Opera integra BitTorrent nel proprio browser 8.02

Opera integra BitTorrent nel proprio browser 8.02

Opera mette a disposizione un'altra importante funzionalità, che prevede la gestione del protocollo Torrent

di pubblicata il , alle 16:12 nel canale Programmi
 

Opera mette a disposizione una nuova versione beta del proprio browser, versione 8.02, in grado di gestire il protocollo Torrent. Cliccando su di un file BitTorrent dunque Opera potrà direttamente gestire il download e la condivisione, oltre ad ottimizzare il flusso di dati da e verso la propria postazione.

Sebbene il fenomeno BitTorrent sia guardato con sospetto dalle major dello spettacolo ed in generale dalle associazioni attive nella difesa del diritto d'autore, a causa dell'utilizzo malevolo che si può trarre dalla tecnologia in questione, Opera ha deciso di integrare comunque tale funzionalità.

Il motivo è semplice ma il discorso complesso: come tutte le tecnologie che permettono lo scambio di dati anche Torrent può essere utilizzato per condividere materiale legale e non. Opera sottolinea, come è giusto che sia, che l'intento è quello di mettere in condizione gli utenti di poter usufruire di uno strumento in più, per poter scambiare materiale legale come release di Linux, demo di giochi ed altro ancora nel modo più comodo possibile.

E' possibile scaricare la versione beta di Opera per sistemi Windows nella nostra sezione download, a questo indirizzo.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

51 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Max Power08 Luglio 2005, 16:25 #1
Non è ke cercano di "puppare" fette di utenti dai vari muli e asini?




------------------

Colgo l'occasione x avvertire i miei fan ke ho sostituito le vetuste Mem DDR @ 333 con delle fiammanti DDR @ 400!!!
Dumah Brazorf08 Luglio 2005, 16:30 #2
Più che altro di rubare utenti ad un certo draghetto o ad una certa volpe.
Ciao.
prova08 Luglio 2005, 16:36 #3
Utilizzo "malevolo" del torrente?

E' ben più malevolo il tentativo delle case discografiche di estorcerci 20€ per musica spesse volte oscena

Se aspettano me per ripagarsi dei loro investimenti in tette e culi sballonzolanti su MTV si sbagliano di grosso
IL PAPA08 Luglio 2005, 16:37 #4
Originariamente inviato da: Max Power
Non è ke cercano di "puppare" fette di utenti dai vari muli e asini?


Su su che malizioso
fek08 Luglio 2005, 17:00 #5
Originariamente inviato da: prova
Utilizzo "malevolo" del torrente?

E' ben più malevolo il tentativo delle case discografiche di estorcerci 20€ per musica spesse volte oscena

Se aspettano me per ripagarsi dei loro investimenti in tette e culi sballonzolanti su MTV si sbagliano di grosso


Eroes...
grendinger08 Luglio 2005, 17:14 #6
E come la mettiamo con questo discorso:

http://www.tomshw.it/news.php?newsid=4272

???

Bisont08 Luglio 2005, 17:21 #7
la mettiamo che non ha avuto effetto fino a ora...non lo avrà d'ora in poi....
prova08 Luglio 2005, 17:26 #8
Originariamente inviato da: fek
Eroes...



Cazzo Fek, non faccio in tempo a fare un minimo di apologia alla pirateria che mi sgami subito

Che ci posso fare se non ho in simpatia le multinazionali? Quelle che spesse volte cercano di imporre le leggi a paesi o continenti [vedi la direttiva sulla brevettabilità software in Europa, che per fortuna è stata mandata al macero]

In compenso i piccoli li supporto come posso: vedi i Raintime, nuova band friulana che si è autoprodotta. Ho comprato il loro cd al volo per 17€.

Chiamami Robin Hood!
DjLode08 Luglio 2005, 17:40 #9
17€ per un cd di una banda friulana emergente? Bei ladroni. Si arriva senza problemi a produrre cd vendibili nei negozi a circa 13€. Passi che con 14 circa ci ho comprato quello dei ColdPlay il giorno stesso che è uscito. Non in Italia ovviamente
JohnPetrucci08 Luglio 2005, 17:42 #10
Originariamente inviato da: prova
Utilizzo "malevolo" del torrente?

E' ben più malevolo il tentativo delle case discografiche di estorcerci 20€ per musica spesse volte oscena

Se aspettano me per ripagarsi dei loro investimenti in tette e culi sballonzolanti su MTV si sbagliano di grosso

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^