Skype anche per linee con centralino telefonico

Skype anche per linee con centralino telefonico

Presentato un software che, utilizzando una usb box, permette di utilizzare Skype anche in installazioni con PBX

di pubblicata il , alle 18:06 nel canale Programmi
Skype
 

Skype è nato come soluzione economica per il voip indirizzata prettamente all'utenza home, ma la sua flessibilità ha contagiato anche una notevole fascia di professionisti che usano tale software per le proprie conversazioni.

Un limite fino ad oggi sollevato nei confronti di Skype era proprio la sua natura "home" e la dipendenza da un pc, altre soluzioni voip sfruttano i cosidetti port adapter svincolando l'utente dal computer.
Ciò che però mancava a Skype era la possibilità di funzionare in installazioni ove è previsto un centralino telefonico.

Questa lacuna pare essere colmata da Skype2PBX che utilizzando una usb box ed un pc promette di gestire fino a 99 linee telefoniche.
Per le chiamate in uscita viene utilizzata l'opzione SkypeOut, mentre il software Skype2PBX si occupa di smistare le comunicazioni.

Ulteriori informazioni sono disponibili a questo indirizzo

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

19 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Spidernik8420 Marzo 2006, 18:25 #1
Un monopolio che spaventa: closed source, supportato da ebay...io lo uso volentieri e con soddisfazione ma la natura di skype e le attenzioni che sta attirando inquietano tanto me come l'intero mercato, penso
EvilBoy20 Marzo 2006, 19:40 #2
Nessun monopolio. Il voip esisteva già molto prima di skype ed era già utilizzato.
Ciò non toglie che Skype sia a tutti gli effetti la killer application del voip,
che si è conquistata saggemente con un prodotto semplice da usare, per tutti,
ma soprattuto con delle tariffe molto interessanti.

Comunque ci tengo a segnalare che un centralina telefonica tradizionare è grado di compiere lo stesso identico lavoro dell'articolo a prezzi molto inferiori.
Io ho collegato un Domino 8.2 allo scatolotto di waitec che ho messo a monte della centralina collegato ad un PC che si accende all'ora di ufficio e si spegne automaticamnete.
In pratica selezionando la seconda linea è possibile effettuare chiamate da qualsiasi telefono (analogico) tramite skype.
Il pc permette ha anche le cartelle e le stampanti condivise per il funzionamento della rete! Un pc senza esigenze.
freeeak20 Marzo 2006, 21:40 #3
monopolio? preferisci forse telecom? aziende che fanno voip cè nè sono molte skype è solo la piu famosa e non ha neanche i prezzi migliori.
Ocimin20 Marzo 2006, 22:01 #4
Il problema non è il VoIP ma il protocollo usato per veicolarlo. Quello di Skype è proprietario, quindi in un futuro ipotetico in cui tutti avessero un account con Skype saremmo dipendenti da quest'ultima e dalle sue scelte. Se Skype fosse compatibile ad esempio con SIP, un protocollo aperto, allora il nostro account potremmo utilizzarlo con il client che più ci aggrada, rendendoci non legati a doppio filo con il programma Skype.

Ocimin
Special21 Marzo 2006, 00:53 #5
Ma skypein adesso è disponibile in italia?
Xchè ero rimasto che ancora non era disponibile, se così fosse sarebbe un centralino solo x le chiamate in uscita e non per quelle in entrata...
toniz21 Marzo 2006, 08:51 #6
mmm... anche io uso skype quelche volta, ma ho usato anche altri software...
se il voip dovesse prendere piede in modo così massiccio non mi piace molto che si imponga quello con protocollo proprietario...
Non mi piace pensare di dover passare da un monopolio ad un altro.
pappon21 Marzo 2006, 09:05 #7
Ma è una ladrata questa offerta!

Esistono software open source GRATUITI che permettono già da anni di fare tutto cio e non impongono nessun limite sui servizi che mettono a disposizione.

Se avete bisogno di un PBX VoIP utilizzate Asterisk.
pincos21 Marzo 2006, 09:16 #8
Il problema in Italia sono le linee adsl, dove il servizio è coperto sussiste un problema di linee degradate, cadute di portante o rumorosa che rendono il servizio voip scadente.
Wonder21 Marzo 2006, 09:18 #9
Un limite fino ad oggi sollevato nei confronti di Skype era proprio la sua natura "home" e la dipendenza da un pc, altre soluzioni voip sfruttano i cosidetti port adapter svincolando l'utente dal computer.

Forse proprio per la sua noatura home si è diffuso così tanto...ora con sti prezzi staremo a vedere se funziona anche negli uffici
Yesterday21 Marzo 2006, 13:00 #10
Ci sono comunque dei punti oscuri che Skype deve risolvere.
Oltre che a problemi legati alla sicurezza dei sistemi nei quali e' installato esiste un problema di intercettazione delle telefonate, che e' assolutamente legale se richiesto da un organo governativo preposto (vedi antiterrorismo) e un problema di comunicazione tra i vari client: Skype parla con Skype, VoIPStunt idem con se stesso, Messenger idem e cosi' via.
E' come se TIM non parlasse con Vodafone o 3.
Siamo all'inizio e credo che in futuro ci saranno molte "trasformazioni" in merito e non e' detto che tutti i player oggi in gioco riusciranno a spuntarla.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^