Rilasciata la versione 1.0 di Wine

Rilasciata la versione 1.0 di Wine

Con l'arrivo di Wine 1.0, il mondo open source taglia un'altro importante traguardo

di pubblicata il , alle 08:41 nel canale Programmi
 

Con alcuni giorni di anticipo rispetto alla data precedentemente preventivata, Alexandre Julliard  e gli altri sviluppatori del progetto Wine hanno finalmente annunciato il rilascio della versione finale di Wine 1.0. Per chi non lo sapesse, Wine è una implementazione open source delle API di Windows per ambienti UNIX e può essere visto come una sorta di strato software aggiuntivo che si frappone tra sistema operativo e applicazioni al fine di consentire l'esecuzione di programmi Windows senza ricorrere a tecniche come l'emulazione e la virtualizzazione.

La versione 1.0 è la prima release stabile ad essere stata rilasciata e giunge dopo 15 anni di sviluppo e beta testing. Sebbene Wine non risulti ancora perfettamente compatibile con tutte le applicazioni scritte per i sistemi operativi targati Microsoft, sono già oltre 1300 le applicazioni Windows che grazie al supporto di Wine riescono a funzionare senza particolari problemi in ambienti UNIX.

Di seguito ecco l'elenco dei bug corretti dalla versione 1.0:

  • 3838  Il demo di The Punisher va in crash al termine del video introduttivo
  • 3898  problemi di prestazioni con Counter-Strike 1.6
  • 4755  Errore del server X nel gestire una richiesta quando si passa al Virtual Desktop
  • 6315  Starlancer disegna alcuni poligoni bianchi quando le Direct 3D sono abilitate
  • 7268  Oni non si apre dopo l'installazione
  • 8185  Impossibile loggare in Skype 3.1 su Kubuntu 7
  • 8634  Antialiasing disabilitato nel menù di GTA SA
  • 9555  Wine va in crash quando si clicca su Help in Stata 10
  • 9589  Problemi con l'audio in Call of Duty
  • 9903  WinRAR con NXServer visualizza icone nere
  • 10009  QIP: window z-order è ancora errato
  • 10268  Robot Wars: Arena of Destruction va in crash durante l'uscita
  • 10322  Eve-online problema di indirizzamento della memoria video
  • 10700  Dragon Naturally Speaking 9 necessita di diverse librerie
  • 11011  Call of Duty 1.0 non parte dopo l'installazione
  • 11104  Dance Praise 2: non risponde agli input
  • 12415  Impossibile uscire dalla modalità full screen in Warcraft 3x
  • 12963  Moto Racer 2 funziona con Wine 0.9.60 mentre va in crash con Wine 0.9.61
  • 13271  Il demo di The Punisher  si blocca durante l'installazione
  • 13740  Winebrowser da URL errati, problemi con il formato unicode

I sorgenti di Wine 1.0 sono disponibili a questo indirizzo, mentre i file di installazione binari per diverse distribuzioni Linux ed altri sistemi UNIX sono reperibili a questa pagina.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

105 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
peppepz19 Giugno 2008, 08:53 #1
Un altro piccolo passo verso un mondo senza più bisogno di Windows
Severnaya19 Giugno 2008, 08:57 #2
quote
zanardi8419 Giugno 2008, 08:58 #3
Non oso pensare a cosa succederà quando sarà possibile finalmente avere la traduzione delle DirectX! Qualcuno sa come sta evolvendo il progetto?
peppepz19 Giugno 2008, 09:09 #4
Originariamente inviato da: zanardi84
Non oso pensare a cosa succederà quando sarà possibile finalmente avere la traduzione delle DirectX! Qualcuno sa come sta evolvendo il progetto?


Ci stanno lavorando; è un lavoro che non finisce mai, perché naturalmente man mano che vengono implementate le API più vecchie, Microsoft ne sforna di nuove; però i giochi non nuovissimi si possono cominciare ad usare (con i dovuti limiti qualitativi e prestazionali). Non pensate di sfruttare appieno le vostre schedone video con Wine, per ora .

http://appdb.winehq.org/ per farsi un'idea.
tommy78119 Giugno 2008, 09:10 #5
un moindo senza windows è improponibile, basta guardare il livello di penetrazione negli utenti home che poi sono quelli che contano. è sicuramente un passo avanti per chi GIA' usa ambienti non windows ma non è sicuramente una spinta per chi invece li usa.
Rubberick19 Giugno 2008, 09:10 #6
Quando lo fanno mi sa che al posto della torta da parte del team di ie a mozilla a questi gli arriva un altro genere di pacco
Bluknigth19 Giugno 2008, 09:13 #7
Tenetevi caro Windows...

Con tutti i suoi difetti è millenni avanti in una rete aziendale (gestione dei diritti sui file, cartelle, ecc).

Linux è troppo immaturo per sostituire degnamente Windows, deve crescere nella facilità d'uso e di configurazione, e in ambito aziendale costruirsi qualcosa di simile all'Active Directori.

Poi se sei uno smanettone e ti piace passare 10 ore a far funzionare su un emulatore di Windows un gioco, per carità.... Personalmente è' il motivo per cui ho smesso di giocare su pc e sono passato alla console.
dieghe19 Giugno 2008, 09:22 #8
Guarda che ci vuole un secondo a usare wine, mi sa che tu non l'hai mai fatto, e allora perché parli di 10 ore? Basta con i commenti senza ragion veduta!
peppepz19 Giugno 2008, 09:22 #9
Originariamente inviato da: Bluknigth
Tenetevi caro Windows...

Con tutti i suoi difetti è millenni avanti in una rete aziendale (gestione dei diritti sui file, cartelle, ecc).


Ti riferisci alle ACL? Sono supportate da Linux in tutti i file system tradizionali.

Originariamente inviato da: Bluknigth
Poi se sei uno smanettone e ti piace passare 10 ore a far funzionare su un emulatore di Windows un gioco, per carità.... Personalmente è' il motivo per cui ho smesso di giocare su pc e sono passato alla console.


Anch'io penso che le console siano migliori per giocare... Ma questo è un sito frequentato principalmente da appassionati di PC, per i quali "smanettare" è più importante che giocare in sé .
za8719 Giugno 2008, 09:23 #10
Bluknigth si vede che non ne sai molto, si vede solo dal fatto che dici che wine è un emulatore!!!
informarsi prima di sparare caz....

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^