento di alcune royalty.

Il software incriminato è la nuova suite Office, al cui interno Eric Wilson ha trovato del codice che sfrutta dei suoi brevetti relativi alla visualizzazione e paginazione di documenti e ricerca.

Microsoft fa sapere che "il fatto non sussiste"..e che se tale brevetto fosse esistito (per di più posseduto da un collaboratore fidato quale Wilson), la casa di Redmond avrebbe provveduto al regolare acquisto.

Fonte: theage.com

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

33 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Serpico7830 Ottobre 2003, 16:30 #1

No comment....

Come diceva quel proverbio ???
Ah, si! Il lupo perde il pelo ma non il vizio....
Orsettob30 Ottobre 2003, 16:41 #2
Oppure chi fa da se... copia dagli altri?! A no non era così...
lasa30 Ottobre 2003, 16:43 #3
Tanto con gli avvocati che ha la MS manco Perry Mason la spunterebbe in tribunale.....
ilsensine30 Ottobre 2003, 16:50 #4
La richiesta di estorsione agli utenti sembra essere una moda ormai
ilsensine30 Ottobre 2003, 16:52 #5
Originariamente inviato da lasa
Tanto con gli avvocati che ha la MS manco Perry Mason la spunterebbe in tribunale.....

Se hai seguito il caso SCO (formalmente simile), puoi renderti conto che l'accusa verso la M$ è solo una scusa per il tentativo di estorsione (o - nel caso SCO - di altri fini altrettanto squallidi)
joe4th30 Ottobre 2003, 17:01 #6
La normativa sui brevetti e copyright va rivista.
Non si puo' andare avanti cosi'.
Wonder30 Ottobre 2003, 17:13 #7
Io direi invece è il buon sig. Wilson che vuole dei soldini da Microsoft.
T_M_P30 Ottobre 2003, 17:14 #8

Per joe4th

Perchè dici così?
NoX8330 Ottobre 2003, 18:56 #9

Tzè

Si, ma microsozz sarà pure una ca**ona di ditta, ma figurati se si crea problemi per comprare un cacchio di brevetto. Wilson, datti all'ippica. Mi ricorda il nome del vecchio signore nel film "Dennis"...
mojojojo30 Ottobre 2003, 19:12 #10
Originariamente inviato da lasa
Tanto con gli avvocati che ha la MS manco Perry Mason la spunterebbe in tribunale.....


Ecco chi l'aveva messo sulla sedia a rotelle

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^