Rilasciato Firefox 48, finalmente con il multiprocesso

Rilasciato Firefox 48, finalmente con il multiprocesso

La nuova versione di Firefox disponibile per tutti gli utenti implementa due funzionalità principali: il supporto al multi-processo e l'adozione del linguaggio Rust

di pubblicata il , alle 10:31 nel canale Programmi
MozillaFirefox
 

Mozilla ha rilasciato Firefox 48 includendo all'interno una funzionalità attesa da tempo che rende il browser al tempo stesso più sicuro e stabile. Il team di sviluppo ha impiegato 7 anni per finalizzare la feature "multiprocess", che implementa funzionalità simili alla riproduzione in sandbox delle diverse pagine web disponibile da anni su browser come Internet Explorer e Chrome. Eseguendo i processi di rendering su processi separati dalla shell del browser, i browser di Microsoft e Google possono contare su una risorsa in più per garantire maggiore stabilità e sicurezza.

Mozilla Firefox

La stabilità in più è garantita dal fatto che quando una pagina web va in crash non blocca le funzionalità dell'intero browser; mentre utilizzare processi separati permette di eseguire le tab con un numero limitato di privilegi. Per portare le funzionalità multi-processo su Firefox, Mozilla lanciava il progetto Electrolysis nel 2009, che ha richiesto un quantitativo di tempo enorme per portare la funzionalità sulla versione stabile del browser. La società ha riordinato le priorità nell'organizzazione degli incarichi, e i lavori sul progetto sono stati interrotti dal 2011 al 2013.

In più, la storica architettura usata da Firefox per le estensioni ha reso più ostico del dovuto lo sviluppo del multi-processo, costringendo alla fine il team a riprogettare il sistema di estensioni creando una modalità alternativa per continuare a supportare quelle vecchie. Nonostante l'enorme ritardo sul ruolino di marcia, la funzionalità è arrivata con qualche compromesso: il roll-out non è previsto per tutti gli utenti, ma solo per circa la metà, all'interno di una sorta di programma beta. Se avrà successo la funzionalità verrà espansa alla restante metà degli utenti Firefox.

Electrolysys funzionerà con le estensioni compatibili solo con Firefox 50, mentre i dispositivi con touchscreen, con linguaggi da destra a sinistra e con software di accessibilità riceveranno la funzionalità non prima di Firefox 51. Il multi-processo di Firefox utilizzerà un singolo processo per tutte le tab, laddove Internet Explorer e Chrome utilizzano un sistema leggermente più complesso con un processo per ogni tab o al limite per un gruppo di tab simili. Questo significa che sui software di Microsoft e Google non possono esserci perdite di dati fra tab differenti, e se una tab va in crash non manda in crash le altre tab.

Firefox 48 adotta inoltre un nuovo linguaggio di programmazione chiamato Rust e capace di offrire le stesse performance di C++ senza la sua vulnerabilità alle falle di sicurezza. La società ha sviluppato il nuovo linguaggio per gestire principalmente i formati multimediali più complessi, e adesso è disponibile in versione stabile all'interno dell'ultima versione pubblica del browser.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

134 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
TheZioFede03 Agosto 2016, 10:36 #1
da quel che ho letto altrove lo attivano all'1% dell'user base che non ha addon, in pratica due persone
Micene.103 Agosto 2016, 10:54 #2
amo firefox, abbasso chrome
fatemi fare il fanboy
io7803 Agosto 2016, 10:59 #3
"Firefox 48 adotta inoltre un nuovo linguaggio di programmazione chiamato Rust e capace di offrire le stesse performance di C++ senza la sua vulnerabilità alle falle di sicurezza"

Sarebbe come dire che Java/.Net è più sicuro di C++.

Il C++ non ha vulnerabilità/falle di sicurezza. Con Rust i programmatori possono non preoccuparsi di alcuni aspetti perchè gestiti in modo nativo mentre con il C++ puro dovrebbero essere gestiti/controllati dal programmatore.
Filazzolu03 Agosto 2016, 11:18 #4
io con chrome noto solo che mi consuma un casino di spazio ed apre tanti processi e fino a poco tempo fà crashava sempre
io preferivo averne uno solo
calabar03 Agosto 2016, 11:31 #5
Oddio, un po' temo questo passo.
Su MDN ho trovato molti cambiamenti in relazione alle scripting, e facendo ampio uso di estensioni e script temo di dover sostituire/riscrivere parecchia roba.

Non mi resta che testare, magari su un'installazione portable.

@Filazzolu
Puoi averne uno solo, modificando le flag.
TheDarkAngel03 Agosto 2016, 11:31 #6
Originariamente inviato da: TheZioFede
da quel che ho letto altrove lo attivano all'1% dell'user base che non ha addon, in pratica due persone


Vero, purtroppo addon riscritti per il multiprocesso latitano, volendo si può forzare lo stesso, io mi sono fatto tutta la beta del 48 così senza incontrare problemi.
Kino8703 Agosto 2016, 11:36 #7
Non ho capito questa frase:
Il multi-processo di Firefox utilizzerà un singolo processo per tutte le tab

Fa riferimento al sistema in generale o agli utenti a cui la funzionalità non verrà attivata?
In pratica cosa succede? Viene usato un processo separato per ogni finestra ma all'interno della stessa finestra tutte le tab usano lo stesso processo, con le ripercussioni su tutta la finestra nel caso di crash di una delle tab? In tal caso sembra abbastanza inutile.
TheZioFede03 Agosto 2016, 11:52 #8
Originariamente inviato da: TheDarkAngel
Vero, purtroppo addon riscritti per il multiprocesso latitano, volendo si può forzare lo stesso, io mi sono fatto tutta la beta del 48 così senza incontrare problemi.


diciamo che era abbastanza usabile già da un bel po' di tempo, ma non sanno che pesci pigliare per gestire il problema delle estensioni, molte non vengono manco più aggiornate, anche perché la gente si è stufata di doverle modificare ad ogni versione di firefox, a questo punto potrebbero attivare electrolysis e rimuovere XUL in una volta sola, farebbero prima
calabar03 Agosto 2016, 12:06 #9
Vada per e10s, comunque era un passo da fare e porta diversi vantaggi, ma eliminare XUL continuo a sostenere sia una follia, e spero non facciano mai questo passo.
TheDarkAngel03 Agosto 2016, 12:13 #10
Originariamente inviato da: calabar
Vada per e10s, comunque era un passo da fare e porta diversi vantaggi, ma eliminare XUL continuo a sostenere sia una follia, e spero non facciano mai questo passo.


Se non sbaglio è stato deprecato 1 anno fa con l'intenzione di rimuoverlo entro 18 mesi, quindi se non sono cambiati i piani nel frattempo, per il 2017 non ci sarà più, ma si sa, ogni tanto la fondazione cambia idea

Sono andato a controllare sulla wiki, attualmente non hanno ancora completato le api di webextension
https://wiki.mozilla.org/WebExtensions/RoadMap
Sarà ancora lunga e dolorosa...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^