Philips obbliga a guardare la pubblicità

Philips obbliga a guardare la pubblicità

Un brevetto di Philips obbligherà gli utenti a visualizzare i messaggi pubblicitari nelle trasmissioni tv

di Fabio Boneschi pubblicata il , alle 12:06 nel canale Programmi
Philips
 

Philips ha brevettato una nuova tecnologia che obbliga gli utenti a guardare la pubblicità: durante gli spot viene disabilitata la possibilità di cambiare canale. La stessa tecnica viene applicata anche ai contenuti registrati, infatti il progetto di Philips prevede di inibire il fast forwarding durante la pubblicità.

La soluzione proposta dal gigante dell'elettonica di consumo dovrebbe essere implementata in televisori, set top box o video recorder. L'obbligo di visualizzare gli spot farà certamente felici inerzionisti e gestori delle emittenti: i loro business vengono infatti messi in difficoltà dalle abitudini degli utenti e dalle tecnologie di certi riproduttori.

Da più parti ci si chiede perchè Philips abbia brevettato una simile tecnologia e soprattutto perchè voglia inimicarsi una porzione dell'utenza finale. Dal canto suo la multinazionale risponde che l'integrazione e l'utilizzo di tali tecnologie spetta ai costruttori dei dispositivi ed a chi gestisce la diffusione dei contenuti multimediali. A loro quindi vanno rivolte le eventuali critiche e non a Philips che mette a disposizione la tecnologia.

Le implemetazioni di queste tecnologie aprirebbero però anche nuove possibilità commerciali, come ad esempio servizi "premium" per inibire le restrizioni. Un altro scenario possibile è la fornitura di contenuti multimediali a basso costo con l'obbligo per l'utente di visualizzare il messaggio pubblicitario.

Fonte: ZDnet.com

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

160 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Cimmo20 Aprile 2006, 12:07 #1
Un'ottima scusa per boicottare qualsiasi cosa implementi sto schifo
diabolik198120 Aprile 2006, 12:09 #2
Philips, tanto a me simpatica, è passata dal lato sbagliato della barricata... altro marchio che da me non vedrà più un soldo. Sempre che, cosa molto probabile, non escano mod-chip anche per questi prodotti.... no, anche i mod-chip non mi piacciono, quindi addio Philips.
raoh20 Aprile 2006, 12:11 #3
un motivo in + per non accendere mai + la televisione
Bulfio20 Aprile 2006, 12:13 #4

"Come portare un'azienda al fallimento"

Capitolo 1: inimicarsi la loro principale fonte di guadagno: i consumatori
Capitolo 2: obbligarli a fare ciò che non vogliono
Capitolo 3: attendere pazientemente il corso degli eventi
smanu8520 Aprile 2006, 12:15 #5
Spegni e riaccendi dopo la pubblicità.

O magari non si potrà neanche spegnere la tv finchè non finisce la pubblicità?
LOL
Praetorian20 Aprile 2006, 12:16 #6
...mah...che vogliano il fallimento?

pazzi scatenati...lol
DevilsAdvocate20 Aprile 2006, 12:17 #7
Incredibile.... in Germania hanno un sistema con cui il videoregistratore evita di registrare le pubblicita', in Italia invece abbiamo questo....
ErminioF20 Aprile 2006, 12:18 #8
Bah fortunatamente si potrà sempre togliere la spina...o no?
No comment...addio philips
the_guitar_of_son20 Aprile 2006, 12:18 #9
ahahahaha incredibile!!!

tanto non la guardo mai la tv!
fefochip20 Aprile 2006, 12:19 #10
"....A loro quindi vanno rivolte le eventuali critiche e non a Philips che mette a disposizione la tecnologia....."

eh si certo moolto comodo

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^