Sale Internet Explorer, cala Chrome per colpa della penalizzazione di Google

Sale Internet Explorer, cala Chrome per colpa della penalizzazione di Google

Disponibili gli ultimi dati di Net Applications che mostrano Internet Explorer in crescita mentre Chrome, forse a causa della penalità imposta alla pagina di download dalla stessa Google, cala leggermente

di pubblicata il , alle 08:31 nel canale Programmi
Google
 

Da Net Applications giungono interessanti dati relativi alla diffusione dei browser sul mercato. Senza dimenticare che tali dati vengono raccolti in modo indiretto attraverso parametri quali lo user agent, è comunque interessante la diffusione dei singoli programmi e delle relative versioni.

I dati più recenti evidenziano per la prima volta dopo 14 mesi un'inversione di tendenza per Google Chrome: il trend in crescita pare essersi arrestato e si presenta una nuova condizione di stabilità. Pare invece essere in leggera crescita Internet Explorer mentre anche per Firefox il grafico mostra un leggero declino.

Come giustificare questi numeri? Non ci può essere una lettura univoca della situazione ma alcune ipotesi sono plausibili. Chrome sconta probabilmente la decisione di Google di penalizzarne il ranking nell'ambito delle proprie ricerche. Questa decisione è stata frutto di una controversia che vedeva Google accusata di favorire il proprio browser, o meglio siti in cui era presente un link a pagamento relativo a Chrome; con una scelta condivisibile Google ha deciso di applicare anche a se stessa il medesimo trattamento che avrebbe riservato a eventuali terze parti. È così scattata la penalizzazione del page rank di Chrome, con conseguente ridotta visibilità della pagina contenente il download del browser per 60 giorni.

Per quanto riguarda Firefox secondo alcune fonti il leggero calo sarebbe riconducibile a una perdita di utenti poco contenti dall'accelerato ciclo di sviluppo, problema del quale abbiamo già più volte discusso. C'è però un altro dato interessante evidenziato in questi numeri.

Internet Explorer 6 pur con tutti gli sforzi di Microsoft rimane saldamente nella parte alta della classifica e nel corso degli ultimi 10 mesi è calato solo del 3%.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

132 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Gabro_8204 Febbraio 2012, 08:45 #1
Finchè i computer si venderanno con Windows preinstallato è facile salire in classifica con i browser.
Ma aggiungo anche come player multimediale: Wmplayer in quanto microsoft era stata multata nel 2004
mi sembra proprio per l'integrazione di questo software ed accusata di avere il monopolio dei player.

tutto dimenticato. Evviva l'oligarchia.
Mah
gxxx04 Febbraio 2012, 09:13 #2
c'è da dire che IE9 è migliorato parecchio rispetto alle versioni precedenti...
Opteranium04 Febbraio 2012, 09:40 #3
IE è la prima cosa che tolgo (mi piacerebbe dire disinstallo, ma non si può e sostituisco con firefox
djfix1304 Febbraio 2012, 10:17 #4
@Gabro_82

Vorrei ricordarti che OGNI sistema operativo debba avere le funzioni di base per consentire ad un utente di usarlo; tutti gli OS hanno preinstallato un Browser, un player multimediale; da Linux a Mac a Windows.

dire che WMP ha il monopolio dei player è fantasia pura OGGI...forse nel 2004 lo era di meno ma all'utente non interessava come o cosa usare per sentire la musica o navigare.
Poi Microsoft è un produttore di SW quindi cosa dovrebbe fare secondo te...produrre WMP o IE per proporlo a Apple o Linux??
Allora andiamo anche da Apple col suo iTunes a rompergli le pa..e.

poi ricordiamo come l'87% del mercato sia di Windows e quindi chi compra un pc navigherà con quello che c'è: se qui da Noi IE6 è ancora alto è perchè da Noi molti sono rimasti a windowsXP è non fanno mai gli aggiornamenti proposti!
Ed è solo questa la verità e non un monopolio fantasma.
WarDuck04 Febbraio 2012, 10:50 #5
Originariamente inviato da: Opteranium
IE è la prima cosa che tolgo (mi piacerebbe dire disinstallo, ma non si può e sostituisco con firefox


Su Windows 7 è possibile rimuovere il client, chiaramente le librerie rimangono.
[Umby]04 Febbraio 2012, 10:52 #6
non vedo le immagini !!!
Gabro_8204 Febbraio 2012, 10:56 #7
Originariamente inviato da: djfix13
@Gabro_82

Vorrei ricordarti che OGNI sistema operativo debba avere le funzioni di base per consentire ad un utente di usarlo; tutti gli OS hanno preinstallato un Browser, un player multimediale; da Linux a Mac a Windows.

dire che WMP ha il monopolio dei player è fantasia pura OGGI...forse nel 2004 lo era di meno ma all'utente non interessava come o cosa usare per sentire la musica o navigare.
Poi Microsoft è un produttore di SW quindi cosa dovrebbe fare secondo te...produrre WMP o IE per proporlo a Apple o Linux??
Allora andiamo anche da Apple col suo iTunes a rompergli le pa..e.

poi ricordiamo come l'87% del mercato sia di Windows e quindi chi compra un pc navigherà con quello che c'è: se qui da Noi IE6 è ancora alto è perchè da Noi molti sono rimasti a windowsXP è non fanno mai gli aggiornamenti proposti!
Ed è solo questa la verità e non un monopolio fantasma.


Monopolio fantasma, hahahahah

Comprati un pc assemblato e chiedigli il rimborso del sistema operativo se non vuoi windows poi ne riparliamo.
tmm36004 Febbraio 2012, 11:02 #8
Non posso che quotare in pieno djfix13, ed aggiungere anche che personalmente sono contento di questo cambio di tendenza!
Internet Explorer devo dire che dalla versione 9 in poi (io sto usando ad esempio la 10) ha davvero cambiato faccia, e si è trasformato in un ottimo browser! Sino alla versione 8 non mi sentivo nemmeno di qualificarlo come tale, ma dalla 9 mi sono davvero dovuto ricredere!
Firefox sono contento che cali, trovo davvero patetica la politica di rilascio che sta seguendo negli ultimi tempi! Assurdo! Senza contare che come browser mi chiedo che cosa abbia davvero da offrire...
Chrome è un ottimo browser, ma d'altra parte purtroppo ultimamente Google mi sta davvero dando una pessima impressione... Mi sembra che stia davvero cambiando strategie e stia iniziando a sfruttare pienamente la sua posizione di predominio! Basti pensare alla sua imposizione di G+ su tutti gli account Google! Credo si siano dimenticati del loro motto di "don't be evil", e sono contento che si diano una ridimensionata... Personalmente sto valutando di passare a Bing!
Mi spiace che Opera continui sempre ad altalenare sui suoi bassi valori stabile... Da sempre è il mio browser preferito!
Gabro_8204 Febbraio 2012, 11:09 #9
Originariamente inviato da: tmm360
Non posso che quotare in pieno djfix13, ed aggiungere anche che personalmente sono contento di questo cambio di tendenza!
Internet Explorer devo dire che dalla versione 9 in poi (io sto usando ad esempio la 10) ha davvero cambiato faccia, e si è trasformato in un ottimo browser! Sino alla versione 8 non mi sentivo nemmeno di qualificarlo come tale, ma dalla 9 mi sono davvero dovuto ricredere!
Firefox sono contento che cali, trovo davvero patetica la politica di rilascio che sta seguendo negli ultimi tempi! Assurdo! Senza contare che come browser mi chiedo che cosa abbia davvero da offrire...
Chrome è un ottimo browser, ma d'altra parte purtroppo ultimamente Google mi sta davvero dando una pessima impressione... Mi sembra che stia davvero cambiando strategie e stia iniziando a sfruttare pienamente la sua posizione di predominio! Basti pensare alla sua imposizione di G+ su tutti gli account Google! Credo si siano dimenticati del loro motto di "don't be evil", e sono contento che si diano una ridimensionata... Personalmente sto valutando di passare a Bing!
Mi spiace che Opera continui sempre ad altalenare sui suoi bassi valori stabile... Da sempre è il mio browser preferito!


Rispettabilissime le tue opinioni, ma parlando tecnicamente siamo indietro.

Mi ricordo un'epoca dove se non avevi IE non potevi visualizzare parecchi siti perchè le tecnologie per creare certe pagine web erano compatibili solo con il browser microsoft. Adesso siamo all'opposto, IE9 sarà migliorato ma CSS3, Wordpress e tante altre piattaforme avanzate non le digerisce proprio Internet Explorer.. I webmaster sanno di cosa parlo e devono impazzire per far andare sulla ciofeca di IE i propri siti.
Vi lamentate perchè Firefox aggiorna sempre il browser??? Firefox è opensource! Meditate prima di scrivere.
Ma lamentatevi piuttosto con microsoft di aggiornare piu' in fretta e tappare quella groviera di intenet explorer.

P.S.

Internet Explorer 6,7 e 8 non supportavano neanche l'HtML5 e CSS3
JamesTrab04 Febbraio 2012, 11:15 #10
Ultimamente chrome mi dà qualche problemino, alcune pagine web non si aprono (finisce il caricamento ma la pagina è vuota), altre pagine web sono caricate ma non vengono visualizzati caratteri e immagini (ma posso comunque premerli). Questo avviene in più PC su siti differenti, senza una ragione precisa.. quasi che mi viene da pensare che sia il trasferimento a ipv6 che crea qualche inconveniente.

Poi in generale, l'assenza di accelerazione GPU si fa sentire, è meno fluido di firefox per esempio, e di parecchio.
Per i tempi di avvio invece internet explorer sembra imbattibile.
Continuo ad usare crhome per l'interfaccia pulita, l'ottima gestione delle schede, i comodi comandi al tasto destro del mouse. Ma non c'è un vero vincitore..

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^