Seac02 utilizza CUDA per i propri software Made in Italy

Seac02 utilizza CUDA per i propri software Made in Italy

Piacevole sopresa al GTC di San Josè, dove anche un'azienda italiana presenta i propri software che sfruttano la computazione via GPU su architetture Nvidia

di Alessandro Bordin pubblicata il , alle 09:19 nel canale Programmi
NVIDIACUDA
 

Fra i vari espositori presenti al GTC di San José, abbiamo avuto modo di conoscere una realtà tutta italiana, Seac02, qui in Silicon Valley per presentare i propri software focalizzati sulla realtà aumentata. Con questa espressione si intende una particolare realtà virtuale che si manifesta sovrapponendo ad immagini reali alcuni soggetti creati al PC; la somma degli oggetti reali con quelli creati al computer costituisce una sorta si "realtà aumentata", appunto, in grado di fornire informazioni aggiuntive, oggetti, indicazioni o quant'altro.

Seac02, azienda torinese nata nel 2003, propone in questa cornice californiana il proprio software LinceoVR, pensato proprio per utilizzi in ambito pubblicitario, gaming o di qualsiasi altra applicazione che necessiti la sovrapposizione di rendering creati dal computer in tempo reale ad oggetti o immagini reali. Come è logico supporre, la presenza di Seac02 al GTC, organizzato da Nvidia, fa supporre che le due aziende abbiano interessi in comune.

Così è, poiché Seac02 utilizza proprio la computazione via GPU per i propri rendering in tempo reale, andando ad arricchire le fila delle software house che stanno credendo sempre più nel GPGPU e CUDA. Fa piacere, in ogni caso, scoprire che tra queste ci siano anche realtà italiane. Di seguito un video, sicuramente più eloquente per rendere l'idea di realtà aumentata.

[HWUVIDEO="472"]Seac02 utilizza CUDA per LinceoVR[/HWUVIDEO]

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

2 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
dwfgerw01 Ottobre 2009, 09:46 #1
Belle le applicazioni di realtà aumentata, provata già con le prime app disponibili su 3GS che sovrappongo alle immagini reali prese direttamente in tempo reale dalla fotocamera, delle informazioni aggiuntive
SwatMaster01 Ottobre 2009, 14:59 #2
Molto interessante, direi. Anche se una cosa l'avrei fatta meglio: un fisso al posto del portatile per la presentazione. Non c'è assolutamente paragone.
Così, imho, si perde almeno il 50% delle capacità del software.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^