Spazio su disco inutilizzato: come recuperarlo

Spazio su disco inutilizzato: come recuperarlo

Da qualche ora circola per il web la notizia secondo cui la maggior parte degli HD viene commercializzata con uno spazio su disco assai inferiore alle potenzialità reali del supporto

di pubblicata il , alle 16:47 nel canale Programmi
 

Da qualche ora circola per il web la notizia secondo cui la maggior parte degli HD viene commercializzata con uno spazio su disco assai inferiore alle potenzialità reali del supporto.

Con un pò di peripezie e la disponibilità di 2 HD con sistema operativo installato, è possibile rendere lo spazio "nascosto" disponibile per il sistema. La magia è consentita dal software Ghost 2003 Build 2003.775.

I risultati sono abbastanza impressionanti, riportiamo a titolo di esempio qualche dato:

Western Digital 200GB SATA
Yield after recovery: 510GB of space

IBM Deskstar 80GB EIDE
Yield after recovery: 150GB of space

Maxtor 40GB EIDE
Yield after recovery: 80GB

Seagate 20GB EIDE
Yield after recovery: 30GB

Unknown laptop 80GB HDD
Yield: 120GB


Ovviamente la cautela in questo genere di poerazioni deve essere massima, ma invitiamo i più coraggiosi a leggere i dettagli qui.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

65 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Noia11 Marzo 2004, 16:56 #1
giogts11 Marzo 2004, 17:00 #2
ci credo poco....
cmq se qualcuno che mastica bene l'inglese ci dà più info sul procedimento è meglio...
romansnake11 Marzo 2004, 17:04 #3
....................

Bufala colossale, sistema di compressione o miracolo del 2004?
dr-omega11 Marzo 2004, 17:05 #4
Accidenti, ma questo non è spazio inutilizzato (pensavo alle dimensioni dei cluster... ), questo è proprio lo spazio che viene "castrato" per realizzare più tipi di hdd avendo come base di partenza sempre lo stesso hdd dalle dimensioni.
Un po' come fanno con la cache delle cpu quando vogliono vendere a prezzi inferiori, ma senza avere diverse linee di produzione.
Ora mi leggo l'articolo.
Speriamo bene!
atomo3711 Marzo 2004, 17:09 #5
in alcuni casi sembra facile, vedi hd da 120gb ricavati con due piatti da 80gb, ma in altri casi mi sembra più difficile.
leggiamo!
Thunder0111 Marzo 2004, 17:09 #6
chi ci grazia con l'inglese? e ci dice se funziona?
marck7711 Marzo 2004, 17:19 #7
attenzione attenzione... molti si sono pronunciati dicendo che non è tutt'oro quello che luccica.... secondo alcuni potrebbero essere partizioni fittizie sovrapposte a quelle esistenti che per via del quick format non vengono rovinate... poi però se vai a scriverci sopra si rovina tutto... in effetti non avrebbe senso mettere 500GB in un disco da 200... e poi se i piatti degli HD attuali sono massimo da 80 GB, perchè mettere più piatti per arrivare a 500 invece di risparmiare e metterne solo il numero necessario per raggiungere la dimensione nominale? Non lo farei mai su un mio HD... leggete qui: http://www.theinquirer.net/?article=14608
nonikname11 Marzo 2004, 17:26 #8

Tradotto con Babelfish per voi (si capisce,poco,ma si capisce)

Spazio inutilizzato sugli azionamenti duri recuperati?

Divisorii nascosti aggiornati rivelatori


Dal personale dell'INQUIRER: Martedì Il 09 Marzo 2004, 14:33

IL LETTORE WILEY SILER ci ha trasmesso un metodo che ha detto è stato scoperto da Scott Komblue e documentato da sè quale esigono può recuperare le zone inutilizzate dell'azionamento duro sotto forma d'i divisorii nascosti.
Non abbiamo provato questo qui all'INVESTIGATORE ed avvertenza i lettori che scompigliare con il vostro azionamento duro è fatto al vostri propri pericolo e fratture molto probabili la vostra garanzia. Qui è che cosa Wiley e Scott hanno fatto il µ

* L'AGGIORNAMENTO fa questo lavoro? Non stiamo andando provarli sulla nostra propria macchina li ringraziamo molto. Invece, stiamo aspettando una chiamata da un'azienda dell'azionamento duro in modo da possiamo ottenere il relativo introito su questi reclami.

rappresentante dell'AGGIORNAMENTO II A del ** per detto della Bell del grande distributore dell'azionamento duro micro: "questo non è non documentato ed abbiamo fatto questo nel passato per caricare un'immagine dell'installazione originale del software. Quando il cliente ha corrotto il o/s abbiamo avuti un disco magnetico del caricamento del sistema thatopened il divisorio unseen e lo abbiamo copiato al divisorio attivo o visto. È non una nuova caratteristica o scoperta. Lo usiamo noi stessi senza alcuni qualms ".

L'AGGIORNAMENTO III del *** vede oggi la colonna delle lettere, qui.

Articoli richiesti
Configurazione 2003.775 del fantasma 2003 (sia sicuro non permettere la rattoppatura di questo software) 2 azionamenti duri di X (OS deve essere installato su entrambi.) Nell'interesse di chiarezza denomineremo l'azionamento che stiamo provando ad espandere (t) in questo documento (l'obiettivo di mezzi per il divisorio recupera). L'azionamento usate ogni giorno, presuppongo che avete uno che desiderate mantenere come mater con il vostri OS e dati correnti, sarete l'ultimo tuffo installiamo in questo processo e saremo denominati (x) poichè è il vostro azionamento originale.

1. Installi il HDD che desiderate recuperare i divisorii nascosti (azionamento duro T) sopra come l'azionamento matrice nel vostro sistema con un secondo azionamento come schiavo (potete usare l'azionamento duro X se desiderate). Tutto l'azionamento basterà come schiavo poiché non saremo dati di scrittura ad esso. Tuttavia, il fantasma deve vedere un secondo azionamento per completare i seguenti punti. Inoltre, sia sicuro che l'azionamento duro T ha un OS installato su esso dovete accertarsi che il tipo del sistema di lima sia lo stesso su entrambi guidi (NTFS a NTFS o a FAT32 FAT32, ecc)

2. Installi la configurazione 2003.775 del fantasma 2003 ad azionamento duro T con le regolazioni normali. Reboot a richiesta.

3. Apra il fantasma e selezioni il fantasma di base. Selezioni il sostegno a partire dalla lista indicata delle opzioni. Selezioni Di C: \ (questo è l'azionamento che desideriamo liberare il divisorio sopra su azionamento duro T) come nostra fonte per il sostegno. Selezioni il nostro secondo azionamento come l'obiettivo. (nessun dato sarà redatto in modo da preoccupazione non). Usi tutto il nome una volta chiesto poichè non importerà. Premi BENE, continui, o seguente fino a chiedervi di reboot.

Punto critico
4. Il reboot comincia una volta, dovete arresto il pc prima del caricamento del DOS o di tutti i driver. Il metodo migliore deve alimentare manualmente giù il pc il momento che vedete il carico di ESSERE VIVENTE e la vostra esposizione di HDDs come rilevata.

5. Ora che avete arresto prima del permettere che il fantasma faccia il relativo sostegno, dovete rimuovere il HDD stiamo tentando di espanderli (azionamento duro T che avevamo installato come padrone) e di sostituire con un azionamento che ha un OS installato su esso. (questo è dove avere azionamento duro X è utile. Potete usare il vostro vecchio azionamento duro per realizzare il processo.) Disponga l'azionamento duro T come azionamento secondario nel sistema. L'azionamento duro X dovrebbe ora essere il padrone e dovreste potere caricare il sistema nell'OS su esso. Il metodo migliore per questo che li presuppone deve mantenere i dati da ed il vecchio azionamento è:

Una volta che caricate il sistema nell'OS, vedrete che il secondo azionamento nel sistema è quello che stiamo tentando di espandersi (azionamento duro T). Va all'amministrazione del calcolatore - > l'amministrazione del disc

Dovreste vedere i 8 megaohm VPSGHBOOT o simile identificato divisorio sullo schiavo HDD (azionamento duro T) con una grande sezione di spazio non stanziato che non ha mostrato prima. NON CANCELLI VPSGHBOOT ancora.

6. Selezioni lo spazio non stanziato sul nostro azionamento T e generi un nuovo divisorio primario o esteso. Selezioni il tipo che del sistema di lima preferite e formatti con la disposizione rapida (se disponibile). Una volta che la formattazione completa, potete cancellare il divisorio di VPSGHBOOT dall'azionamento.

7. Qui è che cosa dovreste ora vedere sul vostro azionamento di T.

a. Divisorio originale da quando l'azionamento ancora aveva nascosto i divisorii
b. Nuovo divisorio di spazio che abbiamo recuperato appena.
c. divisorii non stanziati 8 megaohm.

8. Desiderate disporre l'azionamento T indietro in un pc e farli funzionare come il HDD primario? Va all'amministrazione del disc ed ha regolato il divisorio originale sulla T (non il nuovo che abbiamo formattato appena) a ed il divisorio attivo. Dovrebbe essere bootable ancora se nessuna corruzione di dati ha accaduto.

Attenzione
Non provi a cancellare entrambi i divisorii sull'azionamento in modo da potete generare un grande divisorio. Ciò non funzionerà. Dovete lasciare i due divisorii separati per usarli. L'amministrazione del disc di Windows avrà dati errati in quanto dirà che formato dell'azionamento = formato dell'azionamento dichiato manus ed allora formato disponibile sarà uguale TUTTO LO spazio disponibile con i divisorii recuperati inclusi.

Questo processo può causare una perdita dei dati sull'azionamento che sta avendo relativi divisorii ha recuperato in modo da è meglio assicurarsi che il HDD usate non è il vostro HDD di funzionamento corrente che abbia dati importanti. Se fate questo sul vostro azionamento giornaliere e non su un nuovo azionamento con roba di rifiuto giusta su esso, fate così al vostro proprio che rischio. Ha funzionato completamente benissimo senza perdita prima ed inoltre ha perso prima i dati sull'azionamento. Poiché l'idea è rendere un azionamento enorme di immagazzinaggio, non dovrebbe importare.

Risultati interessanti fin qui:
Digital Occidentale 200GB SATA
Rendimento dopo il recupero: 510GB di spazio

IBM Deskstar 80GB EIDE
Rendimento dopo il recupero: 150GB di spazio

Maxtor 40GB EIDE
Rendimento dopo il recupero: 80GB

Seagate 20GB EIDE
Rendimento dopo il recupero: 30GB

Laptop sconosciuto 80GB HDD
Rendimento: 120GB


nonikname11 Marzo 2004, 17:36 #9
Ps:

Azionamento duro = Hard disk

fantasma 2003 = Ghost 2003

ESSERE VIVENTE= BIOS
dr-omega11 Marzo 2004, 17:36 #10
Effettivamente potrebbe essere come sospettavo...Dei dischi non proprio perfetti venduti castrati per tagli inferiori.
Infine non viene garantita la sicurezza dei dati in quella partizione appena "svelata".
E poi pensavo al firmware dell'hdd.
Saranno tutti uguali i firm, oppure saranno come credo, leggermente diversi...
Si perchè se un firmware ha impostato alcuni valori che indicano l'area di lavoro/l'escursione delle testine, come si comporta qualora deve lavorare "fuori specifica"?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^