Photoshop CS vieta di eseguire la scansione di banconote

Photoshop CS vieta di eseguire la scansione di banconote

Da qualche ora su alcuni forum americani circola la notizia relativa all'impossibilità di acquisire e modificare immagin relative a banconote USA

di pubblicata il , alle 16:22 nel canale Programmi
 

Adobe viene accusata di essere "il grande fratello delle immagini", infatti da qualche ora su alcuni forum americani circola la notizia relativa all'impossibilità di acquisire e modificare con Photoshop CS immagini relative a banconote USA.
La tecnologia CDS vieta tale attività ed avverte l'utente che la riproduzione e contraffazione di banconote è un'attività illegale.

Adobe ha confermato la notizia affermando che il Central Bank Counterfeit Deterrence Group (CBCDG) ha chiesto l'implementazione di tali funzionalità ad Adobe. Molti altri software e componenti hardware dedicati alla stampa implementano la medesima tecnologia.

Gli utenti che necessitano di immagini di banconote possono richiederle direttamente all' istituto emettitore.
Al momento non si hanno notizie relative al funzionamento delle tecnologie CDS anche con altre monete.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

30 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
sinadex09 Gennaio 2004, 16:26 #1
[JaMM]09 Gennaio 2004, 16:26 #2
la funzionalità in se è più che ottima; viene però il dubbio se funzionalità del genere, a nostra insaputa, sono utilizzate anche per altri scopi, magari non altrettanto onesti...
Carpix09 Gennaio 2004, 16:34 #3
ragazzi mi sa che ho trovato il lavoro che fa per me e adesso conosco anche il programma con cui posso farlo :-)))
A parte gli scherzi secondo me è una gran cavolata, va bene che puoi fare la copia della banconota con la teconologia cds, ma la carta dove la prendi e poi non penso che le nostri stampanti comuni vadano bene che ne dite???
Ciao Ciao
the_joe09 Gennaio 2004, 16:39 #4
Originariamente inviato da Carpix
ragazzi mi sa che ho trovato il lavoro che fa per me e adesso conosco anche il programma con cui posso farlo :-)))
A parte gli scherzi secondo me è una gran cavolata, va bene che puoi fare la copia della banconota con la teconologia cds, ma la carta dove la prendi e poi non penso che le nostri stampanti comuni vadano bene che ne dite???
Ciao Ciao

A parte che i falsari sono sempre esistiti, appena ieri ho avuto fra le mani una banconota da 50 Euro veramente ben fatta, mancavano solo alcuni particolari e sopratutto non era prismatico il bollino argentato, ma non è che photoshop lo usano solo in casa, e le tipografie dove le mettiamo? Quelle hanno i mezzi per...
Michele.Ali09 Gennaio 2004, 17:04 #5
Originariamente inviato da the_joe
A parte che i falsari sono sempre esistiti, appena ieri ho avuto fra le mani una banconota da 50 Euro veramente ben fatta, mancavano solo alcuni particolari e sopratutto non era prismatico il bollino argentato, ma non è che photoshop lo usano solo in casa, e le tipografie dove le mettiamo? Quelle hanno i mezzi per...


vero...bisogna stare attenti....di furbi ce ne sono....
Fra_cool09 Gennaio 2004, 17:14 #6
come fanno a riconoscere le banconote da altri documenti?
CMQ magari potrebbero consentirne la scansione, apponendo poi sopra una bella scritta FAC-SIMILE...
Keymaker09 Gennaio 2004, 17:47 #7

Se non sbaglio...

la maggior parte delle recenti stampanti, hanno identica funzione per quel che riguarda la stampa delle banconote. Infatti nei driver della stampante sono incusi tutti i dati neccessari per identificazione di una banconote, e quando si cerca di stamparla (e con le recenti stampanti si potrebbe ottenere un risultato più che buono) sul foglio esce una scritta che dice che è vietato stampare queste cose.
Allusivo09 Gennaio 2004, 18:10 #8
buz09 Gennaio 2004, 18:18 #9

mi sembra un cagata....

....il limitare l'uso POTENZIALMENTE illegale di uno strumento di libera vendita. Secondo tale logica allora le centraline delle automobili dovrebbero essere modificate in modo da impedire loro di superare i 130 km/h. E' la stessa logica liberticida con cui negli USA si vieta l'uso del protocollo gpg (o pgp che dir si voglia).
lucasub209 Gennaio 2004, 18:30 #10
E cosa è sto protocollo?

Comunque applicata questa cosa alle banconote è più che giusta, speriamo che però non ci siano cose simili che a nostra insaputa fanno qualche cosa che in qualche modo limita la nostra privacy!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^