Software libero senza bollino SIAE, SI PUO'!

Software libero senza bollino SIAE, SI PUO'!

Distribuire software libero senza bollino SIAE si può, per sapere come fare e molti dettagli leggi questa news.

di pubblicata il , alle 11:54 nel canale Programmi
 




L' Associazione Software Libero ha pubblicato un'interessante articolo che affronta e cerca di spiegare le problematiche legate ai bollini SIAE da applicare su cdrom e supporti vari.

"L'Associazione Software Libero ed il LUG Roma sono lieti di presentare il Bollino-HOWTO, ossia "Come pubblicare software libero in esenzione dall'obbligo del bollino SIAE".

Questo documento e' stato scritto dopo accurate ricerche effettuate su testi normativi e precedenti giurisprudenziali, consultazioni con funzionari della SIAE, ed un'esperienza pratica consistente nel pubblicare una distribuzione Debian GNU/Linux, interamente costituita di software libero, al PLUTO Meeting svoltosi a Terni nel dicembre 2001, dopo aver presentato idonea dichiarazione sostitutiva del contrassegno presso gli uffici della SIAE di Firenze che l'hanno accettata e ritenuta conforme al dettato normativo.

...........

Siamo certi che questo documento sara' di grande utilita' a tutti coloro che in Italia distribuiscono software libero a titolo oneroso o gratuito.

Il documento e i commenti relativi si possono trovare presso il sito dell'Associazione Software Libero, all'indirizzo http://softwarelibero.it/bollino, e presso il LUG Roma".

Una lettura sicuramente consigliata e chiarificatrice che cerca di fare un pò di chiarezza nei meandri "fumosi" della burocrazia legata a Copyright e bollini SIAE.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^