Skype e il grande down. Tutte le spiegazioni

Skype e il grande down. Tutte le spiegazioni

A qualche giorno dal ripristino della normalità Skype riporta nel proprio blog le motivazioni che hanno causato l'importante disservizio dei giorni scorsi

di pubblicata il , alle 17:26 nel canale Programmi
Skype
 

Nel giorno in cui Skype ha annunciato la nuova app dedicata a iPhone e dispositivi iOS4 c'è anche il tempo per chiudere definitivamente la questione relativa al disservizio dei giorni scorsi. Il disservizio è durato ufficialmente circa 24 ore anche se online vengono lamentati malfunzionamenti già nei giorni precedenti al vero e proprio crash della rete. Skype ha già spiegato che all'origine del disservizio vi è stato un sovraccarico di alcuni super-nodi della rete P2P.

Questa giustificazione è vera solo in parte, infatti è necessario individuare cosa ha creato quel sovraccarico: un improvviso e inaspettato picco, oppure un problema di natura software riconducibile ai client? Lars Rabbe, CIO di Skype, ha pubblicato un documento nel quale indica come causa principale del problema un bug nella versione 5.0.0.152 del software e alla non corretta gestione dei messaggi inviati a client offline.

Il problema è stato quindi duplice: alcuni server sono andati offline per il sovraccarico di messaggi da gestire, e i client della versione 5.0.0.152 sono andati in crash. In questo malfunzionamento sono stati coinvolti anche alcuni cosiddetti super-nodi, ovvero risorse strategiche per la rete Skype e fondamentali per l'inoltro dei dati sulla rete P2P.

Skype ha quindi cercato di porre rimedio ricreando altri super-nodi attraverso i quali smaltire il traffico congestionato. Per fare ciò sono state utilizzate risorse normalmente adibite alla gestione delle videochiamate di gruppo, infatti in una nota ufficiale Skype dichiarò che tale servizio video sarebbe stato l'ultimo a essere riattivato. Skype promette di rivedere le proprie modalità di beta testing dei client oltre a una maggior attenzione nelle fasi di pianificazione e sviluppo delle risorse.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

12 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
netcrusher30 Dicembre 2010, 18:10 #1

quindi

quindi niente attacchi hacker???? io mi ero convinto fossero stati quelli a buttare giù il servizio....
Kernel6930 Dicembre 2010, 21:47 #2
Almeno io non ho contribuito neanche involontariamente... Skype per linux è fermo alla versione 2.1.0.81
picard1231 Dicembre 2010, 08:09 #3

idem

Originariamente inviato da: Kernel69
Almeno io non ho contribuito neanche involontariamente... Skype per linux è fermo alla versione 2.1.0.81


idem.. e magari aggiorniamo anche la versione per linux..che schifo non farebbe...
unnilennium31 Dicembre 2010, 16:16 #4
con il market share di linux, è già molto se c'è un client skype... e lo scrivo usando fedora...
picard1231 Dicembre 2010, 16:48 #5

speriamo

Originariamente inviato da: unnilennium
con il market share di linux, è già molto se c'è un client skype... e lo scrivo usando fedora...


mah, visto che lo hanno fatto un paio di volte, perchè no fare una terza?
Per fortuna la versione attuale funziona ancora sebbene con pulse ogni tanto fa i capricci..
Paganetor01 Gennaio 2011, 10:02 #6
in compenso mi è arrivato il voucher: 1 dollaro (circa 30 minuti di chiamate ai numeri fissi, in effetti...)

meglio di niente
khelidan198001 Gennaio 2011, 15:40 #7
Originariamente inviato da: picard12
mah, visto che lo hanno fatto un paio di volte, perchè no fare una terza?
Per fortuna la versione attuale funziona ancora sebbene con pulse ogni tanto fa i capricci..


Se partoriscono un aborto come la versione 5 di skype per OS X fidatevi, meglio che non aggiornino
Kernel6901 Gennaio 2011, 15:54 #8
Originariamente inviato da: khelidan1980
Se partoriscono un aborto come la versione 5 di skype per OS X fidatevi, meglio che non aggiornino


Com'è possibile che questi (ed altri) pezzi da 90 a produrre software, che non sia per windows, sono tutti delle pippe?

Nessun aggiornamento x linux in 1 anno, significa che è stato abbandonato?
Pontus01 Gennaio 2011, 22:13 #9
recoil02 Gennaio 2011, 21:47 #10
Originariamente inviato da: khelidan1980
Se partoriscono un aborto come la versione 5 di skype per OS X fidatevi, meglio che non aggiornino


il client OS X è orrendo... quando faccio una video chiamata la percentuale di utilizzo della cpu va alle stelle, manco stesse elaborando un video enorme in alta risoluzione!!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^